Ecco perché negli hotel di lusso c'è un telefono in bagno

Prima del 2008 il numero di stelle aumentava grazie anche a questo oggetto in bagno

Ecco perché negli hotel di lusso c'è un telefono in bagno

Come sapere se un hotel è di lusso? Basta guardare se in bagno c’è un telefono. Fino al 2008 questo oggetto era uno dei requisiti che potevano aumentare il numero di stelle di un albergo. Negli hotel di lusso, soprattutto se costruiti più di 10 anni fa, è infatti normale trovare il telefono in bagno, a disposizione degli ospiti di un certo rilievo, manager o vip. Se un albergo ha almeno 4 o 5 stelle controllate, perché è facile che ci sia l’apparecchio nella stanza meno ovvia. Eppure il motivo è semplice.

Ecco perché c'è il telefono in bagno

Come spiegato da Leggo, questa regola è stata adottata fino al dicembre del 2008, quando ancora i cellulari non erano di uso comune. I vip e i manager di aziende importanti avevano la necessità di essere reperibili ovunque, perfino in bagno. Così, anche chi passava molto tempo nella toilette poteva ricevere telefonate di lavoro senza doversi spostare nella stanza in cerca del telefono. E magari parlare di contratti anche se seduti sull’asse. Dal 2009 però questa regola è andata persa per l’arrivo massiccio dei cellulari. Negli alberghi di nuova generazione il telefono in camera c’è sempre, ma non si trova più in bagno, preferendo metterlo magari sul comodino vicino al letto o su un tavolo. Anche se ormai non è più necessario viene comunque mantenuto, per ogni evenienza.

L'aiuto immediato dalla reception

Da tenere in considerazione anche che il telefono di una camera d’hotel è collegato direttamente con la reception e, in caso di malore o necessità, appena si alza la cornetta si può chiedere aiuto al personale alberghiero che velocemente potrà accorrere o chiamare i soccorsi. Più difficile potrebbe invece essere cercare il proprio cellulare in caso di bisogno immediato, visto che spesso non ci si ricorda dove lo si è messo l’ultima volta. Quindi, anche se nelle abitazioni private vedere dei telefoni fissi è sempre più raro, non stupiamoci se in una camera di albergo l’apparecchio c’è, ed è ancora in bella vista, pronto all’uso. E non stupiamoci neppure se lo troviamo in bagno, il luogo più intimo che ci possa essere.

Tra l’altro, l’ultima legge che regola l’assegnazione delle stelle agli hotel è proprio del 2008. Per quanto riguarda l’Italia, esistono dei parametri fissi, uguali a livello nazionale, che suddividono gli hotel in base ai servizi che offrono. Come per esempio la grandezza delle camere, la reception attiva 24 ore su 24, la conoscenza di più lingue straniere da parte del personale e naturalmente anche la pulizia della struttura. Prima del 2008 anche il telefono in bagno era tra questi.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti