L'ultimo scempio al Natale: Gesù bandito dalla scuola

Il testo della canzone natalizia Alfabeto di Natale viene cambiato e ogni riferimento a Gesù eliminato

L'ultimo scempio al Natale: Gesù bandito dalla scuola

Ogni riferimento a Gesù è bandito. E soprattutto modificato. L'ultimo scempio alle nostre tradizioni avviene a Pisa, alla scuola d'infanzia "Fabrizio De André" in via Parigi (Istituto Comprensivo Galilei). Succede che il testo della canzone natalizia Alfabeto di Natale viene cambiato e ogni riferimento a Gesù eliminato. E così la "M di "Magi" diventa "Magia" e la "U di un bambino che nasce" diventa "U di un bambino che aspetta".

"Perché non aboliamo il Natale come in Somalia? Forse solamente perché il Pil ne guadagna con la corsa ai regali e le tante luci fanno girare i contatori?", ha tuonato il Comitato Famiglia Scuola Educazione di Pisa.

Commenti

Grazie per il tuo commento