I poliziotti con le mani legate: migranti in quarantena liberi di fuggire

Continuano le fughe dal centro accoglienza. Ecco le assurde disposizioni per gli agenti che controllano chi è in quarantena

Se un migrante tenta la fuga, va “invitato” a rientrare nel centro di accoglienza. Con fermezza, certo, ma senza mai dimenticare le buone maniere. E comunque senza l’uso della forza né - non sia mai - facendo scattare le manette ai polsi. Solo un “invito”, tipo: “Ehi ragazzi non vi muovete, mi raccomando”. E niente di più.

A Siculiana, in provincia di Agrigento, ha sede l’ex residence Villa Sikania, già trasformato in un centro di accoglienza tra il 2014 e il 2019. Lo scorso ottobre era stato chiuso, ma l’emergenza coronavirus ha costretto le autorità a riaprirlo per garantire ai migranti il distanziamento sociale. Tra loro vi sono anche alcuni stranieri sottoposti all’obbligo di quarantena: dovrebbero rimanere all’interno, senza possibilità di uscire. Almeno fino alla fine dei 14 giorni necessari per assicurarsi che nessuno di loro abbia il Covid. Ma le cronache raccontano tutt’altra faccenda. A fine maggio un gruppo di tunisini era fuggito nonostante la quarantena obbligatoria, provocando le ire dei residenti, scesi in piazza in segno di protesta. Ma le scappatelle ancora oggi si ripetono giorno dopo giorno, come riferisce al Giornale.it una fonte ben informata, e stanno provocando non pochi problemi alle forze dell’ordine schierate a controllo dell’area. Nell’ultima settimana, quattro agenti sono rimasti feriti nel tentativo di bloccare i migranti usciti da Villa Sikania. E un poliziotto ha pure rimediato la frattura della rotula. Gli stranieri non hanno nulla da perdere, racconta la fonte, quindi si radunano in gruppi di 20-30 persone, puntano i poliziotti a difesa dei varchi e tentano di scavalcare il cancello. “Sanno che alcuni di loro verranno fermati, ma molti se ne vanno. Anche quelli in quarantena”. Un fatto che ovviamente costituisce una potenziale minaccia sanitaria e che investe tutta la Sicilia: episodi simili si registrano su tutta l'isola, come a Pozzallo (dove 7 tunisini sono riusciti a darsela a gambe) o a Comiso (47 migranti scappati).

A rendere ancor più complicata la faccenda ci sono le disposizioni di servizio consegnate dalla questura di Agrigento ai poliziotti schierati a Villa Sikania. Sono state redatte ad aprile, ma sono tutt’ora valide per chi vigila sulla struttura. Nel documento, che ilGiornale.it ha potuto visionare, sono contenute due indicazioni in particolare che suscitano perplessità. La prima, quella che vieta ai poliziotti di avere l’arma pronta all’uso: la pistola e il caricatore devono infatti essere tenuti separati. La seconda, invece, riguarda le modalità di azione per riuscire a prevenire l’uscita e l’allontanamento dei migranti per tutta la durata della quarantena: i poliziotti devono agire con fermezza, ma nel massimo rispetto della dignità umana. Quindi possono solo “invitare” gli eventuali stranieri fuoriusciti immotivatamente dalla struttura a rientrare. Senza però usare metodi coercitivi.

Il risultato è che con molta fatica gli agenti riescono ad opporsi a chi tenta di scappare. Quando 20 o 30 persone cercano di evadere, e la pattuglia di servizio non è in parità numerica, è normale che 2-3 di loro riescano a fuggire. Villa Sikania, peraltro, non è certo stata pensata per chiuderci all’interno delle persone: nasce come residence e le vie per uscire sono infinite. Difficile, se non impossibile, controllare tutti i varchi, soprattutto se al massimo si può usare un "invito" a rientrare. In una occasione alcuni migranti in quarantena obbligatoria sono stati ripresi, hanno opposto resistenza a pubblico ufficiale, sono stati riportati dentro la struttura e per loro non c’è stata alcuna conseguenza reale. “Lei mi insegna - dice la fonte - che se questa cosa la facesse un italiano, per lui scatterebbe l’arresto”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Gio, 09/07/2020 - 13:10

Le mani legate da un grumo di soggetti, al governo, palesemente nemici degli ITALIANI. Una vergogna da fermare.

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Gio, 09/07/2020 - 13:16

Preferiscono conservare il personale per controllare chi trasgredisce, senza essere clandestino, di mezzo centimetro le distanze sociali o non indossa correttamente la mascherina quando prescritto.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/07/2020 - 13:21

Scusate, ma in Libia prima di ripartire in che villa erano rinchiusi? Siete vergognosi.

Tranvato

Gio, 09/07/2020 - 13:22

Sono istruiti bene su quello che gli è concesso fare; sono stati invitati a venire in Italia, inutile nasconderlo. Raccogliamo gli amari frutti di decenni di accondiscendenza per una politica bacata, fuffa, marcia!

uberalles

Gio, 09/07/2020 - 13:24

Qualcuno, per favore, avvisi la ministra dell'interno, che al Circo Barnum stanno cercando un capo clown...Chissà...

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 09/07/2020 - 13:24

Io mi domando come può un italiano accettare questa situazione insensata. Siete stati chiusi in casa 2 mesi, sotto minaccia di sanzioni, droni, elicotteri in caso di fuga, mentre il primo che arriva in Italia è libero di circolare, assemblarsi, fruire di ogni servizio quasi gratuitamente mentre un cittadino italiano ha degli obblighi stringenti, e ne avrà anche per il futuro, con lo spettro della crisi economica, della disoccupazione e di un più severo regime fiscale. Di questo passo l'Italia sarà costretta a cambiare identità, costituzione e pure la lingua. Con ciò non dico che non ci saranno più italiani, ma per trovarli bisognerà andare all'estero. Questo è regime non democrazia; questa è guerra non pace; questo è esistere non vivere; questo è obliare il passato non dimostrarsi grati verso gli eroi che vi hanno dato la possibilità di essere un popolo, con la propria identità, libero.

Absolutely

Gio, 09/07/2020 - 13:34

Informate, per favore, i clandestini che li aspettano tutti in Vaticano a braccia aperte.

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 09/07/2020 - 13:35

per risolvere questo problema bisogna fare pulizia nella magistratura, pulizia in parlamento, le forze dell'ordine, si tengono lontani dal contattare/controllare questa marmaglia per che già sanno che in caso di "scontro" con questi soggetti il torto sarà sempre e solo loro, io nella mia città raramente vedo uomini delle forze dell'ordine che controllano il territorio; non so nelle altre città.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 09/07/2020 - 13:35

La Repubblica delle banane non si smentisce mai con tutte le disposizioni assurde e paradossali.

leopard73

Gio, 09/07/2020 - 13:36

Si chiama VIGLIACCHERIA KOKOMUNISTA il male DELL'ITALIA e di noi ITALIANI!!!! SALVINI ha ragioni da VENDERE!!!!!

Absolutely

Gio, 09/07/2020 - 13:37

Ma i droni e gli elicotteri non si possono più usare? Si possono usare solo per gli italiani che fanno una corsetta solitaria in riva al mare? Non lo sapevo.

agosvac

Gio, 09/07/2020 - 13:39

In parole povere , non c'è alcuna volontà politica di controllo su tutti i fasulli, e sono davvero troppi, che arrivano in Italia. Non solo la Lamorgese li fa sbarcare ma poi impedisce ai poliziotti di tenerli sotto controllo. Sembra che questa strana signora abbia proprio la volontà determinata di danneggiare l'Italia e gli italiani. Ma a chi obbedisce? al grande Conte oppure alla signora Merkel????? Probabilmente a tutti e due visto che, molto probabilmente, sono d'accordo nel rovinare l'Italia intera. L'unica cosa buona è che questo Governo, male che vada, durerà per questa legislatura. Poi chi attualmente sta rovinando l'Italia pagherà pesantemente ciò che ha fatto. Pagherà anche la magistratura come pure, entro certi limiti, chi questo governo lo ha voluto e sponsorizzato. Alcuni non capiscono che, di fronte alla Costituzione, tutti gli italiani sono uguali, anche i Presidenti della Repubblica. Basta solo aspettare i giusti tempi.

Italiano_medio

Gio, 09/07/2020 - 13:40

Ma chi da queste disposizioni perchè non viene denunciato alla Procura ? Si mette in pericolo salute ed incolumità degli italiani e nessuno fa niente ?

Seawolf1

Gio, 09/07/2020 - 13:41

Continua lo schifo a 5stelle

elpaso21

Gio, 09/07/2020 - 13:42

GRANDI.

Nes

Gio, 09/07/2020 - 13:47

Non é una novità... il politico sa

ziobeppe1951

Gio, 09/07/2020 - 13:48

Del resto..come dice cecco...vediamo in loro il volto di Gesù

Brutio63

Gio, 09/07/2020 - 13:48

Dimissioni della ministra Lamorgese per continua manifesta incapacità

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 09/07/2020 - 13:52

ma la sinistra li ama cosi tanto, che fanno venire dappertutto, con o senza infezioni, e se ne fregano degli italiani che si devono cautelare da questa gente, e non possono neanche difendersi, visti i precedenti giudiziari di tabaccai accusati di omicidio....

Mamie

Gio, 09/07/2020 - 13:54

Oossibile che non esista un magistrato che denunci questi suoi colleghi,e forse proibito?

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Gio, 09/07/2020 - 13:59

L'incubo immigrazione clandestina in Italia non avrà mai fine perché l'Italia é stata scelta come trincea per scatenare la sostituzione etnica. Così non si può andare avanti. L'Italia sta bruciando risorse immense per assecondare le idee progressiste e papali che nulla hanno a che vedere con la realtà sociale ed economica. Gli italiani sono allo stremo. Sembra quasi che qualcuno voglia far scoppiare una scintilla per poi poter accusare gli italiani di razzismo e strumentalizzarne la reazione.

27Adriano

Gio, 09/07/2020 - 13:59

..lamorgese e ..nulla a pranzo..sono la stessa cosa. Mi chiedo cosa ci faccia un costoso ed inutile governo come l'attuale al mondo. La stessa constatazione vale anche per il capo dello stato per il silenzio-consenso all'attuale esecutivo.

antonmessina

Gio, 09/07/2020 - 14:02

questo governo illegittimo DEVE andare a casa

Una-mattina-mi-...

Gio, 09/07/2020 - 14:03

E' EVIDENTE CHE IL FUFFAVIRUS E' STATO PROMULGATO A DANNO DEI CAPIENTI DA MUNGERE, E A VANTAGGIO DEGLI INCAPIENTI IMPUNITI, CHE SERVONO DA PREZIOSO PRETESTO PER ALTRI TAGLIEGGIAMENTI. INSOMMA, LE CRICCHE COMANDANO E SCORRAZZANO

Ilsabbatico

Gio, 09/07/2020 - 14:07

Whalhall delle 13.24 concordo in tutto e per tutto.

maxxena

Gio, 09/07/2020 - 14:09

Chi impedisce alle forze dell'ordine di operare per mantenere il rispetto delle leggi, è criminale quanto chi delinque. Fino a che qualcuno di questi teorici del "poliziotto di peluche" non viene colpito in prima persona dalle schegge generate da questo disordine totale, non cambierà mai nulla. Ps. noi, popolo inetto e non reattivo, siamo assolutamente complici di tutto questo; siamo stati rinchiusi, cacciati con i droni, multati per un abbraccio e non c'è mai nessuna reazione all'ingiustizia.Niente di particolare,sicuramente in modo pacifico, ma una reazione vera ci dovrebbe essere.

Ritratto di Lissa

Lissa

Gio, 09/07/2020 - 14:09

Visto che i nostri governanti non sono bravi come politici, sostituiamoli con i poliziotti a guardia degli ingrati clandestini con le stesse disposizione che hanno oggi le forze dell'ordine.

Ilsabbatico

Gio, 09/07/2020 - 14:13

Ma io mi chiedo come è possibile che gli italiani se ne stiano ancora zitti a subire tutto ciò! Ma dove avete visto mai disposizioni di servizio di questa insensatezza?!?! L'ideologia più stupida che porta a mistificare pure la "dignità umana" sta creando solo problemi. Di questo passo i poliziotti arriveranno pure a dover reagire a dei rapinatori/assassini "con dignità umana" solo a parole e mazzi di fiori senza fare loro del male e invitandoli a parole a non commettere il reato che stanno perpetrando!!! Ma siamo matti??? Italiani SVEGLIA!!!!!

Malacappa

Gio, 09/07/2020 - 14:17

Con le mani legate.... allora che ci stanno a fare li

lawless

Gio, 09/07/2020 - 14:20

i poliziotti DEVONO mettere in atto le disposizioni governative: vadano al bar prendano un caffè e non facciano i controlli. Faranno pure carriera... Quando succederà l'irreparabile avranno così tutte le carte in regola per evidenziare l'incapacità del politicante buonista di turno, attaccare il ciuccio dove vuole il medesimo, detto sempre in auge.

cgc

Gio, 09/07/2020 - 14:20

Mani legate? ci mettano lo stesso zelo che hanno dimostrato nei mesi di marzo, aprile e maggio nei confronti dei vecchietti che andavano al parco o di chi portava il cane a spasso. In quei mesi per incanto non hanno più avuto problemi per mancanza di benzina e di divise, di orari, anzi... hanno impiegato droni ed elicotteri a profusione. Si comportino come si comporterebbero se avessero a che fare con italiani, facciano le denunce e procedano ad arresti lasciando ad altri la vergogna di annullarli. Altrimenti almeno tacciano. Nei mesi scorsi hanno dato il peggio di loro stessi.

Malacappa

Gio, 09/07/2020 - 14:23

Lissa 14:09 mi hai tolto le parole di bocca,mi piacerebbe proprio vedere quelli del governo in una situazione simil;e sai le risate

ulio1974

Gio, 09/07/2020 - 14:28

Me li immagino: "La preghiamo, Signor immigrato clandestino, può rientrare, per favore, nei suoi alloggi?" E lui che scappa a gambe levate con una grassa pernacchia.

Angelo664

Gio, 09/07/2020 - 14:30

Guardate che più' che la politica e' l'indole Italiaca in questione. Siamo illogici e non pragmatici. Con noi stessi prima di tutto. Ormai ho capito che non c'entra destra o sinistra. Siamo degli inconcludenti e senza logica e rigore. Ci sono gli immigrati ? Ci sono le leggi o fanno acqua da tutte le parti ? Eleggiamo degli idioti e poi abbiano delle leggi troppo permissive che permettono tutto ed il contrario di tutto ? E' ovvio che per far rispettare le leggi serve rigore. Ma se non puoi chiuderli a chiave da qualche parte che fai ? Li lasci circolare liberamente ? Allora sei scemo !!! I poliziotti non possono continuare a rincorrerli.

ITA_Chris

Gio, 09/07/2020 - 14:31

Ma allora stiamo pagando vitto e alloggio alla polizia per niente! Agli italiani si fa la multa che devono pagare. Questi sono nullatenenti. Puoi fargli anche 100 mila euro di multa.

sbrigati

Gio, 09/07/2020 - 14:40

@cgc 14.20 Purtroppo non possono esimersi dall' ubbidire agli ordini ricevuti, tipo come dice lei, fare multe ai vecchietti, non osare fronteggiare con la forza i delinquenti e così via.

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 09/07/2020 - 14:41

@walhall: lei mi pare di aver compreso che vive all'estero, ma mi pare anche che lei abbia capito meglio di molti che vivono in Italia il futuro funereo che si prospetta. Ritengo che, morta la generazione nata nel xx secolo, ancora custode di alcuni valori culturali, etici ed identitari, si apriranno i secoli bui. Chissà se qualche storico futuro riuscirà a definire i veri colpevoli di tutto questo? Per me sono già chiari.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 09/07/2020 - 14:44

Madame Bontà aspira a diventare santa in vita..

ItaliaSvegliati

Gio, 09/07/2020 - 14:44

Ritorna il modello Riace...l'illegale diventa lecito mentre agli italiani OBBLIGO DI TSO responsabilità civile e penale ai CLANDESTINI la legge diventa MODELLO RIACE...piace ai cazzari komunisti....ma la ruota gira...

Calmapiatta

Gio, 09/07/2020 - 14:48

In poche parole non solo lo stato non è in grado di far rispettare la legge. Lo stato rimette in libertà i boss. Lo stato non arresta i pusher, che poi vendono metadone ai ragazzini. Lo stato non sa preservare una donna che denuncia dalla violenza. Lo stato non riesce a far pagare le tasse. Semplicemente lo stato non riesce...Quindi a cosa serve?

Antonio43

Gio, 09/07/2020 - 14:52

Fra la Tunisia e la Sicilia da sempre c'è un normalissimo via vai di persone. Moltissimi siciliani hanno un'attività a Tunisi e moltissimi tunisini lavorano in Sicilia. Come mai adesso vengono come clandestini? Perchè vengono senza documenti? Perchè non usano il normale traghetto che costa niente rispetto ai barconi cinesi, che, se non arriva in tempo una malefica ong, li fa affogare come molte volte è avvenuto? Perchè non li si prende e si rimettono sul normale traghetto Palermo-Tunisi e si riconsegnano alla polizia tunisina? Da quale ca....cchio di guerra starebbero scappando? Non avrebbero per caso qualche problema con la giustizia del loro paese e quindi se la svignano?

Giorgio Colomba

Gio, 09/07/2020 - 14:55

L'unica soluzione si chiama RESET. Tutto. Dalla magistratura con troppe nuances di rosso, agli emicicli dei tonnari abusivi, alle regole d'ingaggio delle FF.OO., che vanno messe in condizione di operare a tutela dei cittadini onesti senza che malviventi nostrani o d'importazione li sbertuccino un giorno sì e l'altro pure, col sentito placet delle toghe. Ma serve un Parlamento, non un coacervo di inetti all'insegna dell'impara l'arte di mettere da parte.

mimmo1960

Gio, 09/07/2020 - 15:44

Non riescono a gestire i migranti parlano di accoglienza, ma!!

jaguar

Gio, 09/07/2020 - 16:37

Leggendo le prime righe sopra la prima foto ti accorgi che manca una parola e cioè "inchino". Magari con un inchino lor signori fuggitivi cambiano idea e rientrano, insomma serve il galateo per approcciarsi con dei selvaggi. Adesso io non so se all'estero sono al corrente di queste stranezze tutte italiane, probabilmente si, ciò spiegherebbe il fatto per cui noi italiani siamo diventati una barzelletta a livello planetario.

agosvac

Gio, 09/07/2020 - 17:40

Egregio Walhall, lei ha scritto un ottimo commento. Ma io non sarei così catastrofico. La situazione in essere è deleteria ma è ancora da definire. Bisognerà aspettare un po' per vedere cosa succederà. Prima o poi si voterà.

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Gio, 09/07/2020 - 18:04

Non solo. I poliziotti dovrebbero inginocchiarsi di fronte ai pagatori di pensioni sfuggenti al grido di "black lives matter"!

Ritratto di duliano

duliano

Gio, 09/07/2020 - 18:39

In effetti i delinquenti veri sono i runner, o i ragazzi che si bevono un aperitivo o i bagnanti nudisti da multare con 3000 euro di sanzione. Questi che arrivano in Italia clandestinamente e che sono possibili contagiati e contagiatori possono girare indisturbati.

Happy1937

Gio, 09/07/2020 - 18:44

Andrebbe messa sotto processo la Lamorgese che non ottempera ai doveri di un Ministro degli Interni.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 09/07/2020 - 19:39

Beh, che c'è di strano ... le Leggi sono fatte per il cittadino sovrano contribuente mica per chi entra nel Bel Paese per farsi i fatti suoi ... libero migrante in libero Stato ... direbbe il fautore dell'Unità d'Italia alias il Conte (sic) Camillo Benso di Cavour.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 10/07/2020 - 10:20

con le leggi fatte ad hoc delle sinistra,tutto nella norma! vi dice nulla la famosa quanto dannosa legge svuotacarceri?= voluta dalle sx peroprio per svuotare le carceri,e quindi liberare i delinquenti che non faranno altro che delinquere ancora.

gianf54

Ven, 10/07/2020 - 11:34

Cosa teniamo a fare la Polizia a sorvegliare i clandestini? A proteggerli dagli Italiani? Ieri sera un altro bel gruppetto di tunisini CLANDESTINI, senza diritto di entrare in Italia da clandestini, è fuggito, sempre con le stesse modalità, da un centro di Casteltermini (ovviamente, provincia di Agrigento!). A cosa sono serviti e servono i sacrifici dei Siciliani, se questa gentaglia fugge per le campagne e si rende irreperibile? Chi arriva da clandestino DEVE andare in galera, o rimandato immediatamente indietro, altro che fare i porci comodi suoi!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/07/2020 - 13:53

Walhall Gio, 09/07/2020 - 13:24,forse non ha capito che ora è :afritalia! :-(