Nessun pateracchio con Conte & C.

Qualche lettore ieri ha storto il naso trovando sul suo Giornale ben due pagine di intervista al presidente Giuseppe Conte. Ma come, sostengono, è il nostro nemico e gli date tanto spazio? E pure lo trattate con i guanti?

Qualche lettore ieri ha storto il naso trovando sul suo Giornale ben due pagine di intervista al presidente Giuseppe Conte. Ma come, sostengono, è il nostro nemico e gli date tanto spazio? E pure lo trattate con i guanti? Io penso, altrimenti non avrei fatto l'intervista, che sentire dalla sua viva voce che cosa pensi e pensi di fare il primo ministro sia importante. E in quanto al tono, è uno stile della ditta: non si invita gente a casa propria per prenderla a cazzotti, a maggior ragione se parliamo del presidente del Consiglio dei ministri, qualsiasi sia il suo cognome e la sua appartenenza politica.

Quando si fa un'intervista, i giornalisti decidono le domande, non le risposte. E le risposte che il premier Conte ci ha dato confermano il nostro giudizio pesantemente negativo sulla capacità e sulle possibilità di questo governo di gestire una situazione così grave e complicata. Tra l'altro la sua apertura a collaborare con «l'opposizione più responsabile» in questi mesi non ha trovato alcuna conferma nei fatti, nonostante gli sforzi messi in campo da tutto il centrodestra e da Forza Italia in particolare.

Giuseppe Conte ha dimostrato in questi due anni di governo di essere un abile trasformista. È passato come se nulla fosse dalla Lega al Pd, e non mi stupirei se per superare le difficoltà e le spaccature dell'attuale maggioranza pericolose per la sua sopravvivenza al punto che si parla con insistenza di un nuovo premier e un nuovo esecutivo strizzasse ora l'occhiolino a pezzi del centrodestra. Può essere che da quelle parti qualcuno, con motivazioni più o meno nobili, non veda l'ora che arrivi una chiamata in tal senso, ma sarebbe l'ennesimo pateracchio senza senso né futuro, per di più a titolo sostanzialmente gratuito.

No, Conte si è infilato in questa avventura con Pd e Cinque Stelle e lì deve rimanere, se ne avrà la forza. I suoi più infidi nemici non stanno all'opposizione, li ha in casa, se la veda con loro. Se nuova fase politica deve essere, e noi ci auguriamo che sia, non si può che passare da un azzeramento dell'attuale assetto, sia nella formula che negli uomini, a partire dal premier. Qualsiasi altra ipotesi è pura fantasia, sterile gioco di palazzo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

mzee3

Lun, 20/04/2020 - 17:27

Due considerazioni : 1) a partire da chi scrive a finire da chi sostiene questo giornale e da chi lo legge dimostra che siete prevenuti e a prescindere. :2) Indipendentemente da cosa ha risposto Conte o cosa dirà in futuro, per questo giornale e accoliti, deve comunque andarsene. Fatevene una ragione ...non succederà presto, nel frattempo tenete a riposo il fegato.

mzee3

Lun, 20/04/2020 - 17:45

Se ci fosse davvero una stampa indipendente farebbe una vera riflessione onesta. Nelle regioni del nord industrializzaste, sono circolate nei prime 15/20gg, un sacco di persone infette e il dio denaro ha prevalso sulla salute. Le cliniche private non hanno supportato a dovere la sanità pubblica e la politica meneghina non voleva che si sapesse. Questo non vuol dure che la sanità pubblica lombarda non abbia delle eccellenze, anzi. Denunciare le porcate private è un dovere della stampa.

VittorioMar

Lun, 20/04/2020 - 18:04

ma lei crede ciecamente che FI non lo AIUTI ??...esperienza negativa già fatta nel 2011 con MONTI...vedremo..

ilrompiballe

Lun, 20/04/2020 - 18:15

mzee3: forse non lo sa,ma le persone girano il mondo per portare a casa contratti che generano quattrini che servono a vivere e finanziare i redditi di cittadinanza e altre regalie. Le cliniche private lombarde hanno fatto la loro parte, come gli ospedali pubblici : qui nessuno si è tirato indietro. C'è infine da considerare che la salute è un bene primario, ma senza soldi non si vive: tra poco se ne renderà conto.

Tizzy

Lun, 20/04/2020 - 18:16

Conte? Tempo sprecato.... Concimare le piante è un "tempo" utilizzato meglio.....

rosalba cioli

Lun, 20/04/2020 - 18:34

mzee3 per quanto di mia conoscenza, la sanità privata almeno in quel di Brescia ha risposto "presente" ed ha collaborato con la sanità pubblica, per quale motivo lei asserisce il contrario?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 20/04/2020 - 18:36

che disgrazia essere italiani nelle mani dei comunisti! tutta colpa della resistenza , comunista !

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 20/04/2020 - 18:37

Direttore, è difficile avere una visione chiara di cosa stia succedendo, in questa situazione che pare creata ad arte per ingannarci ancora una volta. Il sospetto che Giuseppi alla fine colga la mela dall'albero proibito (il Mes) essendo tutto già programmato è molto forte. Il pretesto per farlo non regge: non sono certo quei soldi a tirarci fuori dalla palude, anzi. Saranno quelli che legheranno le mani anche al governo futuro. Questo governo di inetti e venduti sta avvelenando i pozzi e ipotecando anche il nostro futuro, quando loro saranno cacciati dal voto.

uberalles

Lun, 20/04/2020 - 19:03

x mzee: un antico proverbio recita che "le bugie hanno le gambe corte" ed io aggiungo "anche se hanno la pochette nel taschino della giacca". Deferenti ossequi.

Nicola48ino

Lun, 20/04/2020 - 19:09

Egr. DIRETTORE io sono uno di quelli che non due pagine ma neanche 2 parole avrei speso x il pdc. Rimango sempre del mio parere "la Lombardia è stata infettata volutamente con il nord, la parte attiva dell'industria italiana. Un pipistrello forse il conte Dracula ha infestato il pianeta? Raccontatelo ai bambini, con tutti questi laboratori di ricerca non si trova ancora un vaccino? Il covid19 fra poco uscira il 20 poi il 21 e via fino al cento. Bisogna chiedere i danni di guerra ai tedeschi perché c'è il loro zampino e alla cina che ha fabbricato il vairus(di maio) in laboratorio. Non c'è alibi il covid è una arma di distruzione di massa o distruzione dell'economia italiana anche perché abbiamo un governo e i suo capo di quaquaraqua'.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 20/04/2020 - 19:24

Ovviamente sto con il Direttore Sallusti. E poi parlare di Conte è compito del suo Giornale ed i lettori devono capire chi sia Conte: un avvocato da rimandare al suo posto.

mzee3

Lun, 20/04/2020 - 19:29

ilrompiballe @@@ Spero che mi pubblichino la risposta.! Lo so benissimo che si può morire di virus ma si muore anche di fame e sete. Le ricordo che le aziende vivono perché c'è chi ha le idee e i soldi per realizzarle ma sono le persone che fanno il loro dovere all'interno delle aziende che sono il motore dell'azienda. Se le persone muoiono...non c'è azienda che tenga.

sgarbistefano

Lun, 20/04/2020 - 19:33

Perdoni, Direttore, credo certamente alla Sua buonafede nello scrivere questo editoriale.... ma, visti i precedenti di Berlusconi, sono quasi certo che FI cercherà l'inciucio con Conte.

FEMINE

Lun, 20/04/2020 - 19:51

@mzee3@ "il dio denaro ha prevalso sulla salute..." Non sapevo che il servizio sanitario nazionale vivesse di luce propria come per incanto; credevo che ci volessero molti, tanti, tantissimi denari per farlo funzionare ( in tempi normali) e ancora di più in questo tempo nefasto. E da chi vengono allora i denari? Forse da quelli che si danno da fare e "lavorano" non per vizio o per diletto? Non certo da quelli che denigrano a prescindere e pretendono ad oltranza di avere il servizio gratis. Le cliniche private convenzionate sono equiparate al servizio pubblico. Provare per credere.

Tenedotante

Mar, 21/04/2020 - 10:47

Purtroppo, a volte Berlusconi mi ricorda Enzo Ferrari, che pur di tornare a vincere il Mondiale aveva trasferito la squadra corse in Inghilterra. Con i risultati che sappiamo.

Ora

Mar, 21/04/2020 - 10:48

X sgarbistefano : Spero che il Berlusca non faccia nessun inciucio con Conte perché Conte è peggio di Monti .

Ora

Mar, 21/04/2020 - 10:49

X mortimermouse: h 18,36..........Delirio.

Cheyenne

Mar, 21/04/2020 - 11:28

Direttore putroppo questi venduti in atto al governo non se ne andranno presto, avranno tutto il tempo per mettere KO definitivamente l'Italia

mzee3

Mar, 21/04/2020 - 11:32

FEMINE @@@ Lei confonde quello che io ho scritto o non lo ha capito (il che è più probabile!). E' evidente che il servizio sanitario sia pubblico che privato ha necessità di denaro...quello che io ho detto è che non si è voluto chiudere tutto per interesse economico, soprattutto nelle regioni del nord. Lo vedrà dopo la fine delle inchieste.

mzee3

Mar, 21/04/2020 - 11:37

rosalba cioli @@@ lungi da me accusare chicchessia in particolare la sanità… dico anche a lei quello che ho detto ad altri. Quello che ho notato è che si si atteso di chiudere tutto per "salvare" scioccamente le imprese(il dio denaro). Il virus ha colpito TUTTO IL MONDO e la ripresa sarà lenta per TUTTO IL MONDO. Quindi, meglio salvare le vite umane e poi si riprenderà il lavoro. Questo era ed è il mio pensiero.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 21/04/2020 - 11:41

Magari fosse cosi' semplice. In questa analisi manca il "Convitato di Pietra", il non eletto Ultimo Difensore Dell'Italica Nazione, Europeista Di Ferro, sempre pronto a correggere, col suo suadente PUGNO DI FERRO, ogni pericoloso tentativo di allentare le CATENE CHE CI LEGANO ALL'EUROPA. E le stesse schermaglie tra "maggioranza" e "opposizione" ormai sono meno produttive delle azioni in una "situation comedy" che dura da cinquant'anni...

mzee3

Mar, 21/04/2020 - 11:48

rosalba cioli @@@ lungi da me accusare chicchessia in particolare la sanità… dico anche a lei quello che ho detto ad altri. Quello che ho notato è che si si atteso di chiudere tutto per "salvare" scioccamente le imprese(il dio denaro). Il virus ha colpito TUTTO IL MONDO e la ripresa sarà lenta per TUTTO IL MONDO. Quindi, meglio salvare le vite umane e poi si riprenderà il lavoro. Questo era ed è il mio pensiero...

Ritratto di dlux

dlux

Mar, 21/04/2020 - 11:51

Giusto. Tuttavia non siamo noi lettori a parlare di "responsabilità". E' un termine che evoca periodi bui della nostra storia politica e non vorrei mai e poi mai ripassare attraverso la stessa esperienza...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 21/04/2020 - 11:56

Continua a sfuggirmi la ragione, "ipnosi teleindotta" a parte, della "compostezza" con la quale gli Italiani ACCETTANO INSIPIENTEMENTE DI ESSERE CONDOTTI AL MACELLO. Un "cittadino medio", normalmente dotato cerebralmente, disposto a cercare da solo le risposte agli interrogativi di tutti i giorni, si sarebbe DA ANNI organizzato con altri suoi simili PER CACCIARE A PEDATE E CON OGNI MEZZO la congrega di mezze cartucce che pretende di controllarlo con leggi e regolamenti PALESEMENTE CONTRARI AD OGNI BUONSENSO, ed in certi casi ADDIRITTURA IMPOSTI DALL'ESTERO.

EVYX

Mar, 21/04/2020 - 11:58

L'intervista a Conte? Tempo perso perché come suo solito non risponde alle domande , infatti tutto come prima nulla di fatto è stato chiarito.

ilguastafeste

Mar, 21/04/2020 - 11:59

Ma se l'avete sempre chiamato "Giuseppi" per sfotterlo!! Siete proprio degli ipocriti.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 21/04/2020 - 12:08

"siete prevenuti a prescindere..." CERTAMENTE!! COME SI PUO' NON ESSERE PREVENUTI CONTRO UNO STATO CHE DA QUASI UN DECENNIO NON HA ESPRESSO NESSUNO DEI SUOI ORGANI PRINCIPALI SECONDO IL PRINCIPIO DI DEMOCRAZIA ELETTIVA? Che tutte le volte che si e' stati sul punto di dare UN VERO COLPO DI TIMONE ALLA ROTTA PERICOLOSA INDICATA DALL'ESTERO, LA COSA E' STATA IMPEDITA DA GIOCHI DI PALAZZO PIU' O MENO SCOPERTI? Come si puo' non esssere prevenuti quando decisioni VITALI per il presente ed il futuro sono nelle mani DI PERSONAGGI SQUALIFICATI DALLE LORO STESSE AZIONI, CHE SI PUNTELLANO SU FANTASIOSI "SONDAGGI" AUTOPRODOTTI?

Mborsa

Mar, 21/04/2020 - 12:15

I distinguo di FI sul Mes non sono casuali, sono segnali di disponibilità! La linea del PP europeo è sostanzialmente conservatrice delle istituzioni e si salderebbe benissimo con la linea del PD in Italia. FI non farà mai un vero risanamento in Italia se questo dovesse richiedere una rottura (doppia moneta/ uscita dall'euro/ Italexit) con la Ue. Se il risanamento non lo facciamo da soli, ci penseranno i nostri partners a costringerci a farlo a loro misura.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mar, 21/04/2020 - 12:21

Ho appena letto l'articolo di Vivaldelli sulle sempre piu' cattive relazioni italo-tedesche causa coronabonds, che termina con DOVE sia questa "ammirazione" lo sanno solo loro... Resta il fatto che l'articolo sembra chiedere agli "amici italiani" di sconfessare questo "poco costruttivo" atteggiamento di Conte. Personalmente spero che prima di andarsene, abituato com'e' a cambiare direzione, in un estremo tentativo di ravvedimento BUTTI SUL TAVOLO UN BEL VETO ITALIANO, l'unica cosa utile a chiarire la situazione. Con buona pace di tutti i tremacoda atterriti dal fantasma dello "spread". Che e' SOLO UN ALTRO MODO DI FARE PRESSIONE o, piu' volgarmente, di tenerci per le @@.

rrobytopyy

Mar, 21/04/2020 - 14:40

Salvini l' aveva già fatto, e lo avrebbe fatto e lo farebbe ancora il suo amato Silvio.............

rrobytopyy

Mar, 21/04/2020 - 14:42

Ma ci spiega cosa avrebbero fatto di tanto diverso Berlusconi, Salvini o la Meloni ? Molto facile e comodo stare all' opposizione a esternare cose ovvie e molte c.....e

rrobytopyy

Mar, 21/04/2020 - 14:45

i nemici li ha in casa è bene avere dei nemici o meglio di qualcuno che non la pensa al 100% come te, altrimenti a che servirebbero le coalizioni ? Sarebbe quasi dittatura, ma forse lo era quando tutto dipendeva dal verbo di Silvio e tutti si inchinavano al suo vangelo.

Frusta2

Mar, 21/04/2020 - 15:30

Grazie Direttore per le Sue precisazioni.Personalmente sono piu' sollevato.Speriamo sia convinta tutta Forza Italia.Conte e'un trasformista,come dice Lei,ed aggiungo,alquanto pericoloso.Sarebbe bello lasciarlo affogare nel marasma del suo sgoverno.Pero'gli italiani responsabili(non quei Responsabili del gruppo misto..)stanno soffrendo per l'irresponsabilita'di conte e mattarella e, dei giochi di Palazzo,sono stanchi.

Duka

Mar, 21/04/2020 - 15:33

Quando gli italiani(soprattutto i più giovani) capiranno che siamo nelle mani di una banda di truffatori? Quel giorno forse le cose si rimetteranno in ordine.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 21/04/2020 - 15:35

X rrobytopyy 14.42: parole sante! quello che non capisco è perché conte/casalino e compagni non mollino subito il governo a Berlusconi, Salvini e Meloni e non se ne vadano all'opposizione, comodi comodi a esternare cose ovvie e criticare, criticare....

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 21/04/2020 - 15:42

X mzee3: 17.45: ammettendo pure che risponda al vero quello che tu affermi, mi spieghi come mai il governo, che ne aveva il potere, non ha bloccato subito tutta la Lombardia? A pensar male, come fai tu, se il governo non ha fatto nulla è perché, al più, era connivente con le nefandezze che hai descritto. Non trovi?

dagoleo

Mar, 21/04/2020 - 16:05

condivido totalmente. spero che Berlusconi non faccia sorprese come suo solito.

luigi.craus@gma...

Mar, 21/04/2020 - 16:24

Mi dispiace direttore Sallusti, ma nel recente passato lei ha avuto, in televisione partecipando a svariati talkshow, parole di apprezzamento per quello che di volta in volta il Governo faceva. Posso capire che la situazione della pandemia possa avere addolcito un po i toni, ma non fino a questo punto.

mzee3

Mar, 21/04/2020 - 18:11

acimmietta @@@cendo dall'albero e studia, informati! Ti invito a leggere cosa recita l'art. 5° della costituzione in merito alle prerogative e responsabilità delle regioni in materia di Sanità. Tu sei l'esempio plastico dell'ignoranza di gente piena di pregiudizi che affolla il 30% dei votanti di questa nazione...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 10:27

1) X mzee3 18.11: mi spiace deluderti ma dall'albero, osservatorio privilegiato da cui vedo le cose "terrene" scevro da ogni tifoseria politica, me ne guardo bene dal scendere. Detto questo, visto che ti atteggi a maestrina, innanzitutto chiarisciti bene le idee sull'art. 5 o Titolo V della costituzione a cui presumo tu ti riferisca, nel qual caso ti invito a rileggerti bene l'articolo 117 e, soprattutto il 120 che testualmente recita "...la Regione non può adottare provvedimenti che ostacoli qualsivoglia modo di libera circolazione delle persone .... né limitare l'esercizio del diritto del lavoro (zone rosse)".

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 10:34

2) X mzee3 18.11:.... Se non ti basta, ti invito a leggeri il "Piano Nazionale di preparazione e risposta ad una pandemia influenzale" da cui estrapolo "....in coerenza con i principi del Piano il Ministro della Salute (governo) si fa carico di individuare e coordinare con le Regioni le attività sanitarie sia di tipo preventivo che assistenziale da garantire su tutto il territorio nazionale." Penso proprio che chi debba scendere sei tu, ma dal "fico".

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 10:40

X mzee3: se non ti basta puoi sempre chiedere lumi al costituzionalista Prof. Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale.

moichiodi

Mer, 22/04/2020 - 13:03

Pateracchio! Boh!

mzee3

Mer, 22/04/2020 - 14:34

X scimetta @@@ e brava scimmietta, ci hai messo qualche giorno per erudirti… applauso! Tutto vero e corretto quello che hai copiato e incollato… ma siamo in una situazione EMERGENZIALE e il Governo ha chiesto espressamente di coordinarsi con le regioni...che hanno fatto tutto a modo loro. Così come si è potuto chiudere paesi e cittadine intere , il governo regionale poteva chiudere i suoi confini con il consenso del Governo. Questo non è avvenuto! Perché? Perché il "ghe pensi mi" non voleva far vedere l'inadeguatezza territoriale a fronteggiare la situazione… Errori decennali sono esplosi.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 22/04/2020 - 14:43

Diversi commentatori, compreso il sottoscritto con questa mia, intendono contestarle il troppo spazio che Lei ha dedicato e dedica a persone di assoluta insignificanza, fra cui proprio il nostro (?) Giuseppi. Già il solo citarlo lo accredita di immeritata attenzione e, se devo essere sincero, mi meraviglia molto che lo stesso Berlusconi sia caduto in questa trappola. Oddio, il Cavaliere non è nuovo ad abbagli del genere se si percorre all'indietro la sua storia politica, ma da Lei, caro Direttore, ci si aspetta un atteggiamento più pragmatico e sagace...

mzee3

Mer, 22/04/2020 - 15:04

x scimmietta ### Lei si ricorda lo slogan dei liberisti di una decina/quindicina di anni fa? "Più mercato meno stato!"? Ecco cosa è accaduto in qualche regione … senza fare nome.. Il territorio in queste è stato decimato a favore delle cliniche private.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 15:38

1) X mzee3 14.34: non ti smentisci mai, la risposta non è stata tempestiva semplicemente perché, se fai solo un minimo di attenzione, è intervallata dalla fascia oraria imposta dal Giornale (21.11. del 21 - 10.27 del 22). Ho voluto sottolinearlo solo per evidenziare la tua ottusità e malafede.

antipifferaio

Mer, 22/04/2020 - 15:54

Buon pomeriggio direttore! Rieccomi. Ho lasciato che si placasse la follia iniziale di questa follia anche visto lo stato mentale alterato di tutti, a cominciare (volutamente?) dei capi politici e sopratutto del governo. Non ho letto l'intervista a Conte, e men che meno m'interessano le sue "idee", le sue "intenzioni" per l'economia defunta. Faccio una semplice constatazione più che considerazione...facciano quel che gli pare tanto la ditta giallo-rossa perderà qualsiasi elezione, anche quella dei paesini da 100 abitanti dell'entroterra sardo per i prossimi 20 anni. Da rinchiuso in casa Le posso dire che il c-destra nella Regione in cui risiedo si sta comportando non bene...ma benissimo!! E questo sta mandando in tilt tutto il vecchio marciume rosso che bivaccava mesi fa. In particolare FdI, che onestamente consideravo poco, e che grazie ai suoi esponenti invece ora per me è salito in testa.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 15:58

X mzee3: sei proprio de coccio, guarda che il secolo rosso del 900 è finito da un pezzo, siamo in pieno mondo globalizzato dove la tua sinistra ne è diventata il campione e paladino in sostituzione dell'internazionalismo ormai defunto. Certo che tu ora, visto che non ha funzionato per il meglio, sei tornato al vecchio statalismo assistenziale, dimenticando che se non c'è chi produce il reddito non ci sono nemmeno i quattrini per pagare i nullafacenti con il reddito di cittadinanza , pardon, di universalità. La Lombardia è il motore di quella produzione di reddito che a te fa tanto schifo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 22/04/2020 - 16:10

No, a quello ci pensano già i sinistri.

Hall2000

Mer, 22/04/2020 - 16:10

1. La fiducia al D.L. del 17 marzo sull'emergenza la dice lunga 2. Renzi gli farà lo sgambetto per uscira dalla palude del sotto il 3%... 3. Il Quirinale non potrà tollerare un altro governo (il 3°) con un Parlamento non eletto. Siamo arrivati al finale...sperando in uscita prima del cambio del Presidente...

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 22/04/2020 - 16:12

Mai pensato che Salvini e suoi seguaci storcano il naso per "ospitare" una intervista al Presidente del Consiglio in un momento così difficile per la Nazione. Forse c'è solo differenza tra essere nazionalisti e sovranisti.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 16:22

2) X mzee3 14.34: vedo che hai fatto un po' di confusione tra l'art.5° e il Titolo 5° della Costituzione. Sono collegati ed il Titolo 5° dà corpo all'ert.5°, ergo presumo che tu abbia letto solo il primo non abbia preso contezza soprattutto degli articoli 117 e, in particolar modo del 120 che recita " la Regione non può adottare provvedimenti che ostacoli in qualsiasi modo la libera circolazione delle persone ....né limitare l'esercizio del lavoro (zone rosse)" Come non hai preso visione del Piano Nazionale di prevenzione e risposta ad una pandemia influenzale che recita ...in coerenza con i principi del piano il MINISTRO DELLA SALUTE (GOVERNO) si faccia carico di di individuare e coordinare con le Regioni le attività sanitarie preventive e assistenziali da garantire su tutto il territorio nazionale". Questo è quanto.

mzee3

Mer, 22/04/2020 - 16:45

scimmietta §§§ Mer, 22/04/2020 - 16:22 In conclusione se alcuni vogliono maggior una presenza di Stato sono dei comunisti che odiano il capitale, se invece lo Stato demanda al privato ...lo Stato è inadempiente. Vedi scimmietta...oplà...salta… oplà… Se ci si aspetta da chi ha potere nelle regioni di fare una deroga per una questione eccezionale… scimmietta salta! ...e noooo… è lo Stato che deve interessarsi… scimmietta...oplà...salta...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 22/04/2020 - 16:46

3) X mzee3 14.34: probabilmente tu non hai contezza della locuzione " il Ministero della salute si faccia carico", informati. Comunque checché tu ne dica, il governo aveva e ha sempre la facoltà di commissariare la regione in tempi di conclamata emergenza sanitaria. Se non lo ha fatto con la Lombardia, alla meglio è perché ha fatto il furbo e se ne è lavato le mani, pilatescamente. Altro che, a babbo morto, far chiedere il commissariamento dai suoi accoliti. Ma a pensar male .... si indovina quasi sempre.