Frase choc dalla famiglia delle bestie su Willy: "Era solo un immigrato"

La frase choc pronunciata dai familiari dei quattro picchiatori. Dei testimoni hanno riferito quanto udito ai militari

“In fin dei conti cos’hanno fatto? Niente. Hanno solo ucciso un extracomunitario". Questa la frase choc pronunciata da uno o più familiari dei quattro picchiatori che hanno ucciso a colpi di calci e pugni Willy Monteiro Duarte, il ragazzo 21enne originario di Capo Verde, isola situata in un arcipelago al largo della costa occidentale dell'Africa. A udire queste terribili parole sarebbero stati alcuni testimoni che hanno poi riferito ai militari. La frase sarebbe stata pronunciata in caserma. Una volta fermati infatti, il gruppetto è stato trasferito in caserma, dove è poi stato raggiunto da genitori e parenti.

Il ragazzo è stato brutalmente aggredito e picchiato a morte nella notte tra sabato 5 e domenica 6 settembre nelle vicinanze di Piazza Italia, in piena zona movida di Colleferro, nella zona sud di Roma. Willy Monteiro Duarte, originario di Capo Verde, risiedeva con la sua famiglia nel comune di Paliano, in provincia di Frosinone. Ma per qualcuno, era solo un extracomunitario, un immigrato. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, Willy non sarebbe stato il bersaglio dei quattro assassini, ma sarebbe stato pestato a sangue perché aveva osato mettersi in mezzo e difendere un suo ex compagno di scuola. Ancora da capire il motivo reale che ha scatenato la violenta rissa terminata poi in tragedia. Forse alla base un like di troppo a una ragazza. Ma Willy non apparteneva al gruppetto di amici preso di mira dai quattro pelestrati. Il 21enne si è solo trovato al momento sbagliato nel posto sbagliato, e non ha voltato la faccia quando si è accorto che un giovane che conosceva era stato aggredito da più persone.

Mario Pincarelli di 22 anni, Francesco Belleggia di anni 23, i fratelli Marco e Gabriele Bianchi, rispettivamente di 24 e 26 anni, e di un quinto amico, che per il momento risulta solo indagato, sono i carnefici. Per uno di loro, ma ancora non è stato reso noto di chi si tratti, verrà mutato il capo di imputazione: da omicidio preterintenzionale a volontario. Anche in questo caso sono stati dei testimoni a raccontare con quale brutalità l’uomo ha picchiato e lasciato a terra la sua vittima. Anche la frase choc pronunciata dai familiari, se ritenuta veritiera, potrebbe avere delle conseguenze. Dopo 20 minuti di botte, Willy è caduto al suolo, ormai in fin di vita. Ma, nonostante le sue condizioni, la furia omicida non si è fermata e il ragazzo è stato colpito più volte anche se ormai si trovava inerme sull’asfalto.

La frase choc dei familiari dei killer

Quando il comandante della stazione di Colleferro, allertato dalla moglie che era stata svegliata dalle grida e dai rumori provenienti dal parco, è corso a vedere cosa stava succedendo, Willy era ancora vivo, gravemente ferito ma cosciente. Il comandante è quindi rimasto accanto al ragazzo, accarezzandogli il viso e cercando di tranquillizzarlo fino all’arrivo dei soccorsi. Intanto, il militare è riuscito da solo a capire chi fossero gli aggressori e ad allertare i colleghi. Il gruppo è stato poi fermato e trasferito in caserma. Proprio lì sarebbe stata udita da alcuni testimoni la frase choc pronunciata dai familiari: "In fin dei conti cos’hanno fatto? Niente. Hanno solo ucciso un extracomunitario".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio Colomba

Mar, 08/09/2020 - 10:45

I frutti (guasti) non cadono mai lontano dall'albero.

IlCazzaroNero

Mar, 08/09/2020 - 10:52

Beh se i genitori sono questi, i figli non potevano essere diversi

florio

Mar, 08/09/2020 - 10:57

Se esistesse una giustizia vera, questi delinquenti non dovrebbero neanche subire un processo, ma andare spediti nelle patrie galere fino alla fine dei giorni a meditare il male che hanno procurato. Dei famigliari che rispondono in modo indegno, nessuna meraviglia, la stirpe è quella e i fratelli assasini ne sono una degna conseguenza.

Boxster65

Mar, 08/09/2020 - 11:05

Subumani i genitori, subumani i figli. A certa gente andrebbe impedito di procreare.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 08/09/2020 - 11:06

Vista la propaganda amrtellante anti-straniero e la retorica degli italiani "brava gente" che cosa ci aspettavamo? Forse si dovrebbero evitare campagne xenofobe indiscriminate e capire che come dappertutto ci sono italiani buoni e italiani cattivi e stranieri buoni e stranieri cattivi ... Noi non siamo diversi dagli altri ...

Korgek

Mar, 08/09/2020 - 11:29

Se la giustizia funzionasse a dovere dovrebbe essere così: figli condannati all'ergastolo e risarcimenti fiume da parte di questa gentaglia ignorante.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 08/09/2020 - 11:31

, la "campagna" come dice lei, è contro il Clandestino , non contro lo straniero . Ma le persone come lei, persone che NON vogliono ne capire, ne vedere con i propri occhi, sono persone pericolose. Siamo tutti uguali, si , ma se rispettiamo tutti le leggi. Le è CHIARO ORA ????

maxfan74

Mar, 08/09/2020 - 11:33

Il 14 settembre tutte le scuole in Italia dovrebbero parlare di questo caso agli studenti, perchè è vero che l'educazione primaria è data dalla famiglia, ma è anche vero che la scuola deve fare molto di più. A 21 anni hai molte cose da realizzare, ed a questo ragazzo è stato tolto tutto, solo per aver difeso un amico. Noi italiani non siamo e non saremo mai questo.

Calmapiatta

Mar, 08/09/2020 - 12:06

Non bestie. Un animale agisce secondo natura e non prende mai nulla in più di ciò che gli serve per vivere. Questi 4 (o 5) tizi sono solo dei vili. In 4, tutti palestrati (o 5) contro un ragazzotto che pesava la metà di ognuno di loro. Vili nell'animo. Peccato che in Italia non esistano leggi e giudici adeguati, pertanto se la caveranno con uno scappellotto.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Mar, 08/09/2020 - 12:22

mario Pincarelli, francesco belleggia, marco e gabriele Bianchi....... UOMINI????? Forse sì, ma di cartapesta (feccia umana). Un pensiero alla famiglia. R.I.P. Willy

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mar, 08/09/2020 - 12:54

Insomma, la pena per l'omicidio deve essere di almeno 21 anni, come previsto ad oggi dall'articolo 575 del codice penale. Eliminare quelle aggravanti e quelle attenuanti che rendono la legge iniqua e arbitraria.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 08/09/2020 - 13:11

Sbattete in galera anche loro

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 08/09/2020 - 13:18

I quattro che hanno massacrato quel povero ragazzino sono il peggior esempio del machismo come stile di vita,dove al 100% dei muscoli si contrappone lo 0% di cervello. Personalmente ritengo che chi massacra senza pietà in modo così feroce,commette omicidio volontario e non preterintenzionale. Dentro per 30 anni,poi si vedrà....

Gattagrigia

Mar, 08/09/2020 - 13:41

98NARE, sono le persone che vedono in ogni extracomunitario, in ogni persona coi lineamenti o il colore della pelle diversa dalla nostra un clandestino, ad essere pericolose. Le stesse che pensano che straniero sia uguale a clandestino e uguale a delinquente. La campagna xenofoba ha reso ciechi, incapaci di vedere che sono esseri umani, come noi, li ha resi tutti clandestini, stupratori e spacciatori. Tutta merce di cui noi eravamo forse sprovvisti? Le ricordo che tra i più grandi esportatori di delinquenza l’Italia è purtroppo nella Top Ten.

Ritratto di DVX70

DVX70

Mar, 08/09/2020 - 14:03

La notizia mi lascia del tutto indifferente !!!!

omaha

Mar, 08/09/2020 - 14:07

Il problema è che questi picchiatori se la prendono con chi non sa e non può difendersi. Perché non provano con qualche mafioso o con qualche migrante che girano in certi posti? Il problema è che la sinistra e il M5S stanno rendendo il paese ancora più insicuro di quanto lo era già prima La polizia non fa nulla, perché se meni un delinquente, la sinistra ti tacita di razzismo, se è un delinquente di colore o di essere troppo violento se picchia un delinquente italiano invece serve la scure sulla delinquenza in Italia C'è una brutta situazione al nord, non oso immaginare quale situazione drammatica ci sia al centro e al sud Italia Ormai in certi posti, vige il far west e nessuno dello stato ti difende Questi meritano l'ergastolo Ma fanno i gradassi, perché si faranno al massimo qualche anno di galera e quando sei un delinquente, qualche anno di galera fa curriculum

ziobeppe1951

Mar, 08/09/2020 - 14:12

Gattagrigia... non blaterare invano,nessuno di noi vede un extracomunitario come un delinquente ... ti rammento che chi entra in Italia clandestinamente è perché ha qualcosa da nascondere.. e non di poco conto.. chi scappa dalle guerre..ha tutta la nostra comprensione ed i diritti del caso

Ritratto di The_Paladin

The_Paladin

Mar, 08/09/2020 - 14:16

@Gattagrigia Ma basta con queste frasi finto buoniste da terza elementare. Un morto giallo, verde, bianco o nero è sempre un morto e un delinquente di qualsivoglia colore o etnia è sempre un delinquente. Quindi ci risparmi per cortesia le idiozie finto buonismo della peggiore ipocrisia e le psico-cretinate sulla figura dell'italiano esportatore di delinquenza che la gente ne ha le tasche piene.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 08/09/2020 - 14:35

Gattagrigia, E' NO !. Le ripeto, tutti ( Italiani, non Italiani e anche i CLANDESTINI ) devono rispettare le leggi. Se vieni in questo paese Clandestinamente, NON rispetti la legge, quindi , GO HOME. Siamo tutti uguali, se tutti rispettano le leggi del paese in cui vivono, leggi che ci piacciano o meno. IO sto dalla parte della LEGGE, LEI ?? saluti e buona giornata.

duca di sciabbica

Mar, 08/09/2020 - 14:39

per detenere un'arma a domicilio occorre - giustamente! -superare una sequela esasperante di prove che accertino la stabilità emotiva del richiedente. Perchè non vale la stessa cosa per chi frequenta palestre dove si praticano "sport" come questo? Da lì si esce, di fatto. con un'arma in mano.

EliSerena

Mar, 08/09/2020 - 14:47

Grazie felpino . questo è il risultato della tua propaganda bestiale.-

orionebello

Mar, 08/09/2020 - 14:48

È chiaro fin dall'inizio che gli assassini sono esponenti dell'attuale centrodestra italiano, bella figura, la Meloni ha parlato ma Salvini neanche una parola ma se si trattava del contrario

lorenzovan

Mar, 08/09/2020 - 14:59

una vera tristezza ..appena il gfironale e la maggioranza dei commentatori si sono accporti che l'indignazione per il massacro di un BRAVO ragazzo da parte di 4 balordi era scatenata ..si sono subito dati da fare per slatare sul carro..per carcare di desviare l'indignazione verso cosa rapprensentano i 4..la violenza la prevaricazione l'odio per lo straniero e i cuori neri che piu' neri non si puo'...peppoiniello..addirittutra incolpava il piddi e la sinistra ..per la situazione... Ancora qualche giorno e i 4 diventeranno nella solita revisione4 frequentatori di centri sociali....lolololo

blackbird2013

Mar, 08/09/2020 - 15:00

Quando ci si mette in 4 contro 1 si è solo dei vigliacchi. Quando si colpisce l'avversario a terra si diventa feccia. Se si usa la propria superiorità fisica e la propria preparazione atletica contro un soggetto come Willy, la cui unica "colpa" è stata solo quella di intervenire a difesa di un amico, non si è degni di vivere fra gli esseri umani.

blackbird2013

Mar, 08/09/2020 - 15:02

Familiari? Io al loro posto me ne vergognerei. E tanto. Per non parlare di quegli esseri che li hanno procreati e allevati

Gattagrigia

Mar, 08/09/2020 - 15:06

Un clandestino infrange la legge se entra in un paese senza permesso, questo è chiaro. Ma la campagna xenofoba ha fatto si che ogni straniero venga visto come tale, uno mica va in giro col permesso di soggiorno stampato in fronte. Vivendo molto all’estero, mi viene ricordato ancora delle nostre esportazioni, più o meno recenti. La verità fa male

EliSerena

Mar, 08/09/2020 - 15:17

da anni c'è la propaganda asfissiante anti-straniero e la retorica degli italiani "brava gente" quello che è successo ne è solo la logica conseguenza. Basta campagne xenofobe indiscriminate e capiamo che come dappertutto ci sono italiani buoni e italiani cattivi e stranieri buoni e stranieri cattivi . Noi non siamo diversi dagli altri . Comunque non ho sentito una parola del felpino di condanna. Se fossero stati NERI ad ammazzare un bianco apriti cielo. Questo è il suo unico modo disumano di fare politica e proseliti.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 08/09/2020 - 15:26

@Nahum - non ti ho mai sentito fare campagne martellanti quando squartatori stranieri a macerata facevano sceempio di una ragazza. Anzi, avete fatto cortei di protesta a favore degli assassini.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 08/09/2020 - 15:34

Gattagrigia, quindi anche per LEI . esiste il CLANDESTINO, bene. La campagna xenofoba, è nella sua Mente e di tanti sinistrati. Non sapete cosa proporre e allora andate contro quella che voi chiamate "destra". Voi non proponete nulla, voi dite, seno' governa la destra. Ancora poco e vedrete al DESTRA al governo. Io personalmente , non vedo l'ora , ne ho fin sopra i capelli di voi rossi.

divenire

Mar, 08/09/2020 - 15:40

Questo tragico fatto dovrebbe far riflettere su quanto sia dannosa per tutti la strumentalizzazione politica. Leggo, non so se sia vero, che uno dei due eroi, sia il compagno della figlia (peraltro incinta) di un coordinatore di Forza Italia. Mi immagino come questa famiglia stia vivendo questo momento. La strumentalizzazione sarebbe facile, ma come dicevo, si causerebbero solo danni inutili a tutta la comunità. Speriamo che in futuro spariscano i commenti pieni di odio delle tifoserie politiche che un tempo erano relegate nelle curve degli stadi. Un' unica cosa: un'occhiata un po' più attenta alle frequentazioni della figlia, no?

EliSerena

Mar, 08/09/2020 - 15:42

@Leonida55- Di fronte ad un ragazzo massacrato di pugni abbia almeno il buon senso , se gliene rimane un poco di tacere. Farebbe una figura migliore.

onurb

Mar, 08/09/2020 - 15:44

florio. Andare in prigione senza un processo proprio no, ma fare un processo per direttissima, in modo che in capo a 30 giorni ci sia una prima sentenza, questo mi sembra doveroso.

florio

Mar, 08/09/2020 - 15:49

Come sempre i provocatori sinistri del blog, approfittano che la vittima sia uno straniero per metterla in caciara politica. Qui non si tratta di DX o SX, gli assassini, sono delinquenti cresciuti in ambienti e famiglie violente prive di ogni morale, di ogni regola. Mi fanno pena quelli che la buttano in politica per nascondere le proprie nefandezze, sia mai che in campagna elettorale facciano presa per cambiare le indicazioni di voto. Condivido e approvo il commento di 98NARE-11:31

dubbioso_ma...

Mar, 08/09/2020 - 15:49

essendo in paese ridicolo finira' che questi infami staranno 2 anni (forse) in galera e poi rilasciati con feste in paese organizzate dai loro genitori e famigliari...scommettiamo ?

Ritratto di El Presidente

El Presidente

Mar, 08/09/2020 - 15:51

@EliSErena. Trovo che il suo intervento contro l'ex Ministro degli Interni sia troppo duro e mi sento in dovere di difenderlo dall'accusa di xenofobia. Salvini non è xenofobo manco per sbaglio, ma come potrebbe mai odiare coloro che gli garantiscono soldi, fama e potere? Sono gli italiani ad essere sotterraneamente xenofobi e razzisti in buon numero e Salvini, che lo sa, non fa altro che approfittarne per guadagnare consenso. E' la ricetta più antica del mondo, spaventare la gente raccontandogli di un nemico alle porte che vuole portargli via tutto! Se domani l'interesse principe degli italiani dovesse diventare la Nutella può scommetterci che Salvini troverebbe il modo di parlarne ... come dice? ... L'ha già fatto?

EliSerena

Mar, 08/09/2020 - 16:22

@El Presidente- Concordo con Lei ma leggendo bene il suo post La trovo d'accordo con me. A lui non interessa chi o cosa. A lui interessa avere un nemico pe r il suo consenso e parla non alla testa ma solo alla pancia degli italiani. Purtroppo ci sono troppi che la testa non la usano ma agiscono inspiegabilmente in base ad un istinto animalesco. Se il NEMICO non esiste lo si crea in tutti i modo. Con rispetto

BEPPONE50

Mar, 08/09/2020 - 16:22

Dobbiamo ragionare come mai questo fattaccio e' successo e da un paio di anni che qualche nostro politico con le sue parole queste pesano portano all'odio prima di aprire bocca contare fino a cento

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 08/09/2020 - 16:22

Leonida55, non cercare di rivoltare la frittata, la propaganda razzista e xenofoba, il prima gli italiani, e gli altri miti machisti, hanno contribuito a crare questi fanciulli ... che poi ci siano strznieri da rinchiudere o da espellere é un altro (serio) problema ma non riguarda il povero Willy, ne conviene?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Mar, 08/09/2020 - 16:25

@El Presidente. Il suo è il migliore migliore. Complimenti.

Gattagrigia

Mar, 08/09/2020 - 16:27

El Presidente, ottimo commento. Ha centrato nel segno.

giulio1963

Mar, 08/09/2020 - 16:31

EliSerena e tutti quelli che strumnentalizzano questa disgrazia per dare addosso a Salvini che non ha mai incitato alla violenza, per favore state zitti, fate solo una magrissima figura, siete peggio di quelle bestie da un punto di vista morale. In Italia siamo milioni contrari all'immigrazione clandestina, se quello che dite fosse vero saremmo già alla guerra civile non credete? Invece, vi posso garantire che gli imigrati che rispettano le nostre regole sono molto ben accetti anche dai leghisti.

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Mar, 08/09/2020 - 16:35

98NARE, ripeto il commento di prima, censurato non saprei per cosa: inutile stare a perdere tempo con chi della dottrina rossa, elevata al cubo, ha fatto la sua ragione d'essere; inutile stare a perdere tempo con persone...., che hanno piantata nel cranio, fin da fanciulli, l'ideologia tratta dal libretto rosso oramai defunta persino in Cina.

Ritratto di Superbone

Superbone

Mar, 08/09/2020 - 16:45

Eliserena,o è Elicorretta,o Eliriflessiva,o Eliconviene,o Elicardellino?Da qualche giorno,non avendo idee sue ( mai avute) si limita a fare il copia-incolla di quanto scritto in precedenza da altri,e questo già fa capire molte cose.... Quanto a Lorenzovan...che dire,ogni volta che lo leggo e penso che ha più di 70 anni provo una tristezza infinita...

florio

Mar, 08/09/2020 - 16:48

E quando le bestie sono di colore (Cabobo), o fanno a pezzi una povera ragazza dopo averle ripetutamente violentata, la colpa di chi è del cattivone odiatore Salvini. Cambiate musica sinitri, ormai siete più stonati di una campana rotta. Mi sa che l'odio lo fomentate voi con queste prese di posizioni, colpevolizzare una parte politica per simili orrende vicende è vergognoso e da l'idea della pochezza e della poca professionalità che ormai vi contradistingue.

ziobeppe1951

Mar, 08/09/2020 - 16:52

EL COMMESSO.. voi kompagni non siete razzisti.. ma sotto sotto lo siete veramente..es.Perché non li volete in quel di Capalbio e zone rosse IN?... raccontatela giusta.. il finto buonismo paga in termini monetari... capisco.. anche voi avete famiglie da mantenere

Andrea_Berna

Mar, 08/09/2020 - 16:59

Al solito frasi buttate lì senza uno straccio di prova, sulla base di non meglio precisate "testimonianze". Il tutto solo per dare un connotato "razziale" di cui la sinistra ha disperatamente bisogno in queste ultime due settimane di campagna elettorale. Non bastava la bestialità del delitto, bisognava incorniciarla nel contesto più "giusto". Avessero ammazzato un ragazzo biondo con gli occhi azzurri il delitto sarebbe passato del tutto inosservato. Come le migliaia di delitti di cui sono vittime i cittadini italiani, commessi da immigrati.

utherpendragon

Mar, 08/09/2020 - 19:07

un omicidio brutale, non credo che nell'azione dei criminali (forse anche strafatti di steroidi o di coca) fosse una coscienza exenofoba. La frase razzista mi sembrerebbe uscita dopo. Quando ad ogni costo "la tribù" pretende giustificazioni , anche sudice ed assurde.Piuttosto ci vedo la sensazione di onnipotenza che dà l'impunità del delitto, figlia di quel buonismo cattocomunista, postsessantottino che permea l'applicazione della legge.

pilandi

Mar, 08/09/2020 - 19:40

@Leonida55 la differenza è che la ragazza era andata a comprare droga, willy stava difendendo un ragazzo che stavano pestando! ce la fai?

pilandi

Mar, 08/09/2020 - 19:41

@omaha intanto questi erano di estrema destra, tanto per essere chiari.

pilandi

Mar, 08/09/2020 - 19:53

@florio cabobo aveva problemi psichiatrici, non fare lo gnorri, questi non credo proprio.

pilandi

Mar, 08/09/2020 - 19:55

@98NARE la frase del vostro idolo "prima gli italiani" non fa distinzione tra clandestini e non, fai pace col cervello.

sarascemo

Mer, 09/09/2020 - 19:42

Rula al solito straparla per portare avanti le sue tesi. Provate a fare un apprezzamento o uno sguardo di troppo alla ragazza di un maneros (membro di una pantillas honduregna)a Nolo Milano e farete un esperienza di inclusione interraziale con prognosi riservata finale, se va bene, forse vi forano la pancia. Uno sciacallaggio su una vicenda brutta, con brutta gente non facente parte di alcun partito. Lo stesso tentativo di apparentamento degli Spada o di Forza Nuova alla Lega.