Libro di religione bruciato in biblioteca a Genova

Accanto al libro di religione, bruciato nella biblioteca comunale Saffi a Genova Molassana, è stato trovato un biglietto con la scritta: "Allah Akbar"

Libro di religione bruciato in biblioteca a Genova

Un libro di religione è stato bruciato ieri notte nella biblioteca comunale Saffi a Genova, nel quartire Molassana. Accanto ai resti del volume, che ha l'effige della Madonna in copertina, è stato trovato un biglietto in arabo con la scritta "Allah Akbar". Lì vicino è stato anche lasciato il Corano, in bella vista sugli scaffali dell’ingresso danneggiati dal rogo. Le fiamme hanno raggiunto anche la porta, una sedia e rovinato parte del mobilio.

La segnalazione dell'incendio è giunta dalla direttrice della biblioteca, che ha allertato i vigili del fuoco dopo aver ricevuto l’avviso dell’allarme dalla sorveglianza dell’edificio. Il rogo è stato spento ma la Digos ha avviato le indagini: l’ipotesi più verosimile è che il colpevole sia qualcuno intenzionato a screditare la comunità musulmana o che qualche giovane abbia architettato tutto per creare scompiglio. Del resto, la stessa direttrice ha confermato che la biblioteca è frequentata soprattutto da residenti e che la presenza di ospiti musulmani è decisamente scarsa. Sul luogo dell’incendio sono stati trovati anche degli escrementi di un cane.