Ecco Ploom S, il nuovo vaporizzatore di tabacco della JTI

Ploom S sarà lanciato a partire dal prossimo 3 novembre nelle città di Bari, Foggia e Palermo, per poi arrivare in tutta Italia: ecco le sue caratteristiche innovative

Ecco Ploom S, il nuovo vaporizzatore di tabacco della JTI

Si chiama Ploom S, unisce le ultime tecnologie disponibili a un design innovativo, ed è il nuovo vaporizzatore di tabacco realizzato da Japan Tobacco International (JTI). Sarà lanciato sul mercato italiano a partire dal prossimo 3 novembre, quando potrà essere acquistato, in anticipo rispetto al resto d'Italia, nelle tabaccherie e nei corner dei centri commerciali di Bari, Foggia e Palermo, oltre che online.

Tecnologia e innovazione

Stiamo parlando di un innovativo prodotto a potenziale rischio ridotto che, attraverso un'elevata qualità, frutto di approfonditi studi, punta a garantire ai consumatori la massima esperienza possibile. Al tempo stesso, dal momento che nel suo utilizzo non vi è alcuna combustione, il dispositivo rilascia meno sostanze tossiche. L'obiettivo è quello di ricreare un'esperienza per il consumatore quanto più simile a quella del consumo di tabacco tradizionale, riducendo l'esposizione a sostanze potenzialmente nocive per la salute.

A differenza delle sigarette elettroniche, che vaporizzano liquidi aromatizzati, Ploom S si affida a un riscaldatore elettronico di stick simili a sigarette tradizionali. Due sono le tecnologie all'avanguardia che rendono unico il dispositivo: l'esclusiva miscela acrivblend, contenuta nei citati stick, e il sistema di riscaldamento heatflow.

"Le nuove tecnologie stanno cambiando le nostre abitudini. Migliora le esperienze dei consumatori e le rende diverse – ha affermato il Preisdente e Amministratore Delegato di JTI Italia, Gian Luigi CervesatoQuesto ha segnato anche il nostro business. Dal 2011 abbiamo continuato a sperimentare nuove tecnologie per offrire soluzioni diverse e al passo con i tempi”". Ricordiamo che nel periodo compreso tra il 2015 e il 2020, JTI ha investito a livello globale 2 miliardi di dollari per sviluppare prodotti a potenziale rischio ridotto.

Le caratteristiche di Ploom S

Ploom S ha caratteristiche molto particolari. Le ha illustrate Giacomo Merli, direttore marketing di JTI Italia, sottolineando subito che saranno disponibili tre colorazioni del dispositivo: oro, argento e nero. "Il sistema scalda lo stick in una camera di calore a 235 gradi – ha dichiarato Merli – Così facendo si evita l'odore del fumo e non c'è nessun residuo". Ci sono due modalità di utilizzo: una sessione lunga e graduale, fino a 4 minuti e mezzo, e una che, invece, offre la massima intensità.

Perché lanciare Ploom S in Sicilia e Puglia prima che nel resto del Paese? Ci sono due motivazioni. La prima è simbolica: JTI ha sempre effettuato investimenti che interessassero anche la geografia delle regioni, e ritiene che queste due aree giocheranno un ruolo fondamentale per far ripartire l'economia italiana. La seconda ragione è strategica: i consumatori locali si sono dimostrati ricettivi alle innovazioni. "Questo- ha concluso ancora Merli - è solo l'inizio e arriveremo con altre innovazioni sul mercato per dare la possibilità ai consumatori di scegliere".

Commenti