Nel barese donna trovata morta in casa dal compagno

Si attendono gli esiti dell’autopsia. Il fatto a Ruvo di Puglia, indagano i carabinieri

Si indaga a Bari dopo il ritrovamento del corpo senza vita di una donna di 43 anni nella sua casa a Ruvo di Puglia. A scoprire il cadavere il compagno.

La donna era distesa sul pavimento della cucina. Il fatto è accaduto ieri mattina quando l'uomo, stando alle sue dichiarazioni, si è accorto che la compagna non era accanto a lui a letto. Si è alzato, è andato in cucina dove ha fatto la macabra scoperta. Subito ha chiamato i sanitari del 118. Sul posto sono giunti anche i carabinieri e il medico legale che ha confermato il decesso della giovane donna. Sul suo corpo non sono stati riscontrati segni di violenza. Potrebbe essersi trattato di un malore, ma è ancora presto per dirlo. In queste ore sono stati ascoltati il fidanzato della donna, i famigliari e gli amici più stretti. Verrà poi eseguita l'autopsia sul corpo della donna per capire quali sono state le cause del decesso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.