Cronache

"Niente pizza e hamburger": e i migranti bloccano Milano

Un video postato in rete da Alessandro Morelli della Lega Nord aiuta a comprendere le ragioni del blocco di Milano di questa mattina

"Niente pizza e hamburger": e i migranti bloccano Milano

Milano bloccata per qualche panino e per un po' di pizza. Alessandro Morelli, consigliere milanese della Lega Nord, ha postato su Facebook un video che mostra uno dei protagonista della rivolta degli immigrati di oggi e che spiega le ragioni che stanno alla base di essa. Nel filmato, si vede un ragazzo di colore che si lamenta del cibo: "Abbiamo chiesto tante volte del cibo migliore. Ci siamo lamentati cento volte del cibo che ci danno qui, ma a loro non gliene frega niente. Per esempio abbiamo chiesto più volte ma non siamo mai riusciti ad ottenere una pizza o un hamburger".

Il ragazzo di colore che parla ha su degli occhiali da sole a fascia e uno smanicato. È ben vestito. "Il pane è duro. Non è buono. Il menù è da rifare completamente. Se andassi al ristorante con i miei amici mangeremmo sicuramente meglio di quello che mangiamo qui".

Commenti