Due bolognesi circondati e rapinati prima degli stupri di Rimini

Non solo lo stupro. Il branco di Rimini guidato da Butungu prima di scagliarsi sulla vittima polacca avrebbe rapinato anche due giovani bolognesi

Due bolognesi circondati e rapinati prima degli stupri di Rimini

Non solo lo stupro. Il branco di Rimini guidato da Butungu prima di scagliarsi sulla vittima polacca avrebbe rapinato anche due giovani bolognesi. Due turisti infatti sarebbero finiti nel mirino della "squadra dell'orrore" poco prima degli stupri a danno di una trans e e di una turista polacca. La procura di Rimini, come riporta il Resto del Carlino chiamerà due ragazzi di 19 e 20 anni per il riconoscimento fotografico dei quattro immigrati arrestati. A quanto pare la notte degli stupri il branco avrebbe accerchiato i due ragazzi per poi rapinarli. E Butungu è stato trovato in possesso dello stesso cellulare di cui i ragazzi hanno denunciato la scomparsa alla polizia. Adesso il congolese rischia un giudizio immediato.

Fino a questo momento il gruppo finito in manette è accusato di almeno tre rapine. Inoltre dalle indagini sarebbe emerso che il congolese avrebbe messo nel mirino un'altra ragazza sempre con lo stesso intento, quello di stuprarla.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica