"Lei ha il vizio di interrompere". Scontro in tv tra Boralevi e Telese

A Otto e Mezzo la scrittrice è sbottata dopo essere stata interrotta dal giornalista mentre parlava della questione vaccini in Lombardia

"Lei ha il vizio di interrompere". Scontro in tv tra Boralevi e Telese

La questione vaccini è uno dei temi più caldi del momento. I ritardi nelle consegne da parte delle case farmaceutiche, il piano di vaccinazione che tarda a decollare e le mille problematiche collegate a conservazione e somministrazione sono state al centro dell'ultima puntata di Otto e Mezzo. Ma la discussione tra due ospiti invitati da Lilli Gruber, Antonella Boralevi e Luca Telese, è ben presto degenerata in scontro e il video della scrittrice, che zittisce il giornalista, è diventato virale sul web in brevissimo tempo.

Lilli Gruber ha accolto nello studio di Otto e Mezzo - trasmissione di politica e attualità, in onda su La7 - il giornalista Luca Telese. In collegamento esterno c'erano invece la scrittrice Antonella Boralevi e il virologo Massimo Galli, primario dell'ospedale Sacco di Milano, tutti intervenuti per parlare delle vaccinazioni a rilento in Lombardia. La Boralevi ha puntato subito l'attenzione sugli errori commessi dall'Unione Europea: "A me pare che l'Europa abbia un po' sottovalutato l'operato della commissione sul vaccino. Il vaccino non è come una bottiglia del latte, comporta una logistica, mezzi di somministrazione, di personale che lo somministri". Mentre la scrittrice, 68 anni, stava esponendo il suo pensiero, dallo studio il giornalista Luca Telese è intervenuto per chiarire: "Peccato che non ce li hanno consegnati". La Boralevi sembra non sentire le parole del collega e la padrona di casa, Lilli Gruber, lo fa presente all'ospite in collegamento: "I vaccini non ci sono le sta dicendo Telese". Il tutto mentre in studio il giornalista continua a parlare in sottofondo.

A quel punto, disturbata dall'insistente chiacchiericcio di Telese, Antonella Boralevi è letteralmente sbottata: "Telese, per cortesia! Sono in collegamento". Il giornalista, non curante delle rimostranze della Boralevi, ha proseguito nella sua precisazione: "C'è una denuncia alla Commissione Europea...". E la scrittrice non è riuscita più a trattenersi: "Telese, io vorrei concludere la mia argomentazione. Lei ha il vizio di interrompere le persone, sia cortese. Ascolti fino in fondo". È bastato questo a far diventare virale sui social network il filmato dello scontro tra la Boralevi e Telese. In poco tempo sul web si sono moltiplicati i commenti e le condivisioni del video

Commenti