Nudo, evirato e dipinto di blu: l'hanno trovato morto così

L'uomo ritrovato con il collo legato. Il coroner: "Un atto di autoerotismo". Ma sono molti i particolari che non tornano

Nudo, evirato e dipinto di blu: l'hanno trovato morto così

L'hanno trovato morto così: nudo, evirato e dipinto di blu. Cosa ci sia dietro all'ultimo, brutale omicidio che sta terrorizzando l'Inghilterra ancora non si sa, ma gli inquirenti sono propensi a pensare a un gioco erotico finito male. Kelvin Hewitt, un uomo di 40 anni di Middlesbrough, è infatti morto per asfissia.

Quando l'hanno ritrovato in casa, Kelvin aveva il pene tagliato. "Si tratta di un omicidio pianificato nei minimi dettagli - spiegano gli inquirenti - lo abbiamo ritrovato completamente nudo e ricoperto di vernice blu". Sono molti i particolari che non tornano. L'uomo aveva infatti il collo legato. Tanto che il coroner è propenso a ricollegare il particolare a un atto di autoerotismo. Una scena del crimine che ha ricorda quelle che vengono inscenatenei film di Hollywood. Poche ore dopo l'omicidio, gli agenti hanno arrestato un uomo con l'accusa di aggressione, ma è stato subito rilasciato senza accuse a suo carico. Il mistero, insomma, resta ancora aperto.

Commenti