Marita Comi è tornata in carcere da Bossetti

Marita Comi, la moglie di Massimo Bossetti, pare abbia perdonato al marito le lettere hard spedite a una detenuta e finite nel fascicolo processuale

Marita Comi è tornata in carcere da Bossetti

Marita Comi, la moglie di Massimo Bossetti, pare abbia perdonato al marito le lettere hard spedite a una detenuta e finite nel fascicolo processuale. Parliamo di missive molto spinte che avevano mandato su tutte le furie la moglie dell'uomo accusato dell'omicidio di Yara Gambirasio.

Dopo un'accesa discussione in carcere, la donna aveva smesso di fare visita a Bossetti. Adesso, però, secondo le immagini pubblicate in esclusiva da Oggi, è tornata in carcere a trovarlo. Forse a far cambiare idea alla moglie è stato il fatto che la scorsa settimana, pentito per la corrispondenza pornografica, Bossetti ha minacciato il suicidio in cella. Marita, secondo quanto rivela Oggi, è tornata da lui in cella, per un colloquio durato due ore, il doppio rispetto allo standard concesso.

Commenti