I migranti milionari, Salvini non sequestra e Biden: quindi, oggi...

Quindi, oggi...: Draghi bacchetta Saviano, lo scontro al caviale tra radical chic e il vaccino italiano

I migranti milionari, Salvini non sequestra e Biden: quindi, oggi...

- Draghi dà una lezione a Saviano, che ieri s’era fatto apostolo dell’immigrazione. “Senza figli l’Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie è prioritario”. Che non significa: facciamo arrivare più stranieri

- oh, la Lombardia apre agli under 30 le prenotazioni dei vaccini. Com'era quella storiella della Regione in balia dei principianti indietro a tutte le altre?

- un gruppo di scienziati chiede di avviare una nuova inchiesta sulla comparsa di Covid-19. Dicono, tra le altre cose, di “prendere sul serio l’ipotesi” della creazione del virus in laboratorio. Magari non sarà così, ma bollare come complottista chi lo riteneva possibile è stata un'idiozia

- gli Usa investono 10 miliardi sui vaccini. Noi poco più di 80 milioni e vengono pure bloccati dalla Corte dei Conti. Direbbero a Roma: ma ‘ndo volemo anda?

- battibecco al caviale: Rula Jebral non va a Propaganda Live perché unica donna ospite tra sette maschietti. Sono questi i rischi del politicamente corretto: troverai sempre uno più politically correct di te

- Biden annuncia che gli americani vaccinati potranno togliere la mascherina nei luoghi pubblici. L’Oms lo sbertuccia: “Non va bene”. E la notizia si prende solo un trafiletto. Ora chiudete gli occhi e immaginate: cosa sarebbe successo se un annuncio del genere l’avesse fatto quel negazionista di Trump?

- i giudici decidono per il non luogo a procedere per Salvini sul caso Gregoretti. Tradotto: il leghista non è un sequestratore di stranieri. Ma va? In fondo la procura aveva già chiesto l’archiviazione: l’unico scandalo in questa storia sono i soldi spesi per un processo inutille

- ah, l'Italia - dice il parroco di Lampedusa - spende 1 milione di euro al giorno per la quarantena anti Covid dei migranti sulle navi da crociera. Un milione di euro al giorno. Chiaro? È normale che poi gli isolani si arrabbiano

Commenti

Grazie per il tuo commento