Palpeggia una minorenne: denunciato per violenza sessuale

I fatti si sono svolti in centro a Gallarate dove l’uomo, approfittando di una strada poco illuminata e deserta, ha toccato con forza le parti intime della ragazza. Quest’ultima è riuscita ad attirare l’attenzione dei poliziotti che pattugliavano la zona

Aggredita e palpeggiata in centro a Gallarate (Varese). E’ accaduto sabato sera ad una ragazza domenicana minorenne che stava raggiungendo i suoi amici. Il molestatore è stato denunciato per violenza sessuale.

Erano le 22.30 nei pressi di via Monsignor Macchi circa quando l’attenzione dell’equipaggio di una volante del commissariato gallaratese, impegnata in un servizio di controllo del territorio, è stata attirata da una giovane non molto distante. La ragazza si trovava in una stradina poco illuminata e, una volta raggiunta dai poliziotti, ha riferito di essere stata appena palpeggiata da un uomo. Quest’ultimo, benchè abbia tentato di allontanarsi, è stato fermato dagli agenti. L’aggressore è risultato essere un trentasettenne italiano pluripregiudicato, già sottoposto alla misucra di sicurezza della libertà vigilata e affidato ad una comunità del varesotto con obbligo di dimora presso la stessa.

In commissariato la minorenne ha spiegato che l’uomo ha approffittato del fatto che la strada che la stessa stava percorrendo per raggiungere gli amici era semi buia e deserta. Oltre a loro due infatti non c’era nessuno. Ignaro della presenza degli agenti che stavano passando alle sue spalle, il plruipregiudicato si è avvicinato alla donna palpandole con forza le parti intime. La ragazza invece ha notato la presenza della pattuglia e, divincolandosi dal sessuomane, è riuscita a chiamare gli agenti che sono quindi immediatamente intervvenuti in suo soccorso.

L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per violenza sessuale.

Per la condotta del trentasettenne, il commissariato gallaratese ha proposto alla Questura di Varese il foglio di via dalla città che sarà notificato al molestatore nel più breve tempo possibile.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.