"Sei una buffona". Poi Castellino inveisce contro la giornalista

Faccia a faccia tra una giornalista e Giuliano Castellino sul palco di piazza del Popolo, poi l'esponente di Fn allontana bruscamente l'inviata

"Sei una buffona". Poi Castellino inveisce contro la giornalista

Continuano a tenere banco i fatti di Roma dello scorso 9 ottobre. Una nuova testimonianza è arrivata dalla trasmissione Zona bianca, in onda il mercoledì sera su Rete4, che era presente il piazza del Popolo con una sua inviata proprio durante i primi momenti della manifestazione. La giornalista Mediaset è riuscita a raggiungere il palco da cui, a turno, hanno parlato diverse persone, tra i quali anche Giuliano Castellino, il leader romano di Forza Nuova. Ed è proprio con lui che l'inviata di Zona bianca ha avuto un alterco che si è concluso con un lancio di oggetti all'indirizzo della giornalista.

L'inviata ha intercettato il leader romano di Forza Nuova prima che il corteo partisse in direzione di Villa Borghese, da dove poi i manifestanti si sono divisi in due tronconi. Quello guidato dallo stesso Castellino, da Roberto Fiore e da Luigi Aronica si è diretto verso la sede della Cgil di piazza d'Italia mentre gli altri dimostranti hanno raggiunto la zona nei pressi di Montecitorio, fin dall'inizio obiettivo dei no Green pass.

Il confronto tra la giornalista di Zona bianca e Giuliano Castellino è durato giusto il tempo di un breve scambio di battute, durante il quale l'esponente del partito di estrema destra, incalzato dall'inviata, ha dichiarato: "Forza Nuova non esiste, questa è una manifestazione del popolo. Forza Nuova sono due anni che non esiste. Sono due anni che noi combattiamo come popolo, come cittadini contro la tirannia sanitaria. Guarda come stai conciata con la mascherina". Dopo aver messo sotto accusa la "narrazione del maistream" e aver messo sotto accusa il Green pass, quando la giornalista prova ad andare un po' più a fondo, Giuliano Castellino si inalbera e "accompagna" l'inviata giù dal palco senza troppi complimenti. In quel momento, nel video, si intravede anche Luigi Aronica.

"Buffona, sei una buffona", grida Castellino all'indirizzo della giornalista, prima di tirare fuori dalla tasca una moneta in segno di disprezzo, un gesto ben noto alle cronache italiane della prima Repubblica. Non pago, quando l'inviata ha riprovato ad avvicinarsi per altre domane, l'esponente di Forza Nuova le ha rovesciato addosso una bottiglietta d'acqua. Tutto questo accadeva poco prima che piazza del Popolo si svuotasse e iniziasse la marcia di avvicinamento ai Palazzi.

Commenti