Azzolina "massacrata" per un pesante errore: che cosa ha scritto

Il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha scritto un messaggio di solidarietà alla dirigente di una scuola pugliese ma ha sbagliato una parola

Dopo Manlio Di Stefano, sottosegretario agli Affari esteri, che ha confuso Libano con Libia, nel giro di pochi giorni un altro esponente di prestigio del M5s riesce a compiere una gaffe degna di nota. L’errore clamoroso questa volta è stato commesso dal ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. Su Twitter il membro del governo ha commentato quanto accaduto all’interno di una scuola in Puglia e, allo stesso tempo, ha inviato la sua solidarietà alla dirigente scolastica.

"L’IC "Virgilio - Salandra”"di Troia (FG) ha subito un’infrazione ad opera di ladri che hanno fatto dei danni, per fortuna piccoli ma pur sempre meritevoli di condanna. Ho sentito la DS Maria Michela Ciampi, al lavoro per la ripartenza, per rinnovarle la vicinanza del Ministero", è il post pubblicato su social dalla Azzolina. Nulla da ridire sul contenuto del post. Qualcosa nella forma però non va.

Il termine "infrazione" non è esatto a meno che non il ministro non si sia confuso con la violazione delle regole che avviene nel basket quando si verifica quando il giocatore in possesso della palla muove illegalmente uno o entrambi i piedi. Per commentare l’azione compiuta dai malviventi la Azzolina avrebbe dovuto usare la parola "effrazione" che la Treccani indica come "rottura, scasso". Una semplice svista o forse ci ha messo lo zampino il correttore automatico del telefono. Chissà. In fondo tutti commettiamo errori. Ma l'errore non è passato inosservato. Intanto il messaggio è ancora lì, in bella mostra su Twitter.

Circa due mesi era esplosa una polemica intorno al ministero dell'Istruzione. Sui social, infatti, era circolato uno screenshot della pagina web del Miur con un clamoroso errore grammaticale. C'era scritto "traccie" invece di tracce. Cogliendo l’occasione, in tanti ne avevano approfittato per attaccare la Azzolina, che in quel periodo era già nel mirino per il decreto Scuola criticato dagli insegnanti precari e per la gestione dell'emergenza coronavirus, con gli studenti italiani che ancora non sapevano cosa sarebbe accaduto a settembre.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Ilsabbatico

Lun, 10/08/2020 - 18:21

... non c'è scusa che tenga. Avrebbe dovuto rileggerlo, è il ministro dell'istruzione.

Ritratto di Lupry

Lupry

Lun, 10/08/2020 - 18:38

Ma lei è la persona giusta al posto giusto.....ha due lauree...si è fatta un mazzo così..bla..bla..bla..LOL

Curro

Lun, 10/08/2020 - 18:39

Evidentemente due lauree non bastano per scrivere correttamente sui social...

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Lun, 10/08/2020 - 18:46

Bisogna capirli, vanno così di fretta...

xmax

Lun, 10/08/2020 - 19:00

Beh, in fondo anche gli Italiani hanno sbagliato...........a votare.

claudioarmc

Lun, 10/08/2020 - 19:03

Questa è un fenomeno da baracconi

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 10/08/2020 - 19:20

detto dai babbei comunisti grulli, sempre pronti a odiare berlusconi, salvini, meloni.... è veramente uno spasso! :-)

newman

Lun, 10/08/2020 - 19:26

Bé, caro articolista, "traccie" é un errore ortografico, non grammaticale. Possibilmente si tratta di una riminiscenza da parte dell'Azzolina del periodo in cui lei avrebbe fatto parte delle guardie municipali, che sono specialiste in campo di infrazioni... lol

zen39

Lun, 10/08/2020 - 19:33

Siamo sicuri che si tratti solo di una svista ? Già anni fa si scriveva sui giornali che molti laureati non sapevano "scrivere" per i molti errori di grammatica e proprietà di linguaggio, ma ci si chiede dove sia tutta questa esperienza da poter esercitare un ministero come quello della cultura. Ma le stelle cadenti sono specialisti nel sapersi proporre come detentori di una sapienza superiore. Infatti gli italiani grazie alla loro presenza sono cresciuti molto in saggezza: tanti infatti lasciano il Paese perchè nessuno apprezza quanto sono bravi.

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 10/08/2020 - 19:45

E' DIFFICILE SCRIVE IN ITAGLIANO MA,LEI, CI RIESCE PERFETTAMENTE!!!XD

carpa1

Lun, 10/08/2020 - 19:51

Due lauree? Forse ha chiesto troppo al suo cervello e così è andata in conFUSIONE. Comunque il problema non è tanto il lessico ma, piuttosto, ciò che fa o, peggio, non fa come ministro. Si potrebbe dire che fa quasi rimpiangere chi l'ha preceduta.

FracazzoDaVelletri

Mar, 11/08/2020 - 10:11

Come siamo caduti in basso che vergona!!!

ulio1974

Mar, 11/08/2020 - 11:09

non per niente è ministra dell'istruzione.

ulio1974

Mar, 11/08/2020 - 11:09

è la ministra distruzione (senza apostrofo).

wania

Mar, 11/08/2020 - 11:42

non è che gli altri ministri siano migliori.....................

Fjr

Mar, 11/08/2020 - 11:48

Ma di cosa ci vogliamo stupire?Forse di quell’altra che pensava che il CERN fosse collegato direttamente da una galleria col Gransasso!!Studiate per la miseria o quantomeno fate scrivere a chi ne sa!!

TitoPullo

Mar, 11/08/2020 - 11:55

AVANTI "ITAGLIA" CON QUESTA "SQUOLA".......

Calmapiatta

Mar, 11/08/2020 - 12:30

Questa è la cifra della massa grillina. Una congerie di individui privi anche della cultura di fondo necessaria per far parte di una organizzazione complessa.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Mar, 11/08/2020 - 12:37

L'italiano sta diventando una lingua difficile. In particolare il presente dwl verbo 'avere'.

savonarola.it

Mar, 11/08/2020 - 13:47

Si é solamente adeguata al livello della scuola italiana. Ho fatto l'insegnante per una vita e le persone più ignoranti le ho conosciute fra i miei colleghi. Così vogliono i comunisti.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 11/08/2020 - 14:10

E meno male che ha due lauree....Pensate un po se ne avesse una.E poi dice di studiare agli altri.

silvano45

Mar, 11/08/2020 - 14:12

Pensare che potrebbe essere assunta come dirigente scolastico al termine del suo impegno in politica.Ora è certificato per diventare ministri si privilegiano incapaci poco istruiti e unica esperienza precedente il divano