Wuhan si prepara a testare 11 milioni di persone in 10 giorni

La città di Wuhan si prepara a effettuare test all'acido nucleico in soli 10 giorni agli oltre 11 milioni di residenti

Wuhan è pronta a combattere il coronavirus (nuovamente) con una misura che sembra impossibile: effettuare 11 milioni di test all'acido nucleico sui residenti della sua città in un tempo ristrettissimo, ovvero 10 giorni. Ultima misura questa per scongiurare il nuovo insorgere del virus Covid-19.

L'allarme è scattato dopo che nell'ultima settimana ci sono state sei nuove infezioni, dopo ben 35 giorni senza alcun nuovo infetto. Misura straordinaria nella città della pandemia. Il quartier generale della Prevenzione e del Controllo ha richiesto ad ogni distretto la presentazione di un piano di emergenza straordinario per far sì che tutti i cittadini residenti all'interno dell'area cittadina di Wuhan vengano testati. Nonostante la città fosse stata in lockdown dallo scorso 18 gennaio e soltanto l'8 aprile la vita sia tornata un po' alla normalità: scuole riaperte, impianti di produzioni tornati a funzionare e ripristino dei servizi pubblici. Il quartier generale per la gestione dell'emergenza ha dichiarato che: "Nonostante i risultati ottenuti grazie al lockdown totale di ogni attività non si deve assolutamente pensare che l'allerta sia scesa. Bisogna restare sempre vigili e attenti".

L'allerta è tornata ai massimi livelli dopo che la scorsa settimana sono stati registrati sei nuovi casi di infetti nella città di Wuhan, dunque la decisione del quartier generale di mappare tutta la città e capire meglio come ci sia stata questa "nuova" diffusione del virus. Sul Global Times moltissimi funzionari e responsabili di distretto hanno dichiarato il loro disappunto per la decisione presa. Infatti, secondo i suddetti, quest'azione potrebbe non avere senso ed essere fin troppo dispendiosa per le casse municipali. Dai media locali nel frattempo si apprende che i primi ad essere testati potrebbero essere gli anziani e tutte le comunità densamente popolate.

Il test all'acido nucleico è un modo di identificazione delle malattie infettive, esso è diventato molto comune in ambito clinico grazie alla rapidità con il quale restituisce il risultato. È un test specifico, applicabile a tutti i microbi. È molto utilizzato per cercare eventuale presenza di virus come l'Hiv, l'Hbv o l'Hcv nel sangue.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.