"È scomparsa da 8 anni", ma la voce in tv: "Agata? Sta in cantina"

La ragazza era scomparsa 8 anni fa, nel 2012. I suoi familiari avevano ritirato la denuncia

Agata Scuto era scomparsa dalla sua abitazione ad Acireale nel 2012 all’età di 22 anni. Durante la trasmissione "Chi l’ha visto?" di Raitre, condotta da Federica Sciarelli, è arrivata una telefonata anonima in studio. La voce ha asserito: "Non è mai uscita di casa e sta in cantina, parlando ovviamente di Agata. La famiglia della ragazza aveva ai tempi ritirato la denuncia. La redazione del programma ha quindi avviato le indagini per capire cosa sia successo e soprattutto se era veritiero ciò che era stato detto dalla voce al telefono. Si è venuto così a scoprire che la 22enne percepiva un assegno di invalidità di 280 euro, che i suoi familiari continuano a incassare.

La pensione di invalidità di Agata

Secondo quanto emerso, con la pensione di Agata riescono a mantenere tutta la famiglia. Agata quando è scomparsa aveva 22 anni, dei quali diciotto passati in collegio. Nel 2012, a causa di un problema alla gamba e al braccio, l’Inps le aveva riconosciuto una pensione d'invalidità, dandole anche anche gli arretrati per la somma di 13mila euro. Nei giorni precedenti la sua scomparsa, la ragazza avrebbe fatto degli acquisti al centro commerciale: felpe e jeans. Un giorno sarebbe poi scomparsa senza portare con sé i vestiti nuovi. Da casa mancavano solo il libretto della pensione e il documento d’identità. I suoi familiari hanno prima sporto denuncia, e poi l’hanno ritirata perché, come spiegato dalla madre della 22enne: "Mi hanno detto che l'avevano vista e così ho ritirato la denuncia, pensando che tornasse. Gli anni sono passati ma non è mai tornata".

La madre è stata raggiunta dalla redazione della trasmissione nella sua casa di Acireale, comune in provincia di Catania. La donna ha così raccontatato:“Di quattro figli è l'unica che mi ha dato questo dispiacere. Ho fatto denuncia poi l'ho ritirata perché avevo sentito che l'avevano vista. Abbiamo continuato a prendere noi i soldi perché lei li aveva abbandonati". La signora ha anche aperto la cantina per mostrare che di sua figlia non vi era traccia. Inoltre la donna ha raccontato di una telefonata arrivata dalla giovane dopo che se ne era andata con un ragazzo che oggi forse la mantiene. Da quel giorno nessuno avrebbe avuto sue notizie, non ha nemmeno più rinnovato i documenti. La mamma ha infine fatto un altro appello alle telecamere chiedendo alla figlia di fare ritorno a casa: “Agata torna, ti aspettiamo a braccia aperte".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maxmado

Gio, 17/09/2020 - 12:50

Mah? Avrei forti dubbi ...

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Gio, 17/09/2020 - 13:17

Ha aperto la cantina? Ma hanno guardato anche dietro i muri e sotto il pavimento? Solo per curiosità, per carità...

ilbelga

Gio, 17/09/2020 - 17:52

però percepisce l'assegno di invalidità. mah, mah, mah, qualche dubbio ce l'ho...