Conte Godot

Il premier Conte ieri alle Camere ha parlato mezz'ora senza dire nulla di chiaro e definitivo, né sull'utilizzo di aiuti europei tipo Mes, né su tempi e regole della riapertura, se non generiche e ovvie indicazioni su distanziamento sociale e uso delle mascherine

Il premier Conte ieri alle Camere ha parlato mezz'ora senza dire nulla di chiaro e definitivo, né sull'utilizzo di aiuti europei tipo Mes, né su tempi e regole della riapertura, se non generiche e ovvie indicazioni su distanziamento sociale e uso delle mascherine. Ha parlato di test sierologici e tamponi senza spiegare chi, come e quando dovrà farli (e neppure ha garantito che ce ne saranno a sufficienza entro il 4 maggio); ha spiegato che l'app per controllare i cittadini ci sarà ma anche no, nel senso che non sarà obbligatoria e non ci saranno penalizzazioni per chi non la userà. Insomma, siamo in pieno alto mare e non si intravede neppure terra.

Per le imprese e per i lavoratori aspettare Conte è come aspettare Godot, il protagonista dell'opera teatrale di Samuel Beckett che rimanda di giorno in giorno, di fatto all'infinito, il suo apparire sulla scena. Per questo zitti zitti gli imprenditori, per non morire di asfissia, hanno già avviato la ripartenza fai da te. In Lombardia sono già 450mila (meno di una su due) le imprese che non hanno mai chiuso e negli ultimi giorni hanno rotto gli indugi venticinquemila imprenditori, che hanno riaperto con una semplice comunicazione alla prefettura di riferimento. Si calcola che ogni giorno già oggi oltre un milione di lavoratori lombardi vada fisicamente in azienda. L'Istat, del resto, sostiene che in Italia il 71 per cento delle grandi aziende e il 65 delle piccole-medie siano sempre state aperte (2,4 milioni di imprese con oltre quindici milioni di lavoratori) e centomila - dati ministero dell'Interno - si siano accodate nelle ultime ore.

Scusate per la girandola di numeri, è solo per dire che lavorare si può, anche in tempo di Coronavirus senza aspettare Conte-Godot. Come si fa? Invece che a super-esperti e professoroni, al posto di inventarsi formule astruse e pensare a decreti complicati e incomprensibili, proverei a chiederlo agli imprenditori e ai rappresentanti dei lavoratori che lo stanno facendo. A occhio costa meno e in due giorni si va sull'obiettivo, non a parole ma nei fatti. O ancora meglio: date poche regole, chiare e definitive; chi è in grado da subito di rispettarle apra, chi no si attrezzi, senza dover passare per le solite strettoie burocratico-formali. Se così non sarà, altro che «ripartenza ordinata». Sarà il far west, terra di banditi e avventurieri, e non ci sarà sceriffo in grado di riportare l'ordine.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 22/04/2020 - 17:26

Egregio direttore, parliamoci chiaro, c'è troppa reticenza negli organi di informazione, reticenza che si sta pericolosamente accentuando a velocità sempre più allarmante. Questo governo indecente che mai avrebbe dovuto nascere ci porterà alla rovina. Noi siamo confinati a casa, l'informazione latita vergognosamente mentre l'economia va a ramengo, per consentire a questi traditori di portare a compimento il disegno sovversivo per il quale sono stati insediati nella stanza dei bottoni. Guardi che gli italiani l'hanno capito.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 22/04/2020 - 17:38

già.... aspettando godot!! ho fatto quella recita, quella surreale e demenziale! perfetta per i babbei comunisti grulli... :-)

Emilia65

Mer, 22/04/2020 - 17:57

Ottima analisi. Questo inconcludente damerino ci porterà alla rovina. Basta guardare il confronto fatto a Quarta Repubblica lunedì sera tra il suo ultimo discorso e quello della Merkel. Una cosa imbarazzante, fosse capitata a me mi vergognerei a uscire di casa (se potessi uscire, maledetti M5S)

rigampi1951

Mer, 22/04/2020 - 18:02

Non è una novità, lui parla sempre per non dire nulla

ilrompiballe

Mer, 22/04/2020 - 18:12

Se fossi il signor Conte (dalle braghe onte) farei le valigie in fretta,prima che monti lo schifo popolare prossimo venturo (quando la gente non avrà più soldi e non ne riceverà). Non c'è bisogno di un Casini per capire che cosa sta covando sotto la cenere in cui è ridotta l'economia italiana.

Korintos

Mer, 22/04/2020 - 18:16

Certo dott. Sallusti che ci vuole un coraggio barbaro per criticare il Governo con la situazione che avete a Milano. Se la Lombardia è la Regione più flagellata dall'epidemia ci sarà anche una ragione, un nesso di causalità con il governatorato Regionale Nordista o è solo frutto di una infausto destino? Non mi pare proprio. Allora dica al suo Fontana di farsi da parte prima che lei meni in can per aria verso il governo che certo non è scevro di responsabilità ma non è il leghismo Lombardo con che abbia diritto di parola sull'argomento e dal lei cosi sotterraneamente sostenuto.

Popi46

Mer, 22/04/2020 - 18:27

È quasi mezzo secolo che seguo la politica, ma giuro che un “premier” così viscido,insulso,anonimo,soporifero non l’avevo mai visto. E pure un tantino presuntuosamente antipatico

Nicola48ino

Mer, 22/04/2020 - 18:42

Egr. Direttore: Il pdc ormai non fa più notizia, giusto x riempire una paginetta. Parla allo specchio si guarda e annuisce si pavoneggia e parla e parla promette promette della serietà no della politica ha imparato il peggio promesse promesse e promesse, dicono che ha un grande seguito sui social, praticamente è nella serie di fantascenza STAR TREK.

Ritratto di adl

adl

Mer, 22/04/2020 - 18:43

Siamo in una situazione di stallo completo. Il governo ha paura di governare e si avvale di 15 commissione pagate via helicopter money e l'opposizione ha paura di fare opposizione per responsabilità e per paura delle azioni giudiziarie di cui potrebbe essere chiamata a rispondere in conseguenza delle scelte fatte dal governo.

Valvo Vittorio

Mer, 22/04/2020 - 18:47

Aspettarsi risultati immediati sulla pandemia è l'aspirazione di tutti, ma l'uomo è stato "catapultato" su questo pianeta senza avere la minima idea di come sia strutturato. Noi umani ci siamo dati delle regole, ma non è detto che siano molto congeniali. Pirandello ha scritto "L'ultima isola" molto attinente a noi umani; "Aspettando Godot" scritto da un geniale irlandese, ma entrambi sulla natura degli umani. Perché Grillo ha convinto tanti italiani a dargli forza politica! Sono interrogativi che quotidianamente ci poniamo, ma che inceppano qualsiasi risposta "logica".

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Mer, 22/04/2020 - 19:07

NO GIANKY53 gli italiani non l'hanno ancora capito.Infatti ancora il 50 x cento e piu' danno fiducia a Conte e co e al governo PD e 5stars.Siamo in un regime di dittatura dove il dictactor di turno si alza la mattina e fa proclami e delibere ed il popolo tenuto per mano da terrore e paura ubbidisce e subisce. SIAMO SUPER CONTROLLATI DAL REGIME con tecnologie mai utilizzate sino ad ora neanche per scovare criminali e mafiosi.Droni con telecamere ad infrarossi ,elicotteri,corpi di polizia di tutti i generi dotati di auto e metrovelox ,laserini portatili per la misurazione delle distanze percorse,bracialetti elettronici,APP immuni.Ora probabilmente sarà applicato il microchip sotto pelle che,tra parentesi,è piu' economico avendolo inserito al mio cane per soli 35 euro.Probabilmente ci imporranno di cucire sugli indumenti una stella con lettere distintive I per immuni doppia II per impestati P per positivi.

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Mer, 22/04/2020 - 19:08

continuo il mio post....sulle porte di ingresso di casa saranno applicate delle targhette con le stesse lettere distintive,lo stesso per le auto.Chi verrà colto in fragante multa o arresto,GIà IN VIGORE,e nei casi piu' gravi sequestro dell'abitazione da adibire a clandestini,rom e mafiosi. La domanda è ...quando tutti gli italiani si sveglieranno ed inizieranno seriamente a manifestare ...ai posteri l'ardua sentenza.

rino biricchino

Mer, 22/04/2020 - 19:15

Mamma mia quanta faciloneria, quanta superficialità,, e magari voi bananas la chiamate perfino "buon senso". Ancora non avete capito che la presenza dello Stato ci DEVE essere, con tutta la sua "lentezza" perfino, perchè se lasciamo fare le cose "ai privati" succede il disastro che è già successo in Lombardia. Non vi è bastato??

roliboni258

Mer, 22/04/2020 - 19:19

questo parla parla per quaranta minuti del nulla, ma lo spiega molto bene

rigampi1951

Mer, 22/04/2020 - 19:32

korintos prima di avventare giudizi come i tuoi compari komunisti, guarda anche quello che è successo nelle regioni rosse, le proporzioni in base alla densità abitativa sono identiche, vedi toscana ed emilia, ma voi siete solo capaci di accusare e non guardare in casa vostra

ilrompiballe

Mer, 22/04/2020 - 19:38

rino biricchino: Infatti la presenza dello Stato era necessaria (Forze Armate, Protezione Civile e quant'altro). Peccato che lo Stato non avesse alcuna pianificazione dell'emergenza (nei depositi della P.C. non c'erano manco le mascherine). Circa il riferimento alla Lombardia, è evidente che si tratta di una regione che Lei non conosce, e ne parla per sentito dire.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 22/04/2020 - 21:06

Fino a quando, Conte, ti dovremo sopportare?

maria angela gobbi

Gio, 23/04/2020 - 10:18

Godot viene dal Godeau di Balzac,che deve sempre arrivare e non arriva mai Tutta la commedia,L'AFFARISTA"meriterebbe di essere recitata in parlamento con ripresa in diretta dalla TV Altro che Godot

IronHandIronHead

Gio, 23/04/2020 - 10:23

Grazie Direttore. Finalmente un commento abbastanza caustico nel segno del grande Indro. Ma adesso serve la carica dei Liberi e degli Onesti. Degli Imprenditori e di chi lavora. Non dei buffoni da smart working statale: già non lavorano quando sono in ufficio, figurati da casa....Conte è la quinta colonna Comunista e Cinese. L'Italia va Liberata da questa inutile marmaglia e dalla Burocrazia Clepto Romana. Forza! Fate si che il Giornale sia ancora libero e Silvio la pianti di dare spazio a questi anti-democratici. Con i Commies non si tratta.

Ritratto di pigielle

pigielle

Gio, 23/04/2020 - 10:35

Buffone ....poveri i miei figli e nipoti .....

Kamen

Gio, 23/04/2020 - 10:42

Egr.Direttore,la sua "posizione" negli ultimi tempi si è notevolmente ammorbidita sino a diventare quasi nulla.Pochi giorni fa si è prodigato a lodare Vittorio Colao,il capo dell'ennesima task force inventata da Conte,senza fare il minimo accenno al fatto che Colao sia vicepresidente della lobby europea "Round Table of Industrialists",una organizzazione nata per tutelare gli esclusivi interessi delle grandi multinazionali o che Colao sia uno stratega della shock economy:Monti al confronto è un chierichetto.Oggi lei non fa il minimo accenno agli interventi dei senatori Alberto Bagnai e Riccardo Molinari in merito al beffardo intervento di Conte.Bagnai e Molinari hanno "asfaltato" Conte, che ha evidenziato,nell'occasione,l'unico atteggiamento che è in grado di proporre: voltarsi dall'altra parte.

deiana25

Gio, 23/04/2020 - 10:45

Mi permetto di fare una osservazione,ma con tutti i casini che abbiamo in questo momento nero non si potrebbe fare squadra?

ulio1974

Gio, 23/04/2020 - 10:52

gentile direttore, è vero, siamo in alto, altissimo mare, ma io la terra la vedo. Si tratta di un piccolo, piccolissimo minuto scoglio, nato tra l'altro.

rrobytopyy

Gio, 23/04/2020 - 11:01

rigampi1951: forse eri bravo nelle materie letterarie perchè in matematica.... Lombardia densità 422 morti oltre 12000 Toscana densità 162 morti 700

rrobytopyy

Gio, 23/04/2020 - 11:02

asfodelo13: grande capacità umoristica e di paradosso ma in fondo a qualcuna delle balle che vengono sparate sui giornali e sui media in fondo ci credi.

rrobytopyy

Gio, 23/04/2020 - 11:03

chi mi dice che avrebbero fatto di tanto diverso Salvini, Meloni, Berlusconi ?

cir

Gio, 23/04/2020 - 11:16

rino biricchino Mer, 22/04/2020 - 19:15 , con opportune varianti sono completamente d'accordo .Lo stato deve COMANDARE , il privato deve ubbidire, specialmente se imprenditore.

musampakiki

Gio, 23/04/2020 - 11:34

egregio direttore, come al solito dissento: nel quotidiano tentativo di screditare conte ed il governo scrive delle ovvietà banali. fino all'esito dell'incontro europeo non ci saranno certezze sulla road map economica, e fino alla reale situazione sanitaria (soprattutto in lombardia) a ridosso del 4 maggio, è inutile continuare a fantasticare sulla fase 2. a meno che lei sia in possesso di un fantomatico dossier che anticipi tutto, tipo l'epidemia 2021. che imbarazzo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 23/04/2020 - 11:45

@gianky53 17.26: condivido la sua esposizione ... purtroppo non l'hanno capita gli astenuti al voto nella passata tornata elettorale, simili emuli di maramaldo, ovvero il 40% ca. dell'elettorato che con il senno di poi hanno ben raffigurato quel marito tradito che per vendicarsi della moglie fedifraga ha buttato i "gioielli di famiglia alle ortiche". Ossequi.

mich123

Gio, 23/04/2020 - 12:17

Se vi é piaciuto il Conte Uno adorerete il Conte Due. Il Mes come la Tav: No, Si, aspettiamo il rapporto, prima lo devo leggere vedremo domani...

LUCATRAMIL

Gio, 23/04/2020 - 12:25

Korintos, da solo non sei riuscito a capire che i luoghi più internazionali sono stati contagiati per primi e maggiormente. In inverno al Sud evidentemente c'era poca circolazione (purtroppo, ma per loro fortuna). In ogni caso la scarsità di controlli c'è stata ovunque e dubito che i dati correnti siano relaiztici (anche all'estero, vedi Germania, la cui conta dei morti lascia grossi dubbi). Nessun Governatore ha colpa, se non è medico, semmai i pianificatori sanitari, mentre le aziende son costrette a fare e rifare DVR che nessuno controlla, costoro si sono dimostrati impreparati.

Mborsa

Gio, 23/04/2020 - 12:44

Sparlare del governo è come sparare sulla croce rossa! Il vero coraggio della informazione è dire che il coronavirus ha portato l'Italia sull'orlo del default. Il dibattito dovrebbe essere su che fare: cercare di resistere (lacrime e sangue per almeno un quinquennio) o mendicare la dose quotidiana di "metadone finanziario" dalla Ue in cambio dei beni di famiglia? Nessuno (neppure dalle parti della Lega) ha il coraggio di mettere giù un piano preciso per salvare il paese, meglio la fuga dalla realtà con i "balocchi" del teatrino romano quotidiano e delle responsabilità del coronavirus.

uberalles

Gio, 23/04/2020 - 13:39

Conte: IL NULLA FATTO PREMIER, il resto è aria fritta...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 23/04/2020 - 13:41

X Mborsa: Hai ragione, il dibattito va portato sul "che fare", dimentichi però un piccolo particolare, il primo che dovrebbe avere le idee chiare, o semplicemente avere delle idee, è il Governo. Nessuno vuol sparare sulla crocerossa, ma se i componenti e la maggioranza che sostiene il governo un sono in grado di dare indicazioni comportamentali certe e indicare una via atta ad uscire da questa emergenza, allora non resta loro che passare di mano la direzione del Paese ad altri che magari hanno idee concrete e funzionali, certamente non miracolistiche, ma qualche idea percorribile è meglio di niente. se i suoi componenti e la maggioranza che li sostiene non sono in grado di offrire comportamenti idonei, se non proprio la soluzione per affrontare questa pandemia

uberalles

Gio, 23/04/2020 - 13:46

xrobytppy: e secondo te, i partiti di opposizione, di fronte ad una tale incompetenza sarebbero stati zitti oppure avrebbero emesso fuoco e fiamme? Chi si candida alla guida di un Paese, sebbene ridotto al lumicino, come lo è l'Italia dopo 10 anni di governikki, dovrebbe avere almeno la presunzione di saper comandare...Il risultato lo vediamo tutti, purtroppo.

IronHandIronHead

Gio, 23/04/2020 - 13:51

Intanto dividiamo la pula dal grano. Chi governa ha il dovere di governare e deve farlo nell'interesse della Nazione. Conte l'ha fatto? Io penso di no. Abbiamo pedissequamente seguito il modello cinese: minimizzare, cin cin, viste alle scuole, epiteti di razzisti, aperture. Poi di colpo chiusura totale, senza analisi e senza metodo. In realtà i 5 Stelle hanno usato la scusa del virus per fare un colpo di Stato. Hanno tolto tout court le libertà spacciando tale necessità per garanzia della salute...la loro e le loro poltrone. L'opposizione? L'opposizione dorme e ha dormito.

rrobytopyy

Gio, 23/04/2020 - 15:07

uberellas: io dico che hanno sbagliato molto, soprattutto nelle limitazioni eccessive e uguali per tutte le regioni, ma lo avrebbero fatto anche se ci fossero stati altri al governo, perchè era la situazione più semplice, meno rischiosa e più facile da adottare. E poi le norme da interpretare ? è un classico dell' italia sempre per favorire qualcuno. Gli onesti le hanno interpretate nel senso più restrittivo, i furbetti in modo elastico, e non mi dite che il centrodestra non avrebbe favorito i furbetti perchè non ci credo...

rrobytopyy

Gio, 23/04/2020 - 15:09

solita Home con spargimento di terrore mediatico e notizie false. Ma non vi riesce scrivere anche notizie false però con un pò di ottimismo ?

lorenzovan

Gio, 23/04/2020 - 15:21

aspettando l'onesta' intellettuale..che sembra non essere di questo mondo ..e ancor meno nel mondo giornalistico...ridatemi Montanelli e Oriana Fallaci

utente_donna

Gio, 23/04/2020 - 15:21

vorrei ricordare a tutti coloro che si scagliano contro il governo leghista della regione Lombardia, quale responsabile dell'estensione dell'epidemia, che vi sono sindaci (s minuscola) rossi che invitavano alle apericene, che invitavano a uscire, che hanno permesso partite di calcio quando la situazione era gia' gravissima, e altro ancora. Tutte le persone alle partite, apericene, passeggiate sui navigli ecc ecc hanno diffuso poi a macchia d'olio l'infezione. Ma erano infettati da un virus rosso e non leghista. La regione e' governata dalla lega ma i responsabili maggiori dell'epidemia sono i sindaci rossi e la mancanza di attivazione di misure di prevenzione e direttive da parte dello stato. Troppo facile criticare. Intanto i vostri fasulli migranti avranno cabina singola in nave da crociera e menu' ad hoc per le loro esigenze.

lorenzovan

Gio, 23/04/2020 - 15:23

Ps nel precedente post ..avevo diomenticato l'ultimo..sino ad oggi..domani speriamo ci porti qualcosa di bello... dei veri giornalisti...Ugo Biagi...anche lui schierato..come INdro e la Fallaci ..ma pur sempre onesto..puntuale e senza trombette al seguito

ilrompiballe

Gio, 23/04/2020 - 15:28

Iron Handlron Head : l'opposizione, intelligentemente secondo me, ha adottato un tipico detto veneto : "daghe spago che l'simpica co' la so corda", ovvero "va avanti te, che a me mi vien da ridere". Non c'è altra giustificazione al suo silenzio assordante.

Ritratto di faman

faman

Gio, 23/04/2020 - 15:42

asfodelo13-Mer, 22/04/2020 - 19:07: riassumo un post su Facebook: - Vi fate geolocalizzare da Facebook per pubblicità di attività vicino a voi - Vi fate geolocalizzare da Google per associare le foto che fate ai luoghi - Vi fate geolocalizzare da Runtastic per condividere il percorso del vostro jogging serale - Vi fate geolocalizzare da TripAdvisor per capire com'è l'aperitivo al locale in cui state entrando - Vi fate geolocalizzare dalla app del supermercato per trovare il punto vendita più vicino - Vi fate geolocalizzare da Whatsapp, Messenger, Telegram ed altre app di messaggistica senza un apparente motivo - Vi fate geolocalizzare da Subito.it per annunci nella vostra città Però quando scoppia una pandemia globale e vi chiedono SE VOLETE, PER FAVORE, scaricare una app che vi geolocalizza per un fine utile a tutti, ALLORA NO! SIAMO SUBITO IN 1984 DI ORWELL!

Ritratto di faman

faman

Gio, 23/04/2020 - 15:44

asfodelo13-Mer, 22/04/2020 - 19:07: scommettiamo che tutti questi controlli, a parte l'app "facoltativa" scompariranno appena cessata l'emergenza?

Duca8491

Gio, 23/04/2020 - 16:34

Korintos Mer, 22/04/2020 - 18:16 Molto facile sparare contro chi cerca di risolvere situazioni create colpevolmente da chi doveva dare mezzi e direttive. Putroppo siamo alle solite. Voi di sinistra avete sempre la soluzione giusta, le cose le fate meglio e soprattutto non sbagliate mai. Mentre è sotto agli occhi della nazione il disastro che sta combinando questa massa di ciatroni che ci governa. Grazie a voi e al nostro presidente ci è toccato il governo peggiore nel momento peggiore.

Duca8491

Gio, 23/04/2020 - 16:42

rino biricchino Mer, 22/04/2020 - 19:15 - Ma lei dove sta vivendo? Non si accorge che ci stanno prendendo in giro?

Ritratto di faman

faman

Gio, 23/04/2020 - 16:48

Duca8491-Gio, 23/04/2020 - 16:34: certamente non un gran governo, nei ministeri chiave e alla presidenza del consiglio ci sono persone certamente non all'altezza, ma ci pensa avere avuto Salvini Pdc in perenne campagna elettorale anche in una situazione come questa? sa fare solo quello!

mzee3

Gio, 23/04/2020 - 16:59

beh certo… il popolino aspetta il ritorno del genio nullafacente che scalpita per ritornare al papeete ...daltra parte l'estate è vicina. Pensate! Lui ha già il programma per la rinascita dell'Italia, così ipse dixit! … meglio di Berlusconi che a suo tempo disse che il sud doveva diventare, sotto la sua guida, la California d'Italia.