"Contaminati da sostanze tossiche". Ritirati questi gelati

Sono quattro i marchi da evitare perché tossici

"Contaminati da sostanze tossiche". Ritirati questi gelati

Un ulteriore colpo basso per le produzioni di dolciumi a ridosso delle feste pasquali. Dopo i casi di salmonella che hanno portato alla chiusura in Belgio di una fabbrica della Ferrero dove venivano prodotti gli ovetti Kinder, scatta l'allarme anche per alcuni noti gelati.

IlFattoalimentare.it avvisa che il marchio Mars Incorporated è stato costretto a ritirare dei lotti di gelati Twix, Bounty, M&M’s e Mars dopo alcune segnalazioni da parte di Decò e Unes. All'interno di uno degli ingredienti per la produzione, infatti, è stata rilevata la presenza di ossido di etilene superiore ai limiti di legge.

Questa sostanza, in generale, è presente all'interno dei gelati confezionati perché essendo un disinfettante gassoso, viene utilizzato a livello industriale per la sua capacità di inibire e uccidere batteri, funghi e virus in alternativa alla pastorizzazione. L’International Agency for Research on Cancer (IARC), però, ha di recente classificato questa sostanza come cancerogena e tossica in quanto in grado di determinare un aumento dell'incidenza di linfomi e leucemie. E i lotti in questione presentano, come detto, livelli troppo alti di questa sostanza.

Il provvedimento arriva nove mesi dopo il richiamo di numerosi gelati a marchio Mars (Snickers, Twix, Bounty e M&M’s) per lo stesso motivo.

Tutti i lotti ritirati

Ecco quali sono i lotti ritirati e da non consumare:

-Twix Ice Bar, in confezioni singole da 40 grammi, con il termine minimo di conservazione (Tmc) 31/07/2022 (EAN 5000159484657);
-Twix Ice Bar, in confezioni da 6 pezzi da 34,2 grammi ciascuno, con i Tmc 31/04/2022 e 31/07/2022 (EAN 5000159484695);
-Bounty Ice Bar, in confezioni da 6 pezzi da 39,1 grammi ciascuno, con il Tmc 31/05/2022 (EAN 5000159483063);
-M&M’s Choco Ice Bar, in confezioni da 4 pezzi da 63 grammi ciascuno, con il Tmc 31/05/2022 (EAN 5000159500678).

I gelati richiamati sono stati prodotti da Mars

Wringley Confectionery France, nello stabilimento di Route de Saverne, a Steinbourg, in Francia.

Mars Italia invita i consumatori a non consumare i gelati segnalati e a contattare il servizio consumatori al numero 800 303130.

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Pubblica un commento
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette. Qui le norme di comportamento per esteso.
ilGiornale.it Logo Ricarica