Cronache

Giulio Golia positivo al coronavirus: salta la prima puntata de Le Iene

Il popolare inviato del programma di Italia Uno ha annunciato la sua positività sui social network, dove ha rassicurato tutti sulle sue condizioni di salute

Giulio Golia positivo al coronavirus: salta la prima puntata de Le Iene

Dopo i contagi al Tg1 il coronavirus entra anche a Le Iene. Giulio Golia ha annunciato di esser stato contagiato dal Covid-19. L'inviato e conduttore della celebre trasmissione "Le Iene" ha svelato la sua positività attraverso un video messaggio condiviso sui suoi canali social. Nel filmato Golia ha rassicurato i suoi fan sulle sue buone condizioni di salute, ma ha confermato di essersi chiuso in isolamento e di dover rinunciare alla prima puntata del programma.

A contagiare Giulio Golia è stata una persona - risultata a sua volta positiva - con la quale era entrato in contatto pochi giorni fa. "Ieri ho avuto la comunicazione - ha annunciato sulla sua pagina Instagram - di essere entrato in contatto con una persona positiva al coronavirus. Subito ho allertato il mio medico curante che mi ha prescritto il tampone. Sono corso a farlo e ho da poco ricevuto l'esito. Anche io sono positivo al coronavirus".

L'inviato del format di Italia Uno da settimane era a lavoro per realizzare gli ultimi servizi che andranno in onda nella nuova stagione de Le Iene. Il via alla trasmissione è previsto per lunedì 5 ottobre con Speciale "Mario Biondo – Un suicidio inspiegabile" e dal 6 ottobre tutti i martedì e giovedì dalle 21 su Italia1. Ma lui, come ha spiegato sui social, non ci sarà. Giulio Golia ha raccontato di non avere particolari sintomi e di essere afflitto solo da emicrania: "Sto bene. Ho un leggero mal di testa, un'emicrania. Per ora mi sento abbastanza bene e spero che continui così. Ahime non potrò essere presente alla prima puntata de Le Iene. Vi aggiornerò sul mio stato di salute e speriamo bene, incrociamo le dita".

Giulio Golia ora si trova in quarantena nella sua abitazione dove promette di aggiornare i suoi follower attraverso i social network. Immediata la risposta dei colleghi de Le Iene, della redazione e non solo come Matteo Viviani, altro storico inviato del programma, che su Instagram lo ha incitato: "Forza Giulione, tieni duro e torna alla svelta... altrimenti a chi rubo le caramelle tra un lancio e l’altro?!".

Commenti