"Salvare vite ha un costo". Così Casarini "giustifica" i soldi dell'inchiesta

A Quarta Repubblica il capomissione replica alla procura. Per i pm ha stretto un accordo da 125mila euro per accogliere migranti a bordo della nave

“Fare quello che dovrebbero fare gli Stati costa un sacco”. È questo uno dei concetti cardine espressi da Luca Casarini, capomissione della Mare Jonio, nave dell'Ong italiana Mediterranea Saving Humans, espressi durante la trasmissione Quarta Repubblica in onda su ReteQuattro.

Un'intervista in cui l'ex antagonista ha risposto alle domande sulle accuse lanciate il primo marzo scorso dalla Procura di Ragusa. Secondo i magistrati del tribunale ibleo, Casarini assieme altri sospettati avrebbe preso a bordo nel settembre 2020 alcuni migranti dalla nave danese Maersk Etienne in cambio di 125mila Euro. Un accordo preventivo vietato e di cui il capomissione si sarebbe reso protagonista assieme a Beppe Caccia ed Alessandro Metz, soci della Idra Social Shipping, società proprietaria della Mare Jonio, ed al capitano Pietro Marrone.

Sono loro quattro gli indagati dagli inquirenti ragusani. Per Casarini però quelle somme ricevute sarebbero lecite: “Era una donazione – si difende il capomissione nella trasmissione di Nicola Porro – si chiama 'Convenzione di Londra'. C'è la fattura per essere tracciabili, perché tutti potessero vedere. Mi proponete di farlo in nero? Si chiama Convenzione di Londra tra due società armatrici che sono all'interno di una situazione di quel tipo si può fare quel tipo di convenzione”.

La situazione a cui fa riferimento Casarini è quella che ha visto la Mare Jonio accogliere i migranti della Marsk Etienne. La società proprietaria della nave danese, la Maersk Tankers, alcune settimane dopo avrebbe proposto una sorta di rimborso per le spese sostenute per l'accoglienza dei migranti. Da qui il bonifico da 125mila Euro erogato dalla Maersk Tankers alla Idra Social Shipping il 30 novembre 2020. Questa almeno la ricostruzione fatta dagli accusati.

I magistrati di Ragusa sostengono la tesi dell'accordo preventivo, il quale sarebbe stato perfezionato l'8 ottobre 2020 quando Beppe Caccia è volato a Copenaghen per incontrare Tommy Thomassen, uno dei dirigenti della società danese. Un viaggio che, assieme al bonifico, per gli inquirenti costituirebbero la prova dell'esistenza di un accordo preventivo. Le accuse si basano anche sui tabulati telefonici di Caccia, dove sarebbero emerse molte telefonate a un numero danese tra l'8 e l'11 settembre 2020. Un numero il cui intestatario non è stato identificato, ma per la procura “si ha il fondato motivo che riconduca alla Maersk”.

Alessandro Metz a Repubblica ha riferito invece che il numero danese era di Maria Skipper Shwenn della Danish Shipping. Dettagli che saranno importanti da chiarire per comprendere in che modo evolverà l'inchiesta. Ma intanto Casarini ha continuato a ribadire l'inesistenza di accordi preventivi: “Fare quello che dovrebbero fare gli Stati, cioè salvare le persone, occuparsi che non siano abbandonate in mare, costa un sacco – ha ribadito l'ex antgonista – Queste cose sa da chi vengono finanziate? Da migliaia e migliaia e migliaia di persone che donano in tutta Europa: ci sono 8 navi e due aerei che agiscono. È facile sparare addosso a me, prendetevela con i potenti”.

“Porro, che è lì – ha dichiarato ancora Casarini – inviti i potenti a parlare di chi è la responsabilità di migliaia di esseri umani che muoiono nel Mediterraneo. Tutti i soldi raccolti vengono reinvestiti nel soccorso in mare”.

In poche parole, fare attività in mare avrebbe dei costi importanti che in qualche modo devono essere coperti. Sarà per questo che, come sostenuto dai magistrati di Ragusa, la richiesta originaria di Beppe Caccia è stata di 270mila Euro a fronte dei 125mila poi effettivamente erogati.

C'è poi un'altra questione affrontata durante la diretta. Nei giorni scorsi Luca Casarini ha dichiarato che “se avessero trovato i quattrini ci avrebbero arrestati tutti”. Per il capomissione si trattava di una battuta: “Era una battuta per dire 'Cosa volete cercare i soldi da me? Andateli a cercare da quelli che sono pieni di soldi'”.

“Dopo questa inchiesta – ha poi concluso Casarini – che durerà magari anni, si dimostrerà che l'intento era un altro: di infangare, bloccare, impedire, controllare la libertà delle persone che vanno a fare soccorso in mare. Alla fine vedremo. Poi i soldi, con le querele per diffamazione, allora li raccolgo io per metterli su una grande e nuova nave che compreremo con quei soldi lì”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 16/03/2021 - 12:40

Ah,adesso è tutto chiaro! Le ong non vogliono salvare vite a titolo gratuito come si credeva. E ci sarebbe pure da discutere sul " salvare vite". Una cosa è certa,ha implicitamente ammesso di aver preso soldi,quindi niente benefattori ma semplici commercianti con partita iva,più precisamente tassisti del mare. E quando la Ong carica i clandestini,parte il tassametro. Buffoni.

Ritratto di illuso

illuso

Mar, 16/03/2021 - 13:05

Salvare clandestini ha un costo? Non avevo dubbi e ora ho la conferma... sottratto il costo resta il guadagno.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 16/03/2021 - 13:07

oh poverino! gli diamo i centesimi? :-) gli basterà un centesimo che io sottoscritto donerò per la giusta causa? :-) se riesce a farlo bastare, è un mago!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mar, 16/03/2021 - 13:26

Sta solo agendo secondo il modus operandi dei komunistelli DOC: "agire per la causa, ma intascarsi la bustarella". E lui è un kompagno di provata fede e di provato incasso.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 16/03/2021 - 13:27

IN GAAAAAAAAAAAAAAALEEEEEEEEEEEEEEEEEEEERAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!

electric

Mar, 16/03/2021 - 13:32

Si, ha un costo, ma soprattutto un guadagno.

MammaCeccoMiTocca

Mar, 16/03/2021 - 13:40

Ma poi quando li ha salvati, il costo del mantenimento chi lo sostiene? Bravo lui; si riempie di quattrini con il traffico e la conseguenza è che svuota noi delle nostre risorse che finiscono per favorire droga, stupri, rapine, e per arricchire quelli rimasti a casa che poi spendono per arrivare in Italia portandosi dietro anche il barboncino e il gattino.

bingbang

Mar, 16/03/2021 - 13:44

Ma Casarini non era un no global al G7 di Genova? Ma lo sa quando dice andate a chiedere i soldi a chi c'è lì ha che lui coscientemente o inconsapevolmente sta lavorando per gli scopi di uno dei piu'ricchi globalisti del mondo? Cioè quel sedicente "filantropo" di George Soros, che fa fallire uno stato con milioni di persone con le speculazioni quasi illecite e poi fa donazioni a qualcuno che poi finiscono ad alimentare sempre i suoi tornaconti, comunque quando si tratta di rompere le scatole ogni pretesto e' buono e Casarini e'sempre in prima fila.

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 16/03/2021 - 13:56

Ed io che pensavo che lo facesse come volontariato a titolo gratuito perché gli stava a cuore i finti naufraghi

RolfSteiner

Mar, 16/03/2021 - 13:57

Lo scandalo dov'e'? I viaggi in traghetto si pagano...in estate anche di piu'.

ilcapitano1954

Mar, 16/03/2021 - 14:08

NOn è compito ne di Casarini ne delle altre Ong, salvare le persone, ci sono gli stati a cui appartengono le acque dove vengono prelevati i cosiddetti naufraghi, (ma naufraghi non sono, i naufraghi sono coloro che accidentalmente si trovano in mare a causa di evento negativo, e non coloro che volontariamente s'imbarcano per essere recuperati). Perciò Casarini e le altre Ong, devono pagare tutto e di più poichè con questi recuperi stanno costringendo (visto che questi sbarcano solo in Italia) gli italiani a sborsare il 2 per cento del Pil per mantenere questi approfittatori. Siano puniti severamente per odio razziale contro gli italiani.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 16/03/2021 - 14:18

L'ultimo anello della catena della tratta di migranti.... che volete, tengo famiglia pure io.

maxxena

Mar, 16/03/2021 - 14:22

Che bella la generosità umana..sono quelli che fanno la morale agli altri.complimenti per aver distrutto la credibilità di chi si sacrifica realmente per gli altri.

Popi46

Mar, 16/03/2021 - 14:32

Ma quelli delle ONG non erano tutti volontari dal cuore generoso,sempre pronti a salvare vite in pericolo? Se da volontari si fanno pagare....gatta ci cova...mi sa tanto di imbroglioncelli,altrimenti detti pataccari

Calmapiatta

Mar, 16/03/2021 - 14:37

Se vuol salvare veramente delle vite vada in Africa, dove c'è veramente bisogno di tutto. Però, lì si rischia seriamente la buccia. Meglio giocare a fare il capitano coraggioso. Molto più sicuro e rilassante.

Italianocattolico2

Mar, 16/03/2021 - 14:39

Non basta la pandemia già disastrosa, ci manca anche l'arrivo di altri parassiti incontrollati ed incontrollabili gestiti da questi schiavisti trafficanti di esseri umani. Ed alcuni dei loro sponsor e finanziatori come Save the Children e Medici Senza Frontiere continuano a chiedere soldi per salvare bambini che muoiono di fame in Africa mentre spendono centinaia di migliaia di euro per tenere in mare queste navi negriere. Un inqualificabile raggiro sul quale però la magistratura non indaga mai, troppo impegnata a processare Salvini che protegge le frontiere ma che assolve e gratifica la Rakete, Casarini, Del(i)Rio, Scalfarotto, Fratoianni e soci. Ipocriti...!!!

Giorgio5819

Mar, 16/03/2021 - 14:43

A soggetti di questo genere va tolta la cittadinanza italiana e vanno espulsi dal Paese. Soliti comunisti...

ESILIATO

Mar, 16/03/2021 - 14:46

Arresto immediato per lui e compagni....poi si gettano le chiavi delle celle in mare.....

Ritratto di eleinad

eleinad

Mar, 16/03/2021 - 14:53

Solo i buonisti non credono al business delle Ong, Coop ecc. sulla pelle dei migranti.

Brutio63

Mar, 16/03/2021 - 14:59

Verità e trasparenza sull’attività delle ong e Onlus pro immigrati. Basta con l’Italia terra di nessuno e campo profughi dell’europa. Vadano a sbarcare in Corsica oppure in Croazia oppure alle Baleari dove saranno di sicuro accolte a braccia aperte!

Antenna54

Mar, 16/03/2021 - 15:14

L'homo deve pure vivere ... mannaggia a voi che dubitate delle sue sante parol(acc)e! Deve anche pure pagarsi la pensione per il domani e dopodomani...

magnum357

Mar, 16/03/2021 - 15:19

Sequestro immediato di tutti i beni, e confisca del naviglio incluso !!!!!!

roberto67

Mar, 16/03/2021 - 15:25

C'è molta differenza tra soccorrere e gestire un servizio di traghetti. Purtroppo ci sono "migliaia e migliaia e migliaia di persone che donano in tutta Europa" perché confondono le due cose. I dati comunque sono chiari: quando questi traghetti non ci sono le partenze e i naufragi diminuiscono.

ROUTE66

Mar, 16/03/2021 - 15:29

In tutto questo manca la cosa più importante. I MIGRANTI sono rimasti a bordo della nave Danese 38 giorni. Domanda come mai NESSUN PAESE,neanche quelli che danno la bandiera e finanziano queste navi SALVAMIGRANTI si è fatto avanti per accoglierli? Ecco la domanda da farsi e da fare.

Ritratto di Leonardo78

Leonardo78

Mar, 16/03/2021 - 15:45

Se la natura dei soldi costituisce un illecito, ogni giustificazione è inutile. Vorrei salvare i gatti randagi e inizio a spacciare droga per procurarmi soldi? Il fine non giustifica i mezzi.

gianf54

Mar, 16/03/2021 - 15:51

Ecco CHI è Casarin: non c'è bisogno di ulteriori commenti.....

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 16/03/2021 - 15:56

Bravo Applausi. Tu si che te ghe capio tuto de la vita. I sghei son sghei, vero? In mona la solidarietá !!!!!

il veniero

Mar, 16/03/2021 - 15:58

beh poi tiene famiglia ... ne ho sentite di belle da gente che ha a che fare con questi gruppi ...il marcio dilaga .

Fjr

Mar, 16/03/2021 - 15:58

Nemmeno Casarin mena la coda a gratis te’ capi’!!

Gio56

Mar, 16/03/2021 - 16:05

ROUTE66,se vuole le rispondo io:si ,ma forse ,si potrebbe,ma va fatto,mi hanno telefonato ma ero al gabinetto e non ha fatto tempo a rispondere.............

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 16/03/2021 - 16:29

Idra (Social Shipping),basta la parola che rievoca l'essere astuto e diabolico...alla faccia dello pseudo altruismo!!

alex_53

Mar, 16/03/2021 - 16:33

Vai a lavorare cialtrone!!!!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 16/03/2021 - 16:46

E chi ti ha detto che tu devi fare quello che dovrebbe fare lo Stato ? Vai a lavorare come facciamo tutti e guadagnati lo stipendio in modo corretto ......

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 16/03/2021 - 16:49

Certo che puoi fare tutti gli accordi che vuoi nella legalità ....PERO' QUELLE PERSONE, UNA VOLTA IN ITALIA, LI DEVI MANTENERE TU A TUE SPESE.....NON METTERE DI MEZZO IL SOTTOSCRITTO CHE NIENTE HA DA SPARTIRE CON QUELLA GENTE E TANTO MENO CON UN COMUNISTA ESTREMISTA!

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 16/03/2021 - 16:51

BUGIARDO.....inizialmente aveva detto che lui soldi non ne aveva mai presi....BUGIARDO E FALSO !

Ritratto di sr2811

sr2811

Mar, 16/03/2021 - 17:08

Prendere soldi per far salire a bordo persone e programmare i viaggi verso l'italia non lo chiamerei salvare vite in mare ma tassisti di mare, meno male che il loro intento era la solidarietà e umanità nel salvare vite...

ItaliaSvegliati

Mar, 16/03/2021 - 17:29

Finalmente le rogne vengono a galla....qualcosa finalmente cambia, avanti così!!!!

ItaliaSvegliati

Mar, 16/03/2021 - 17:41

Ma i COMPLICI KOMUNISTI NELLA TRATTA DEI CLANDESTINI cosa dicono? Zitti? Si vergognano? Lo facevano per interessi e voti futuri?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 16/03/2021 - 18:57

Quand'è che la smetteranno di dire la parola "salvataggio"?Noi non lo abbiamo mai pensato che andassero a salvare i clandestini, MAI!!! Avrei potuto capire i libici che erano e sono in mezzo ad una guerra, ma non tutti i popoli dell'Africa. Se uno scappa dalla guerra va nel primo Stato a metteresi in salvo, non che attraversa tutta l'Africa. Tutti vogliamo adare in un posto dove si guadagna di più, ma se lavori, non che ti fai mantenere o fare il delinquente e chi spaccia droga è un delinquente. Che non me la raccontano che lo fanno perchè non hanno lavoro, e chi te lo ha assicurato il lavoro qui in Europa. Ma adesso!!! Smettetela con questa storia.Dovreste essere in galera già da un pezzo solo per la vostra storia.

Daniele Sanson

Mar, 16/03/2021 - 18:57

Se i compensi sono stati fatturati devono anche essere stati denunciati al fisco Italiano , se il fisco Italiano ha ricevuto documentazione e incassato quanto spettava per la denuncia del reddito lo Stato Italiano é complice di tutta l’operazione sul presunto salvataggio . DaniSan

Ritratto di eleinad

eleinad

Mar, 16/03/2021 - 19:03

LA SIGNORA BOLDRINI TACE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

frapito

Mar, 16/03/2021 - 19:13

E come dice la mamma UE "non si devono criminalizzare!!!" Sono dei commercianti di EXPORT (dalla Libia) ed IMPORT (rigorosamente in Italia). CAPITO MI HAI????

sparviero51

Mar, 16/03/2021 - 19:38

CASARINI : L’IGNORANZA PERSONIFICATA !!!