"In protesta anche per avere Sky". Così i migranti sbugiardano i buonisti

Siamo andati nel centro accoglienza San Paolo a Vicenza e abbiamo parlato con i richiedenti asilo: "Sì, abbiamo chiesto Sky per guardare le partite"

Volevate sapere se la notizia dei richiedenti asilo che avevano chiesto Sky a Vicenza era vera? Ve lo raccontiamo noi.

Qualcuno ci aveva detto che siccome non aveva “un cazzo da fare” - e citiamo testuali parole - si era informato sulla questione degli asilanti che il mese scorso avevano chiesto Sky e aveva detto che era una bufala. Allora siccome noi da fare ne abbiamo altrettanto, siamo andati alla fonte. Siamo andati al centro accoglienza San Paolo, di via Carducci 21, gestito dalla cooperativa Cosep, e abbiamo parlato con gli asilanti stessi. Che ci hanno confermato che durante quelle proteste avevano richiesto Sky. E non solo: abbiamo anche scoperto che proprio in quel centro, in realtà, un abbonamento al satellitare c'era già, ma il 19 luglio scorso ne è stata data disdetta.

Andiamo con ordine. Tutto inizia la sera del 3 agosto, quando nel centro accoglienza una ventina di richiedenti asilo inizia ad animarsi. La protesta, come riporta Il Giornale di Vicenza fa richiedere l'intervento di alcuni poliziotti in borghese per calmare gli animi. Gli asilanti chiedevano condizioni più dignitose, carta d’identità, documenti, cibo migliore e anche Sky. Il 6 agosto una quindicina di nigeriani ospiti del centro e sub sahariani si recano in questura con una lista di richieste. I portavoce degli asilanti si lamentano per il cibo, per la carta d'identità e tra le pretese compare quella di avere Sky per guardare le partite di calcio. La questione dopo qualche giorno esce allo scoperto e viene pubblicata dalla stampa locale e su Il Giornale. Ma già la sera i benpensanti si fanno sentire.

“Siccome non ho un cazzo da fare - scrive su Facebook Fabio Butera, giornalista de Le Iene e Repubblica che sul social si fa chiamare Pha Bioh - dopo aver letto questa notizia ho chiamato la questura di Vicenza per avere informazioni sulla vicenda presentandomi come giornalista”. Butera sostiene di aver chiamato poi anche la prefettura che ha negato che i richiedenti asilo avessero richiesto Sky e che il giornalista del Gdv (Giornale di Vicenza) gli aveva detto di non aver potuto sentire i migranti stessi per mancanza di tempo. Anzi, Butera si era anche dilettato a dare consigli di buon giornalismo tipo premurarsi "di sentire anche i protagonisti della vicenda (i richiedenti asilo)", quando nemmeno lui li aveva sentiti.

Apriti cielo. Sui social la notizia viene classificata come bufala e a ruota viene smentita anche da Corriere e Fatto. Qualcuno parla anche di esempio perfetto di cattivo giornalismo. Cioè in sostanza i migranti si sarebbero effettivamente presentati in questura, ma tra le loro richieste non c'erano né aria condizionata, né abbonamento a Sky. Nel frattempo però sul Gdv viene confermata la notizia. Secondo il quotidiano locale un dossier era stato inviato dalla cooperativa alla questura, dove si fa riferimento anche alle richieste Sky avanzate dagli asilanti. I giorni però passano e intanto il tarlo che sia una bufala è stato messo.

E arriva settembre. E noi andiamo nel centro accoglienza e a questo punto parliamo con i migranti stessi (guarda il video). "Voi durante la protesta avete chiesto Sky?”. “Sì sì", ci confermano. Anzi non solo, ci dicono che dentro al centro accoglienza, qui in via Carducci 21, potevano anche guardare le partite. E infatti, fonti interne alla cooperativa ci fanno sapere che un abbonamento a Sky in quel centro accoglienza c'era già, ma che il 19 luglio scorso, probabilmente a causa di un possibile trasferimento, era stata inviata una disdetta di abbonamento a mezzo pec. Non solo.

C'è da dire che già ad agosto avevamo anche chiamato la questura di Vicenza, che con noi non ha mai smentito la notizia, limitandosi a dire che la questura non interviene nel merito delle richieste avanzate dagli asilanti. E una fonte del Giornale.it ha confermato i fatti: “Assolutamente sì, la protesta c’è stata perché io ho parlato con i colleghi che mi hanno raccontato tutto. Quel mattino del 6 agosto una funzionaria della prefettura è andata al centro San Paolo per parlare con i profughi. Fatte le loro richieste questi si sono chetati. Almeno sembrava e invece alle 14.30 una delegazione di richiedenti asilo si è presentata in questura rivendicando le proprie richieste. Principalmente hanno chiesto: i documenti e si sono lamentati del cibo. Poi a questo hanno aggiunto: abbonamento Sky e aria condizionata. E lo so per certo”.

Il Giornale di Vicenza aveva anche pubblicato un comunicato sindacale dove Gdv e comitato di redazione esprimevano solidarietà al giornalista colpevole solo di aver fatto il proprio lavoro con cui ribadivano la fondatezza della notizia: "La conferma è arrivata ieri dal fascicolo aperto in procura anche sulle richieste dei migranti compresa la visione delle trasmissioni Sky”. Le verifiche “non sono state fatte in modo approfondito proprio da chi ha criticato in modo ingiustificato l’operato del Gdv”.

A confermare la storia è anche Mauro Armelao segretario regionale Ugl Fsp Polizia di Stato. “C' è stata una protesta e all’interno delle lamentele qualche richiedente asilo ha chiesto di avere Sky. Ma loro non sono nuovi a richieste simili, a Chioggia una sera di Pasqua avevano protestato perché volevano pollo e patatine fritte". E in un comune del veneziano un sindaco si è sentito perfino chiedere le scarpe, rigorosamente Nike. Insomma sul caso vicentino è uscito di tutto e di più. Tutti hanno telefonato in questura. Tutti in procura. Ma nessuno di quelli che smentiscono si è preoccupato di chiamare i poliziotti o sentire gli asilanti stessi. Quando alla fine bastava sentire chi alla manifestazione c’era stato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

maurizio50

Lun, 17/09/2018 - 09:07

Che dire?? Non scopriamo più niente: la Sinistra più ultra idiota del mondo l'abbiamo noi in Italia!!!!!

Aegnor

Lun, 17/09/2018 - 09:10

I maggiori propinatori di bufale sono i PiDioti e i buonoidi, qualsiasi cosa per difenderel'incasso

VittorioMar

Lun, 17/09/2018 - 09:21

.pretendono troppo...non si adattano e non si vogliono integrare...ci costano tanto...ci impongono di curarli ma nessuno impone di curare i 5.000.000 di italiani poveri ..troppe spese che impediscono di trovare le risorse per REDDITO E RIDUZIONE DELLE TASSE !!

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 17/09/2018 - 09:31

Sky, aria condizionata, Nike... niente donne bianche? questa gente va rimandata a casa, non scappano da guerre e nemmeno da carestie, non vogliono integrarsi e pretendono di tutto e di più. Via dall'Italia.

cgf

Lun, 17/09/2018 - 09:31

se la redazione de Le Iene avesse un minimo di serietà e vuole continuare a rendersi credibile, Fabio Butera, il quale si spaccia per giornalista de Le Iene, dovrebbe essere allontanato.

Fjr

Lun, 17/09/2018 - 09:54

Sinceramente mi preoccupa di più sapere che c’è gente scappata dai centri con la tbc che adesso vagano sul territorio infettandoci a destra e a manca altro che Sky

rossini

Lun, 17/09/2018 - 09:54

La mia colf italiana SKY se lo sogna, così come si sogna tutta una serie di accertamenti sanitari importanti per i quali l'hanno messa in lista di attesa di un anno. E noi gettiamo i nostri soldi per mantenere questi migranti mangia pane a tradimento che sanno solo accampare pretese.

strade-italiane

Lun, 17/09/2018 - 10:09

Su questi fatti si deve intervenire in tempo reale....gli elettori sanno cosa succede nelle carita e nelle coop sotto casa.... ma il governo non facendo intervenire chi di dovere

strade-italiane

Lun, 17/09/2018 - 10:12

gLI ELETTORI SANNO COSA SUCCEDE NELLE COOP DI MIGRANTI E ALTRI ENTI CHE HANNO SOTTO CASA......SE IL GOVERNO NON INTERVIENE IN TEMPO REALE, E NON SUI SOCIAL E BASTA, PERDERA' MOLTO CONSENSO.... TUTTO SI MUOVE (COMPRESO CLANDESTINI A DAR BELLA MOSTRA DI SE PER LE STRADE LIBERISSIMI DI CIRCOLARE) COME SE NEL PAESE CI FOSSE ANCORA IL PD A GOVERNARE

PoveroItaliano

Lun, 17/09/2018 - 10:14

A prescindere dal contenuto, se quest'articolo, fosse stato un tema svolto in seconda liceo, avrebbe preso un 4 meno.

DRAGONI

Lun, 17/09/2018 - 10:23

E' IL COME CI GIUDICANO: POPOLO DA MUNGERE!!

ciccio_ne

Lun, 17/09/2018 - 10:33

Le iene? Mediaset? se fossi il berlusca come mi incazzerei...stessa linea editoriale de la repubblica (tessera pd num.1)

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/09/2018 - 10:35

Vi danno il pocket money quindi un tanto a testa e vi pagate quello che volete. Ma ora per ogni pretesa con tutto quello che gli concedono gli si da subito qualsiasi cosa? Ma chi li ha istruiti così tanto. Noi se andiamo in un altro Paese non sapremmo nemmeno la loro Costituzione ed i nostri diritti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/09/2018 - 10:36

Dalla serie, LA PACCHIA CONTINUA.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 17/09/2018 - 10:42

Le biciclette chi glieli ha fornito? Lo smartphone, le cuffiette, le Nike e tutta l'abbigliamento alla moda (non i vestiti in buono stato già usati)? Dove sta scritto nella Costituzione italiana che dobbiamo concedergli telefono, bici, televisione, l'acqua ma non del rubinetto che bevono molti italiani, sky, il condizionatore, ect! Dove sta scritto!

Lorenzi

Lun, 17/09/2018 - 11:01

Da vicentino DOC: capite perchè dopo anni di centro-sinistra la città ( non la periferia ) ha eletto un sindaco di lista civica, fortemente sostenuto dalla Lega, al primo turno ? Mentre il candidato PD sostenuto da tutta la sinistra è ' andato a quel paese ' !

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 17/09/2018 - 11:17

I cosiddetti "migranti" sono solo parassiti senza una dignità ed azioni come questa lo confermano

jaguar

Lun, 17/09/2018 - 11:21

Vogliono Sky? Metteteli su un barcone direzione Africa, poi siccome che i soldi non gli mancano, si fanno l'abbonamento a casa loro.

SpellStone

Lun, 17/09/2018 - 12:44

Quanti italiani se le sognano le partite in skype?

Una-mattina-mi-...

Lun, 17/09/2018 - 12:57

L'HOTEL ITALIA E' ORMAI SATURA DI "SCHELETRINI" FORZUTI E NULLAFACENTI, CHE LA STANNO METTENDO IN GINOCCHIO

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 17/09/2018 - 13:01

andate in Africa a guardare Sky.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 17/09/2018 - 13:14

E Dazn no? Altrimenti, poverini, dopo una giornata di duro lavoro, una serata - per alcunbiu di loro - di spaccio fra cannabis, hashish, metanfetamine et similia, alla sera non vedono tutte e dieci le partite. Italiani crudeli, hanno lasciato le loro terre in cerca di fortuna, oltretutto: siate comprensivi..

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 17/09/2018 - 13:25

-ogni straniero che mette piede sul suolo italico-e che arrivi in italia senza docu piuttosto che si-che arrivi a nuoto-col gommone -sott'acqua -via aereo-mongolfiera o per via sotterranea-ha un diritto sancito dalla costituzione-cioè il diritto a chiedere asilo-che il paese di provenienza sia in guerra piuttosto che no-lo scandalo dunque dov'è?-nei tempi biblici per stabilire se uno straniero abbia diritto all'asilo-e nel frattempo?-l'onere di far trascorrere tempo a costoro senza che facciano danni va a finire tutto sui centri d'accoglienza che fanno quello che possono-un abbonamento a sky dunque-se serve per far trascorrere agli stranieri ore ed ore attaccati a seguir le partite io non lo trovo affatto scandaloso-trovo scandaloso invece che durante questi tempi biblici allo straniero non viene consentito di avere neppure un documento che gli permetterebbe di trovarsi un lavoro-meglio dunque uno che si guarda la partita su sky di un altro che vende neve in centro-

istituto

Lun, 17/09/2018 - 14:03

Si, si , chiedetelo pure Sky Calcio ragazzi che tra poco il Calcio arriva. Ma in quel posto......A breve infatti entrerà in vigore la legge Salvini che dimezzera i 35 euro al giorno pro clandestini ed eliminerà i PERMESSI UMANITARI cavallo di Txxxa per la Sinistra per fare rimanere i clandestini in Italia. Chiedetelo pure il calcio quindi, che tra poco arriva......

ziobeppe1951

Lun, 17/09/2018 - 14:21

elpirla...fai tanto il generoso col portafogli degli italiani...bene ..bravo..pir.la..perché non li metti di tasca tua..fai opera di bene, bergoglione ed il suo amico di merende soros te ne saranno grati..spiegami perché un fankazzista colorato, per passare il tempo, dovrebbe VENDERE (quindi business e non per intrattenimento) la neve?...un kkkomunista..non può essere intelligente

corto lirazza

Lun, 17/09/2018 - 14:49

e l'abbonamento anche ai pornocanali a pagamento, così si tengono allenati i muscoli delle braccia!

anfo

Lun, 17/09/2018 - 16:02

Si elpirl, poi biglietti gratis per cinema, Gardland, Mirabilandia ecc.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 17/09/2018 - 16:02

@elkid: Sei patetico e ridicolo. Tutto per mantenere lo status quo che evidentemente ti fa guadagnare dei bei soldoni, a te ed ai tuoi consimili pidioti e/o sinistrati vari. Bevi meno.

ilbelga

Lun, 17/09/2018 - 16:08

e la pensione chi me la paga allora? qui c'è qualcosa che non mi quadra...secondo me a casa loro non riuscivano a vedere le partite dei vari campionati di calcio...e allora con la morte nel cuore son venuti in italia. pardon: italietta...

Maura S.

Lun, 17/09/2018 - 16:12

Ma che = elpirla = io direi piuttosto = el-imbranato = poiché la sua materia grigia è da tempo in sciopero permanente.

Triatec

Lun, 17/09/2018 - 16:49

Tutto sommato possiamo ancora ritenerci fortunati, pretendono solo cibo migliore, aria condizionata e Sky, ancora non sanno del reddito di cittadinanza. Dopo saranno dolori.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/09/2018 - 16:51

Gentilissima giornalista Serenella Bettin, dovrebbe conoscerli anche lei i comunisti e le loro falsità. Quando gli altri raccontano una notiza vera e dà loro fastidio, ecco dai centri sociali partire l'ordine imperativo che è una fake news, contrastando chi contesta giustamente. Viceversa, loro le sfornano, le fake news, direttamente dal centro sociale e giurano sul vangelo che è così. Completamente inattendibili. Certo quello che le è capitato fa venire rabbia, soprattutto se si è contestati sul proprio lavoro fatto con impegno e verità, sentirsi dare del bugiardo dai bugiardi professione è umiliante. Attenda sulla riva del fiume, di lì passeranno i cadaveri che la accusano indegnamente.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 17/09/2018 - 16:56

@El pirl - hai rotto con la solita litania. Portali a casa tua. Io non voglio mantenerli, nè farmi aggredire, visto come si comportano quando sono in giro. Io, nel senso figurato, perchè non avrebbero scampo, ma penso alla povera gente aggredita per poco, tipo l'egiziano a milano che ha accoltellato un uomo perchè non gli ha dato 2 euri del carrello. E tu difendi anche questi delinquenti? Se conti quanti mi hanno preceduto nel tirarti le orecchie, dovresti capire il perchè. Non sono tutti scemi e tu l'unico furbo e intelligente. Per la legge dei grandi nuumeri...ma fartelo capire...

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 17/09/2018 - 17:32

@elkid. Hai frequentato la buona SQUOLA della Fedeli? Lo sai che esistono (per te sarà una novità) anche le virgole? I tuoi trattini fanno solo voglia di non leggerti. Ma penso sia inutile riprenderti, un mononeuronico del partito dei PDocchi, cosa può capire...

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Lun, 17/09/2018 - 17:42

Sarebbe davvero molto interessante conoscere con quali balle gli imbonitori convincono questi sbafatori a venire in Italia. Oppure se le balle, e quali, le ha propalate qualche organizzazione più o meno libera o religiosa.

Ritratto di abutere

abutere

Lun, 17/09/2018 - 18:07

Fategli vedere Domenica In, la D'Urso et similia,e tutti torneranno volontariamente in Africa

Ritratto di RedNet

RedNet

Lun, 17/09/2018 - 18:57

Chiedi se in Africa hanno SKY, se dicono si, preparare subito un volo e via tutti.

jim74

Lun, 17/09/2018 - 19:20

Forse SAlvini dovrebbe prendere più sul serio una emergenza sanitaria che potrebbe creare non pochi problemi all'Italia. Dov'è il ministro della salute? Quali controlli sanitari stanno facendo su questi cxxxi di immigrati? Molti sono malati di tbc. Sapete cosa è?

Romalupacchiotto

Mar, 18/09/2018 - 10:13

Solo pretese hanno questa gente vorrei vedere se andassimo in Africa a chiedere tutto quello che hanno qui, se lo avremmo anche noi. Stiamo diventando un paese povero per gli elevati costi che sosteniamo per mantenere questa gente che ci provocano solo danni, furti, uccisioni, stupri, aggressioni e via cantando. Ma chi di noi si sarebbe aspettato di vivere una vita così schifosa!!. Noi solo tasse dobbiamo pagare, le nostre tasse che paghiamo dovrebbero essere utilizzate SOLO per gli italiani. Invece per gli italiani che sono diventati il fanalino di coda non c'è nulla e per i migranti c'è tutto. POPOLO ITALIANO E' SENZA GIUSTIZIA