Manette per tutti tranne che per loro

Questo è il momento del fare e del dolore, non c'è dubbio, ma prima o poi verrà il giorno di tirare le somme di questo disastro

Questo è il momento del fare e del dolore, non c'è dubbio, ma prima o poi verrà il giorno di tirare le somme di questo disastro. Che è sì un disastro sanitario, ma anche gestionale tra ritardi, errori ed omissioni che hanno sicuramente dilatato il numero dei contagi e quindi dei morti.

Non ci pare vero che la magistratura se ne stia alla larga, ne siamo felici. Prendiamo però atto che ancora una volta i giudici, anche di fronte a emergenze e catastrofi naturali, intervengono sul livello politico o spariscono in base al colore del governo di turno. Matteo Salvini è a processo per avere chiuso i porti e secondo l'accusa messo a rischio la vita, la libertà e la dignità di un centinaio di immigrati bloccati per qualche ora a bordo di una nave in condizioni di massima sicurezza nel periodo dell'emergenza sbarchi.

Se il principio deciso dai pm, dal Pd e dai Cinque Stelle sul caso Salvini è quindi che le responsabilità politiche sono giudicabili penalmente, mi chiedo se lo stesso non dovrebbe valere oggi nei confronti di chi, pur conscio del rischio imminente di epidemia (sancito in un decreto del governo il 31 gennaio), non ha procurato per tempo mascherine, tamponi e apparecchiature salvavita, mandando così allo sbando prima e provocando la morte poi di decine di medici e infermieri e di migliaia di ignari italiani.

Io auguro al ministro della Sanità Roberto Speranza di non mettere mai piede in un tribunale, ma almeno si faccia una domanda con onestà: perché ho votato per mandare alla sbarra il ministro Salvini (zero immigrati morti e feriti) e io (diecimila italiani morti e centomila feriti) dovrei farla franca?

Mi auguro che la risposta per favore non sia la più vera: perché Salvini è leghista e lui di sinistra. E a proposito. Terremoto a L'Aquila, 2009, governo Berlusconi, Bertolaso capo della Protezione Civile, 306 morti. A processo finiscono tutti i membri della commissione Grandi rischi (che dipende da Palazzo Chigi), l'equivalente nelle catastrofi dell'Istituto superiore di sanità per il virus. La surreale accusa è di non aver previsto il terremoto. In primo grado furono tutti condannati a sei anni (prosciolti nel 2015 in Cassazione) per comportamenti «inefficaci in relazione ai doveri di previsione e prevenzione» e «rassicurazioni infondate».

Nessun solerte magistrato oggi si permette di rivolgere la stessa accusa al premier Conte (e ai suoi collaboratori) che ancora il 30 gennaio rassicurava in tv: «Italiani, tranquilli, la situazione è sotto controllo, siamo pronti, non accadrà nulla di grave», inducendo così a comportamenti suicidi milioni di persone.

Anche a Conte auguro ogni bene, ma si vergogni di aver venduto Salvini ai magistrati. E i magistrati si vergognino di quello che stanno facendo a Salvini e fecero ai tempi della berlusconiana emergenza a L'Aquila.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

albe23465

Lun, 30/03/2020 - 17:20

Bellissimo articolo che condivido appieno, grande Direttore. Spero arrivi il momento in cui questo governo paghi per la sua incapacità e anche per il fatto che non è legittimo. Votazioni il prima possibile e a casa questi dilettanti ma poi che paghino per il disastro a cui ci hanno condannato.

Giorgio5819

Lun, 30/03/2020 - 17:23

Cane non mangia cane, caro Direttore.

Ritratto di adl

adl

Lun, 30/03/2020 - 17:28

A mio avviso, direttore, le due cose non sono sullo stesso piano. Salvini ha fatto una scelta politica conforme al mandato elettorale ricevuto sulla base di libere elezioni. Chiudendo i porti ha mantenuto una promessa, ha eseguito un ordine ed ha rispettato il mandato elettorale. Non procurare mascherine e ventilatori al personale medico e paramedico ed infermieristico, è cattiva amministrazione non politica.

Brutio63

Lun, 30/03/2020 - 17:31

Bravo Sallusti. Ci sarà bisogno di chiarire le responsabilità di quanto sta accadendo in Italia. Adesso, appena si esprime un dubbio le anime belle degli aperitivi e dei ristoranti cinesi ribattono che non è il momento delle polemiche, che bisogna stare uniti. Che vorrebbe dire: stai zitto che devo continuare a farmi i fatti miei, cioè a governare come mi pare, senza dare conto a nessuno! A gennaio e febbraio hanno dormito. O sono incapaci o sono incoscienti e giocano con la vita degli italiani, in entrambi i casi inadatti ed inadeguati al ruolo ed al compito!

widmer.v.r

Lun, 30/03/2020 - 17:36

la prova provata che la giustizia italiana ha un dna ben classificabile

MarcoE

Lun, 30/03/2020 - 17:42

Naturalmente la Magistratura non é adeguata a risolvere questioni quali quelle poste nell'articolo. La responsabilità é solo politica sia del Governo centrale (il Ministro della Salute risulta non pervenuto … ) sia di quello regionale. L'unico che si è mosso bene mi sembra Zaia. Anche i governi precedenti hanno evidenti responsabilità per l'esiguo numero ti posti in terapia intensiva (in Germania ne hanno 24000, noi appena 5000 … ). Tornando alla responsabilità politica del Governo vedo solamente soggetti senza scrupoli e carrieristi senza coscienza incapaci di fare autocritica.

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Lun, 30/03/2020 - 17:52

Caro Direttore, perché se la prende con certa magistratura? Non lo merita, pensi un po' che ancora non hanno iniziato ad inquisire i giornalisti che criticano Winston Conte e i cittadini che mugugnano chiusi in casa senza risposte adeguate alla crisi economico-finanziaria del post-COVID19. Un po' di pazienza e cominceranno a fioccare avvisi di garanzia per chi spera, finita l'emergenza, di ricominciare a lavorare non rassegnandosi alla decrescita infelice e a dover ascoltare le balle di certi comici sul reddito universale. In fondo tenere tutti a casa con l'opposizione costretta (giustamente) a collaborare è quasi perfetta per degli incapaci al governo. Resterebbero i mugugni degli italiani. Non si preoccupi che salterà fuori a tempo debito una brava toga ad inquisire i più brontoloni.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 30/03/2020 - 17:55

ecco perchè non mi stancherò mai di stare dalla parte del centrodestra, e sopratutto di berlusconi :-) finchè ci sarà quel fango di sinistra, non ne usciremo MAI!!

lavitaebreve

Lun, 30/03/2020 - 17:59

PRENDERE IL VIDEO DOVE PARLA CONTE DEL DECRETO CORONAVIRUS DALLA GRUBER E PORTARLO A QUALCHE PROCURA. DOVREBBE FARLO TUTTO IL CENTRODESTRA AL COMPLETO.

albyblack

Lun, 30/03/2020 - 18:17

condivisibile in pieno Direttore Sallusti. Vede, Nick2, se le capita di leggere questo articolo e relativi commenti, questo è un buon motivo per stare a Destra

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 30/03/2020 - 18:23

Direttore, pagheranno mai per questo disastro? Io dico di no. per i soliti motivi ormai stantii.

PDA

Lun, 30/03/2020 - 18:27

Egregio Direttore, lei ha ragione, ma non toccava al ministro della salute provvedere agli acquisti di mascherine, tamponi e apparecchiature salvavite.La protezione civile era incaricata di farlo, con procedure d'urgenza e la Consip di organizzare le gare. La ricerca di responsabilità deve essere circoscritta in queste due entità. L'audit deve essere profondo e dovrebbe esaminare anche i costi delle gare, avendo come riferimento le gare svoltasi negli altri paesi.

zagor1963

Lun, 30/03/2020 - 18:30

condivido pienamente l'articolo e questo deve far pensare se siamo ancora un paese libero o no ? Io ritengo responsabili in parte anche i servizi segreti se non hanno informato. Allora domani potrebbero partire 100 aerei da guerra da un altro stato bombardare tutta l'italia prendendoci completamente alla sprovvista ?vedete voi

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 30/03/2020 - 18:38

X Corsaro Azzurro: .... c'è stato un provvidenziale incendio .....

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 30/03/2020 - 18:40

Spero che queste considerazioni non cadano nel dimenticatoio, ma che ritornino con forza ad emergenza ultimata.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 30/03/2020 - 18:52

Vedrete che reintrodurranno la prescrizione, anzi, ne accorceranno i tempi.

lorenzovan

Lun, 30/03/2020 - 19:01

vai con un altro rosario...il primo dalla barbara nazionale con il trombetta ..che ne dici di recitare il prossimo con lo svenevole voce d'angelo Giordano ??? sarebbe un duo spettacolare ....robba da far piangere gli affezionati devoti e morir ddi gelosia i truci nemici komunisti

Epietro

Lun, 30/03/2020 - 19:19

Grazie direttore Sallusti. Un articolo ragionato perfettamente ed indiscutibile sulla nostra effettiva deprecabile situazione.

Tizzy

Lun, 30/03/2020 - 19:20

Questo Governo era già un problema prima del Virus...... Il disastro non poteva che progredire, sperando di uscire presto da questo incubo, mai come dopo questa guerra, la parola SPETTA AGLI ITALIANI, che la maggioranza decida da chi farsi rappresentare!! L'incompetenza è più cara di un' elezione!!

Ritratto di giorgiogavi

giorgiogavi

Lun, 30/03/2020 - 19:27

Queelo che non chapisco e perche abbiamo um tasso di mortalita assolutamente piu alto di chiunque. la scusa dela vecchiia dela popolazione non regge. abbiamo il 11% di mortalita nessuno há niente di símile sono molto aldisotto del nostro livello Ritengo che il ns problema sia nel sistema di trattamento che si sta dimostarndo totalmente inadeguato Li andrebbero focalizzati gli sforzi

Gianca59

Lun, 30/03/2020 - 19:35

Tutto giusto ! Alla fine ci vuole una bella retrospettiva su come sono andate le cose, solo che lezioni apprese le praticheranno i prossimi, mentre questi dovrebbero fare la fine di quelli che subirono " La surreale accusa è di non aver previsto il terremoto": solo che loro lo hanno saputo 2 mesi prima !

Savoiardo

Lun, 30/03/2020 - 19:54

Votare i decreti in cambio della seperazione delle carriere dei giudici di appello

Giorgio1952

Mar, 31/03/2020 - 10:15

Sallusti le situazioni in cui si sono trovati Speranza e Salvini mi pare siano un “tantino” diverse, il primo ha fronteggiato una epidemia imprevedibile, come hanno confermato la maggior parte degli esperti, il secondo è stato intransigente nei confronti delle ONG. Per quanto riguarda Bertolaso le ricordo che le parti civili dissero "Non siamo soddisfatti, rimane comunque una grossa ombra vista la formula dubitativa dell'assoluzione". Infine ritengo gravissima la sua affermazione “Nessun solerte magistrato oggi si permette di rivolgere la stessa accusa al premier Conte che ancora il 30 gennaio rassicurava in tv: «Italiani, tranquilli, la situazione è sotto controllo, siamo pronti, non accadrà nulla di grave», inducendo così a comportamenti suicidi milioni di persone”. Conte avrebbe indotto al suicidio milioni di persone, ma non scherziamo.

caste1

Mar, 31/03/2020 - 10:22

Grandissimo direttore. Però, parole al vento, temo.

al43

Mar, 31/03/2020 - 10:26

Caro Sallusti ha ragione Buttafuoco quando dice che questo Coronavirus è come un grande pettine nel quale rimando o incagliati tutti i nodi di questo Paese. Ci sono un po’ di casette delle quali sarebbe meglio non sentire più parlare ad emergenza conclusa: i no vax, il ci vuole più Europa, Conte e via elencando..

Lucmar

Mar, 31/03/2020 - 10:39

Secondo me, su questo punto, bisognerebbe battere e ribattere per mesi. Il Giornale dovrebbe essere monotematico per mesi e mesi su ciò che ha detto oggi il direttore Sallusti.

Papele

Mar, 31/03/2020 - 10:52

Come e misera la vita sotto l abbuso di potere...

Duka

Mar, 31/03/2020 - 11:02

Ciò che scrive Sallusti non fa una piega, è la semplice verità che tutti sanno e milioni di italiani condividono. Alla sbarra ora c’è Salvini ma sarebbe stato lo stesso con chiunque altro di appartenenza avversa alla sinistra e i fatti di L’Aquila lo stanno a dimostrare. Ma nemmeno per le fatiscenti baracche costruite dagli incapaci sinistri per il terremoto di Amatrice ebbe alcuna condanna. Amatrice e altri paesi terremotati furono la passerella boldriniana a favore del referendum del Bullo fiorentino; nulla più.

mcm3

Mar, 31/03/2020 - 11:07

Dorettore, lei scredita chi sta dando il suo massimo per far fronte ad una crisi senza precedenti, cercando ci paragonare il loro operato con le accuse fatte a Salvini, con il terremoto dell'Aquila, dove tanta gente si e' arricchita alle sèalle dei terremotati, un articolo meschino creato solo per fare polemiche stupide, anche il suo datore di lavoro ha detto che in questi momenti bisogna solo rimanere uniti ed affrontare le situazioni, le chiacchiere si faranno dopo, qunado scopriremo tutti i geni che sapevano tutto che avrebero fatto tutto diversamente, sicuramente molto meglio di quanto fatto, e' un classico di ogni stuazione....lei pero' e' un direttore di un girnale, in questi momenti dovrebbe avere l'accortezza di fare informazione positiva, le polemiche, il suo pane quotidiano,ora le dovrebbe mettere da parte

Giallo75

Mar, 31/03/2020 - 11:12

Perché Salvini che voleva riaprire tutto a fine febbraio? Comunque al momento l unica denuncia è dei lanciatissimo conad alla procura della Repubblica in toscana. Perché il giornale non fa altrettanto invece di comportarsi come le vecchie della canzone di de Andrè? Un esposto in procura in più un articolo da bagno ma in meno grazie

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 31/03/2020 - 11:25

Credo che se lo chiedano in molti perchè la magistratura non ha aperto nessuna inchiesta nei confronti dei politici e dei dirigenti Sanitari per questo disastro annunciato.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 31/03/2020 - 11:35

X giorgiogavi: premesso che la statistica è l'unica scienza esatta che ci permette di raccontarla come si vuole, se hai motivi seri per criticare l'approccio del trattamento che ritieni inadeguato, senz'altro saprai invece cosa si sarebbe dovuto fare, quale sarebbe il trattamento corretto.... attendo con impazienza che tu ci renda edotti.

dagoleo

Mar, 31/03/2020 - 11:37

articolo totalmente condivisibile. che i magistrati si vergognino è una peregrina speranza. quelli non si vergognano di nulla. sono capaci delle peggiori nefandezze che giustificano con una finta ragione etico legale che modellano a loro comodo uso.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 31/03/2020 - 11:55

Direttore Lei ha perfettamente RAGIONE. In questa Italia, quando i KOMPAGNUCCI hanno pagato davanti alla Giustizia per le loro azioni??. Il problema è: Non c'è nessun Magistrato INDIPENDENTE CHE INDAGA/INDAGHERA'???

Kamen

Mar, 31/03/2020 - 12:39

Condivido quasi totalmente il suo articolo: non se la prenda se la considero un presuntuoso quando ritiene che i sinistri abbiano la capacità di vergognarsi.

rrobytopyy

Mar, 31/03/2020 - 12:41

continua pure Sallusti a fare questi articoli in questi momenti e vedrai a che percentuale andrà il tuo centrodestra.

Underdog

Mar, 31/03/2020 - 12:46

Guardate che, se di fa una bella inchiesta, come voi chiedete, i primi ad andarci di mezzo saranno i dirigenti della regione Lombardia che hanno colpevolmente sottovalutato i focolai di Bergamo, Brescia e zone limitrofe lasciando tutto aperto per giorni quando si doveva chiudere tutto. E se dite che non è vero, allora spiegate perché in Lombardia abbiamo avuto migliaia di morti e in Veneto no.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 31/03/2020 - 12:49

dorettore.... proprio non poteva farne a meno eh?

cecco61

Mar, 31/03/2020 - 12:51

@ giorgiogavi: semplicemente perché il numero dei contagiati è dieci volte superiore ma, senza tamponi, non si potrà mai sapere. Visto che vivo a Bergamo, che ho già perso alcuni cari amici, ma che tutti, proprio tutti quelli che conosco, hanno avuto tosse e febbre leggera per almeno 15 o 20 giorni (sottoscritto compreso), è presumibile che ce lo siamo beccati tutti ma, fortunatamente, in modo lieve.

pasquino38

Mar, 31/03/2020 - 13:01

per mcm3; il "datore di lavoro" DEL direttore più precisamente ha detto che questa è una guerra e in guerra ci si deve stringere intorno a chi decide. Purtroppo ha tralasciato di ripassare un po' della nostra storia: nel '17 gli italiani si "strinsero" intorno a Cadorna...e il risultato fu...CAPORETTO!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 13:03

Caro direttore, verso la fine del 2000 ero un piccolo segretario locale di sezione (non esattamente di FI), ma col Silvio di allora (o chi per esso) dialogavo abbastanza. Mi regalò anche un libro. Partecipavo comunque ad un suo forum RISERVATO, dove in tanti ci battevamo per la riforma della GIUSTIZIA. Non se ne fece mai nulla. Anzi alcune pagine venivano ogni tanto rubate e pubblicate da boicottatori. Poi il forum chiuse. La domanda è: se la stessa cosa fosse successa al PD?

albyblack

Mar, 31/03/2020 - 13:28

signor lorenzo, democraticamente parlando , chi sarebbe "il trombetta" ?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 13:57

Pasquino - La tua memoria è ferma a Caporetto? Il Piave non ti ricorda nulla?

Ritratto di c_gera

c_gera

Mar, 31/03/2020 - 13:57

A adl dico questo: le cose sono esattamente sullo stesso piano. Salvini ha fatto una scelta politica, Conte lo stesso. Potrebbe trattarsi dell'ennesima fake, ma ho letto che l'OMS abbia mandato, all'inzio de gennaio, una informativa al governo italiano, che tra le altre cose lo invitava a mettere in guardia anche i medici di base e di dotarli delle necessarie protezioni. Zero, la scelta, e non può che essere stata politica, fu quella di non dire niente e lasciarli al loro destino con le conseguenti morti, solo per non creare allarme. Pure io aspetto l'intervento dei Pm.

targunus

Mar, 31/03/2020 - 14:04

Sallustri, sei inllegibile!!! Polemiche gratuite!!

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 14:11

Giorgio1952 - Io non c'entro col tuo dialogo, ma non credo sia corretto cambiare i valori delle carte in tavola.--"...inducendo così a comportamenti suicidi milioni di persone-- NON E' LA STESSA COSA che DIRE "Conte avrebbe indotto al suicidio milioni di persone,...". I comportamenti suiicidi definiscono COMPORTAMENTI SCRITERIATI E RISCHIOSI (che il più delle volte non finiscono male), INDURRE AL SUICIDIO E' UN REATO PENALE che nessuno ha commesso. Leggere e capire la lingua italiana, TROPPO DIFFICILE?

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 14:17

mcm3 - Non si tratta di screditare, ma di dire la verità con toni neppur troppo accesi. Un direttore di giornale NON HA NESSUN OBBLIGO DI COLLABORARE CON NESSUN GOVERNO. E' il bello di quel poco di libertà che resta. _ Parere mio pèersonale - IL GOVERNO STA FACENDO SIN TROPPO, ma un taxista non è un pilota di cacciabombardieri.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 14:28

scimmietta - Sbagli. La statistica NON E' UNA SCIENZA ESATTA, ma soggettiva ed approssimata, poichè da un campione opportunamente scelto allarga il concetto matematico all'insieme completo, che ovviamente non conosci completamente. Forse confondi con le cronologie dei dati forniti per numeri reali globali... Ma anche qui ci sarebbe da dire (a meno che si tratti di un risultato binario)... sui parametri usati per le classificazioni.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 14:33

targunus- Se Sallusti è illeggibile, perchè allora TENTI (desumo) di leggerlo? Ti fai male da solo.

targunus

Mar, 31/03/2020 - 14:56

Massacrato, leggere tutte le opinioni è un diritto se non un dovere, commentarle anche. Stiamo vivendo un perido in cui non c'è ne destra ne sinistra ma solo Italia.. punto....

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Mar, 31/03/2020 - 15:01

I magistrati si vergognano ?????? E Conte si vergogna ???? Ieri è andato dal Papa, con tutto quello che c'è da fare, a ricevere l'imprimatur e la visibilità, utile solo per iniziare la campagna elettorale per le prossime elezioni, con il suo partito (democratico cristiano) in nuce.

Ritratto di filospinato

filospinato

Mar, 31/03/2020 - 15:11

Il pozzo è avvelenato.

erminio

Mar, 31/03/2020 - 15:14

La dicitura nella aule di giustizia “ LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI “ va adeguata alla realtà. Quasi per tutti e per alcuni non esiste.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 31/03/2020 - 15:33

X massacrato: ai ragione, avrei dovuto mettere tra virgolette l'aggettivo esatto, ma il senso del risultato del lavoro statistico, pur apparendo matematicamente ineccepibile avvalendosi della patente di stretto rigore scientifico -esatto appunto-, può essere oggetto di manipolazione o diversa interpretazione. Il significato che io assegno ai numeri che ci danno sul coronavirus non cambia.

rrobytopyy

Mar, 31/03/2020 - 15:35

Questo è il momento del fare e del dolore, non c'è dubbio, ma prima o poi verrà il giorno di tirare le somme di questo disastro. E allora perchè pubblicarlo adesso ?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 31/03/2020 - 15:41

X targunu: Sallustri ha centrato nel segno, altro che polemica gratuita, ha messo il dito nella piaga che sta portando l'Italia allo sfascio completo. E' bene pensarci ora, meditare e cercare di porvi rimedio al più presto.

Giorgio1952

Mar, 31/03/2020 - 16:11

massacrato la frase di Sallusti è "Conte che ancora il 30 gennaio rassicurava in tv: «Italiani, tranquilli, la situazione è sotto controllo, siamo pronti, non accadrà nulla di grave», inducendo così a comportamenti suicidi milioni di persone". Mi pare chiarissima : Conte rassicurando gli italiani che non c'era pericolo ha "indotto", verbo usato da Sallusti, milioni di persone al suicidio, non ho cambiato i valori delle carte in tavola.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 31/03/2020 - 16:34

X Giorgio1952: non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere, ma c'è sempre un comunista trinaricciuto che vede la verità con gli occhi dell'ideologia come gli ordina il partito! Tra dire che ha "indotto milioni di persone al suicidio" e dire "ha indotto milioni di persone a comportamenti suicidi" c'è una bella differenza, altro che cambiare le carte intavola qui si stravolge completamente il senso della frase.

Papilla47

Mar, 31/03/2020 - 16:36

Se finora non è successo nulla non è perché si è indifferenti ma perché la gente ora piange i suoi morti e rincorre disperatamente le loro tracce per ritrovarli nel mucchio di bare accumulate. Più in là verrà il momento degli avvocati.

gedeone@libero.it

Mar, 31/03/2020 - 16:46

Verità lapalissiane quelle scritte dal Direttore, da condividere totalmente!

Giorgio1952

Mar, 31/03/2020 - 17:38

scimmietta e masacrato dal Sabatini Coletti, Dizionario della Lingua Italiana : “indurre 1 fig. Spingere o persuadere qlcu. a fare qlco.: la situazione mi ha indotto in errore; i. i presenti a una decisione; più freq. con il secondo arg. espresso da frase (introd. da a): la situazione mi indusse a partire; in usi generalizzati il primo arg. è spesso sottinteso” Ergo "indurre milioni di persone a comportamenti suicidi" significa spingere o persuadere qlcu a fare qlco, che cosa? In questo caso a comportamenti suicidi, tali comportamenti mettono a rischio della vita oppure no?

Ritratto di Gianlo

Gianlo

Mar, 31/03/2020 - 18:56

X scimmietta mi vuoi per favore dire dove vedi IL COMUNISTA trinaricciuto??? Io di comunisti non ne vedo e non sono curvo.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 31/03/2020 - 19:23

Scimmietta - FREGATENE! Tui hai centrato il problema, altri ci girano volutamente intorno. Lascia perdere e grazie della collaborazione.