La Mussolini all'Europarlamento: "Sciacquatevi la bocca quando parlate dell'Italia"

La Mussolini con un intervento duro e incisivo ha redarguito l'Europa e soprattutto la Francia per commenti e insulti delle ultime ore sulla linea del governo

La Mussolini all'Europarlamento: "Sciacquatevi la bocca quando parlate dell'Italia"

Alessandra Mussolini con un intervento duro e incisivo ha redarguito l'Europa e soprattutto la Franciaper commenti e insulti delle ultime ore sulla linea del governo sulla vicenda dei 629 migranti a bordo della nave Ong Aquarius adesso diretta in Spagna. Parigi non ha usato termini leggeri con Roma definendo "vomitevole" la scelta italiana di chiudere i porti. E così la Mussolini ha reagito nel corso del suo intervento al Parlamento Europeo con queste parole: "Bisogna difendere il governo italiano. Io qui sono italiana e difendo questo governo, anche se non ne faccio parte. Il governo ha chiuso i porti, certo. È facile parlare da quei banchi di solidarietà di Europa con i porti degli altri". Poi ha spiegato la sua posizione sottolineando come deve cambiare il sistema di gestione dell'emergenza migranti nel Mediterraneo: "L’Italia che salva e ha salvato centinaia di migliaia di migranti. È necessario parlare della creazione di hotspot nei paesi di transito, in Libia e in Tunisia, oltre che del coordinamento che ci deve essere a livello europeo degli sbarchi e di dare all’Europa un’esatta valutazione degli strumenti per vedere se un paese è o no in forte pressione". Infine rincara la dose e afferma: "Non facciamo - ha aggiunto - degli insulti a paesi che si sono fatto carico del lavoro sporco dell’Europa. Sciacquatevi la bocca quando parlate dell’Italia".