Il Papa tuona nel nuovo libro: "I populisti si credono Dio"

L'ultimo libro di Papa Francesco contiene riflessioni teologiche. Bergoglio però nel testo attacca ancora i sovranisti: "Pensano solo a se stessi"

Papa Francesco continua a ribadire i punti essenziali della sua pastorale. Nell'ultimo libro, che è intitolato "Io credo, noi crediamo", Jorge Mario Bergoglio delimita le caratteristiche di chi può definirsi cristiano. C'è un comandamento dirimente, ossia quello dell'amore. Aiutare gli altri è una conditio sine qua non. E chi non è in grado di garantire ausilio al prossimo non può considerare se stesso alla stregua di un cristiano vero e proprio.

La riflessione del pontefice argentino è forte. Il Papa ha scelto parole precise: "Quando vedo cristiani troppo puliti che hanno tutte le verità, l’ortodossia, la dottrina vera, e sono incapaci di sporcarsi le mani per aiutare qualcuno a sollevarsi, non sanno sporcarsi le mani; quando vedo questi cristiani io dico: ma voi non siete cristiani, siete teisti con acqua benedetta cristiana, ancora non siete arrivati al cristianesimo". Il rigidismo, insomma, non è sinonimo di una fede vissuta in modo pieno, anzi. Il testo librario contiene le interviste che il Santo Padre ha rilasciato su Tv2000 a don marco Pozza, che è un consacrato incaricato pure presso il carcere di Padova. Ma quella sul comandamento dell'amore non è l'unica chiave interpretativa del pensiero dell'ex arcivescovo di Buenos Aires. La visione del gesuita rimane molto complessa. Dalla politica alla teologia: nulla viene lasciato al caso.

Satana, per esempio, non fa parte di un immaginario fantasioso. Bergoglio è il Papa che, più di ogni altro successore di Pietro, ha nominato il diavolo all'interno dei suoi discorsi. In questo aspetto, Francesco si differenzia da padre Sosa, il superiore generale dei gesuiti, che aveva negato la fisicità di Lucifero. Alcuni passaggi di "Io credo, noi crediamo" sono stati pubblicati da Il Corriere della Sera. Il fatto che Satana esista davvero viene sottolineato dal Papa della Chiesa cattolica: "Io credo Satana, credo alla sua esistenza, ma non lo amo. Non dico «credo in», perché so che esiste, ma devo difendermi dalle sue seduzioni". Ma il mondo deve tutelarsi anche da un pericolo. La "guerra santa" di Bergoglio contro il sovranismo si arricchisce, con questa opera, di un altro capitolo. Francesco è convinto che il populismo, in specie per le sue posizioni di chiusura sostenute nei confronti dei migranti, debba essere contrastato.

Il pontefice sudamericano pensa che uno dei tratti fondamentali dell'ideologia sovranista sia l'egoismo. Il giudizio di Jorge Mario Bergoglio è netto: "I populisti sono uomini e donne che pensano solo a se stessi — non agli altri, che abbandonano alla miseria, uccidono o lasciano morire — e alimentano il culto di sé, credendosi Dio". Ogni movimento populista - com'è noto - basa la sua azione sulla retorica di un leader, che Francesco chiama "grande sacerdote" o "portavoce". Il Santo Padre fa due nomi: Hitler e Napoleone. Proprio in questi giorni, il vescovo di Roma si è detto di nuovo preoccupato per la diffusione di questa ideologia.

Poi la parte più teologica del libro: dal giudizio universale all'inferno, passando pure per il dialogo con le persone defunte. Jorge Mario Bergoglio, attraverso "Io credo, noi crediamo", si conferma un "teologo del popolo". Nel corso del mese di marzo, Bergoglio avrebbe dovuto siglare un patto per una nuova economia ad Assisi. Ma "The Economy of Francis", l'evento internazionale in questione, dovrebbe adesso essere spostato a novembre. L'emergenza dovuta al coronavirus rischia di modificare il programma previsto per i prossimi mesi. La pastorale del pontefice, invece, non cambia di una virgola.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

vinvince

Lun, 02/03/2020 - 12:49

Pensano solo a se stessi ? Senti chi parla, il capo dello stato più ricco del mondo !!!

ziobeppe1951

Lun, 02/03/2020 - 12:52

In effetti ha ragione...avrà sicuramente “rimpinguato “ di ogni bene il povero clochard

claudioarmc

Lun, 02/03/2020 - 12:57

Pensi a pagare l'IMU

beowulfagate

Lun, 02/03/2020 - 13:03

Santità,scusi tanto,ma chi è lei per giudicare?

Riccardo10

Lun, 02/03/2020 - 13:12

E pensare che lui si crede un Papa

Ritratto di massacrato

massacrato

Lun, 02/03/2020 - 13:16

Una Chiesa che ebbe l'arroganza delle crociate, che si macchiò dei crimini dell'inquisizione, che fu ed è purtroppo sovente fonte di scandali, che esonda nella politica..., non la ritengo più credibile. Il cosiddetto nazzareno, per il quale continuerò ad avere un profondo rispetto, appartiene a ricordi offuscati.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Lun, 02/03/2020 - 13:18

POVERO PAPA CHE PENA MI FAI, GLI INDIOS HANNO ACCOLTO GLI SPAGNOLI E SONO STATI ANNIENTATI, I NATIVI AMERICANI HANNO ACCOLTO GLI IRLANDESI ED INGLESI E SONO STATI ANNIENTATI, ALCUNI ESEMPI STORICI. QUESTO PAPA SEMBRA PIU' VICINO ALLA TRILATERALE, BILDEMBERG, NEW WORLD ORDER, FAMIGLIA DELLO SCUDO ROSSO CHE AL VERO DIO ED AL VANGELO. DIVENTATO UN PERICOLOSO MANIPOLATORE DI MASSE VERGOGNA

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 02/03/2020 - 13:33

Ancora sto cialtrone, lui si crede il novello Gesù Cristo e pensa di cambiare la religione cattolica che bene o male ha retto per oltre 2000 anni. Ci voleva lui per essere illuminati. Presuntuoso arrogante ed ignorante. Si vergogni e si nasconda. Pagliaccio.

Libero 38

Lun, 02/03/2020 - 13:40

E' come il lupo "perde il pelo non il vizio".Ancora una volta entra a gamba tesa sulla politica.Predica contro l'odio ma poi lui odia.

Redfrank

Lun, 02/03/2020 - 13:42

e tu chi ti credi.............

ruggerobarretti

Lun, 02/03/2020 - 13:47

Mica c'ha colpa lui. Chi (ancora) gli crede.

Ritratto di Faite

Faite

Lun, 02/03/2020 - 13:48

E l'argentino crede di rappresentarLo....ahahah

poli

Lun, 02/03/2020 - 13:56

questo con questa cantilena non si sopporta piu'.

Calmapiatta

Lun, 02/03/2020 - 13:57

Il Crsito vi ha ben giudicati. Sepolcri imbiancati, vi ha chiamato. Belli, binchi scintillanti fuori, ma corrotti dentro. Parlate come se Dio parlasse per bocca vostra, ma in fondo siete dei fessi come noi e arrancate nella vita come tutti gli altri. L'umiltaà, Santo Padre, sa cosa è?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 02/03/2020 - 13:59

Il bello del Cristianesimo è la chiarezza dieci dieci comandamenti. Invece il Bergoglio fa: "Quella macchina, qua devi metterla là... Quella macchina là, devi metterla qua... E' un diesel" però lo farebbe per "Amore". Sì amore per la roba degli altri, mentre il buon Dio comanda di non desiderare la roba d'altri.

venco

Lun, 02/03/2020 - 14:00

E' lui che si crede un Dio, persona di grande vergogna per tutti i credenti che conoscono il catechismo di fede cristiana.

fisis

Lun, 02/03/2020 - 14:03

"Il Santo Padre fa due nomi: Hitler e Napoleone". E Stalin, Polo Pot, Fidel Castro e tutti gli altri macellai comunisti se li è dimenticati, Bergoglio? Forse perchè a lui affini? Basta. Sono stufo di questo papa comunista che ormai parla solo di problemi sociali ed ecologici, tra l'altro da un punto di vista di estrema sinistra, e mai di Dio, Anima, Gesù Cristo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Lun, 02/03/2020 - 14:06

Povero papocchio, parla lui che è il capo della ditta più ricca e potente al mondo. Vergogna.

Mauritzss

Lun, 02/03/2020 - 14:09

Anna 17..... applausi!!!!!...il commento più efficace.

Ritratto di gangelini

gangelini

Lun, 02/03/2020 - 14:11

Il papa dovrebbe essere il primo a non seminare odio e razzismo. Se è la voce del santissimo si ravveda.

timoty martin

Lun, 02/03/2020 - 14:16

Basta bacchettare, basta moralismo. Ridateci Papa Benedetto XVI.

maricap

Lun, 02/03/2020 - 14:22

... e no, caro il biancovestito! I populisti non possono assolutamente credersi ciò che non esiste. Ma poi dicci quale dio, dato che le religioni nel mondo sono tante, ed ognuna ha il suo. Parlaci piuttosto della Santa inquisizione, che fece decine di migliaia di morti innocenti. Dicci delle crociate che andavano a liberare il santo sepolcro, o magari ricordaci le lotte intestine al cristianesimo, con le loro orribili stragi. Se non fosse esistito il cosiddetto populismo, i mussulmani, spronati dalla loro religione, arrivati alle porte di Vienna, sarebbero dilagati sottomettendo l'intera Europa.

Ritratto di bimbo

bimbo

Lun, 02/03/2020 - 14:24

Dovrebbero mandare i migranti in Vaticano… hihihihihihihi

frabelli1

Lun, 02/03/2020 - 14:26

Questo...”Papa” è un seminatore d’odio, razzista e populista. Una persona cui la vera Chiesa dovrebbe stare lontana.

tormalinaner

Lun, 02/03/2020 - 14:42

Credo che Bergoglio non abbia una visione giusta dei populisti se io non voglio immigrati senza controllo e schiavitù europea tradendo le mie tradizioni ben venga se mi chiamano populista egoista.

giosafat

Lun, 02/03/2020 - 14:45

Anche certi papi si credono dio....ma prima o poi rimetteranno i piedi sui carboni ardenti della terra e si scotteranno. E ci faremo sberleffi dei loro lamenti...

barnaby

Lun, 02/03/2020 - 14:47

Il "comandamento dell'amore" Bergoglio lo ha insegnato alla cattolica cinese in piazza S.Pietro. Guardate il video e scoprirete un sacco di amore nella sua faccia.

ginobernard

Lun, 02/03/2020 - 14:54

se a dio non piacciono i sovranisti che mandi un segno ... si manifesti Se no possiamo credere che abbia mandato il virus perche non gli piace il pd al governo

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/03/2020 - 14:54

Mi sa che tutti pensano solo a se stessi, populusti e sovranisti chome dice lei. Ma non da meno cattolici, musulmani, comunisti, e sinistraglia varia.

Abit

Lun, 02/03/2020 - 14:58

Se cosi ha detto, Papa Francesco deve rivedere il suo vocabolario....

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 02/03/2020 - 15:02

Meglio credere in patria e nazione o nell'autorità dei vescovi di Roma? Quale sarebbe la dottrina cattolica? Il bergoglismo? Quella emersa dal Vaticano II? Quella del concilio di Trento? Quella del Lateranense IV? Nonostante le "eterne verità" proclamate dalle religioni abramitiche, i chierici le adattano alla propria fame di potere e denaro, anno dopo anno, secolo dopo secolo.

Brutio63

Lun, 02/03/2020 - 15:04

Costui vestito di bianco ha indossato senza vergogna un crocefisso a forma di falce e martello dono del cocalero Morales. Straparla da ossessionato, no alla invasione straniera dell’Italia ed alla sostituzione etnica degli italiani!

Ritratto di Trinky

Trinky

Lun, 02/03/2020 - 15:15

Veramente l'unico che si crede Dio, infatti pretende di modificare il Padre Nostro, la preghiera che Gesù stesso ci ha insegnato..........

tremendo2

Lun, 02/03/2020 - 15:24

fuorviante e dannoso il messaggio del papa. Pensa agli altri ci dice la società. Ama il prossimo tuo esorta la Chiesa! Ma a quanto pare nessuno si ricorda mai del 'come te stesso'!

giancristi

Lun, 02/03/2020 - 15:30

Non voglio essere cristiano! Non voglio ascoltare i comandamenti di questo ciarlatano!

dredd

Lun, 02/03/2020 - 15:31

Che noia questo qui

venco

Lun, 02/03/2020 - 15:33

Bergoglio persona moolto ambigua, nel 2013 a Rubin-Ambrosetti disse: io credo nell'uomo, nella dignità e nella grandezza della persona. A Scalfari disse: ciascuno di noi ha un'idea del bene e del male e deve scegliere di seguire il bene e combattere il male come lui lo concepisce. Queste frasi sono sufficienti a demolite la fede cristiana di quest'uomo fatto papa.

zadina

Lun, 02/03/2020 - 15:33

Forse mi sbaglio ma il settimo comandamento dice NON RUBARE il suo stimato cardinale quando ha rotto i sigilli dei contatori elettrici per inserire la corrente a persone e aziende commerciali che erano in mora per il mancato pagamento delle fatture come lo giustifica un atto simile?....e IMU che dovrebbe pagare allo stato Italiano per tutti gli immobili commerciali di proprietà del Vaticano che sono nel territorio Italiano fino ad oggi non ha pagato come risponde?....è anche colpa dei politicanti Italiani che lasciano correre una ingiustizia simile, se un qualunque cittadino Italiano non paga IMU in breve tempo gli pignorano il capitale. E AL VATICANO COSA GLI PIGNORANO ?......

Ritratto di Willer09

Willer09

Lun, 02/03/2020 - 15:35

Francesco, ce li hai proprio rotti

maurizio50

Lun, 02/03/2020 - 15:47

Lui invece pensa di essere una specie di riedizione di Giulio II; ed invece assomiglia sempre di più ad Urbano VIII !!!!!

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 02/03/2020 - 15:53

I tempi sono maturi per la liberalizzazione del mercato della fede. I populisti si credono Dio perchè fanno più Dio i popoli, che un santone d'oro che si vende come portavoce onorario di Dio in terra.

mimmo1960

Lun, 02/03/2020 - 16:11

Ma quale populismo?? Qui ci sono gli italiani che non hanno gli occhi per piangere, sono i cosiddetti invisibili.

gneo58

Lun, 02/03/2020 - 16:22

demenza senile galoppante - (non che prima andasse meglio) e poi che non parli di dio perche' ammesso che ci creda, non sa di casa parla.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 02/03/2020 - 16:23

I sovranisti pensano solo a se stessi. Il vaticano ospita invece, migliaia di migranti e italiani sotto la soglia di povertà. Tutti gli attici da 300 mq, dei monsignori sono a loro disposizione. Sono stati anche donati tutti i cc bancari personali, qualcuno, addirittura con 5 milioni di euro. E anche il palazzo di Londra , quello pagato appena un paio di cento milioni. Loro si veramente altruisti.

mimmo1960

Lun, 02/03/2020 - 16:24

La democrazia è la forma di governo in cui il potere risiede nel popolo e che garantisce a ogni cittadino la piena libertà e uguaglianza. Lasciate fare cio' che vuole il popolo, ma!!!

Giorgio5819

Lun, 02/03/2020 - 16:45

Questo pagliaccio sta superando il segno, dice bene beowulfagate, CHI E' LUI PER SPUTARE SENTENZE ?

ginobernard

Lun, 02/03/2020 - 16:46

"I tempi sono maturi per la liberalizzazione del mercato della fede" il problema è che la chiesa cattolica occupa tantissimi posti di potere nello stato italiano. Ed anche nelle aziende pubbliche e parapubbliche E' un potere immenso esercitato durante tutto il dopoguerra Chi pensate che abbia messo Conte dove sta ? avete indovinato ... lo spirito santo Infatti non lo conosceva nessuno e non credo abbia preso molti volti ... un angelo caduto direttamente dal cielo Secondo me entro l'anno abbiamo un governo sovranista Fondamentale il successo del referendum di marzo

Ritratto di ilmax

ilmax

Lun, 02/03/2020 - 16:50

Matteo 7 Conferenza Episcopale Italiana CEI 7 “Non giudicate, per non essere giudicati; perché col giudizio con cui giudicate sarete giudicati, e con la misura con la quale misurate sarete misurati. Perché osservi la pagliuzza nell'occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell'occhio tuo c'è la trave? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall'occhio del tuo fratello.” 15 Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro son lupi rapaci.

barnaby

Lun, 02/03/2020 - 16:51

Mi ripeto:in una intervista l'allora cardinale Ratzinger disse a riguardo dell'azione dello Spirito Santo in conclave:"....non è che Egli detti il candidato per cui votare. Probabilmente l'unica sicurezza che Lui offre è che la cosa non possa essere rovinata. Ci sono troppi esempi di papi che evidentemente lo Spirito Santo non avrebbe scelto." A mio parere e con tutto il rispetto, fra questi rientra Bergoglio. Il vero papa è Benedetto XVI.

Papilla47

Lun, 02/03/2020 - 16:51

Per contrastare il populismo come da te considerato ci vogliono esempi forti e autorevoli. Come ad esempio quello di aprire le porte del vaticano e tutti i palazzi dei prelati opulenti romani che al momento sono off limits. Dio guarda tutti ma soprattutto voi che predicate bene e razzolate male.

mimmo1960

Lun, 02/03/2020 - 16:54

La democrazia è la forma di governo in cui il potere risiede nel popolo e che garantisce a ogni cittadino la piena libertà e uguaglianza. Lasciate fare cio' che vuole il popolo nel rispetto della Costituzione.

Ritratto di woman

woman

Lun, 02/03/2020 - 17:05

Ammettiamo pure che gli italiani accolgano e mantengano tutti gli africani, cioè un miliardo di persone: diventeremmo tutti poveri, crollerebbe ogni attività, con una catastrofe non solo economica, ma anche dal punto di vista del progresso e della ricerca - solo per fare un esempio:come potremmo far fronte alle costosissime cure per le malattie infettive? Ma possibile che osservazioni così elementari non vengano fatte da chi predica l'accoglienza illimitata?

larsen61

Lun, 02/03/2020 - 17:22

Se c’e’ qualcuno che si crede Dio e’ proprio lui pronto a pontificare contro chi non la pensa come lui , il capo della associazione piu’ ricca del mondo che ben si guarda di accogliere i migranti in vaticano nei suoi sontuosi appartamenti. Falso e ipocrita. Un pessimo esempio per noi cattolici.

ginobernard

Lun, 02/03/2020 - 17:23

teologiche ? teocratiche semmai ... ma volete mettere un parroco di campagna con un Ratzinger ... quello si che è un teologo Il suo difetto ? si pone troppe domande Questo va avanti come un treno

antonmessina

Lun, 02/03/2020 - 17:25

il problema è che sto tizio vestito di bianco si crede Dio...

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Lun, 02/03/2020 - 17:25

@woman Fra 50 anni gli italiani saranno una minoranza elettorale. Saranno gli stranieri a dettare l'agenda politica. Sicuramente troveranno il modo di far quadrare i conti, anche a costo di abolire altri servizi o espropriare gli italiani.

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 02/03/2020 - 17:26

Ancora? Ancora? Ancora un'altra volta? Noi, che siamo cristiani sinceri e non ce la sentiamo di iscriverci al Partito Politico Papale, siamo stanchi di questo monotono, ripetitivo ed artefatto ritornello. Ieri ce l’aveva con Hitler e con Stalin, oggi (forse essendo stato santificato Stalin) Hitler con Napoleone, tutti sovranisti! Ma basta fare propaganda, la smetta Santo Padre con questa tiritera, non sentiamo mai sue parole di conforto, di preghiera, di pietà. Lei, non posso credere che non se ne accorga, fomenta e diffonde odio e divisioni. Le sue parole ci inducono a scappare come di fronte al "non lo nomino perché non oso", al maggiore diffusore di Odio. Papa Bergoglio, perdoni il mio ardire: MA SI RAVVEDA, PRIMA CHE PUO'. Antonio Pasqué

giancristi

Lun, 02/03/2020 - 17:31

Stesse zito, invece di dire (e scrivere) sciocchezze. Farebbe migliore figura!

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 02/03/2020 - 17:32

Ma con quale coraggio definisce egoisti i sovranisti? Parla proprio lui che vive in una residenza sontuosa,superprotetta e non deve sbattersi da mane a sera per mangiare,anzi raglia ai 4 venti,per giunta con interventi non richiesti. Atteggiamento da impostore tipico di chi....si crede DIO. CHI E SENZA PECCATO...etc etc

Ritratto di woman

woman

Lun, 02/03/2020 - 17:52

@Quintus_Sertorius - Per la limitatezza dello spazio ho dovuto fare un discorso troppo sintetico, ma se ci pensa bene, in breve tempo regrediremmo all'età della pietra e della clava, infatti le popolazioni che ci dominerebbero non sarebbero in grado, per mancanza non solo di soldi, ma anche di conoscenze tecniche, di mantenere l'attuale livello di civiltà.

nopolcorrect

Lun, 02/03/2020 - 18:03

" Il Santo Padre fa due nomi: Hitler e Napoleone." E bum! Pure Napoleone! Satana e Napoleone, accostamento audace e geniale a cui finora nessuno aveva pensato! Che grande pensatore è el paampero!

routier

Lun, 02/03/2020 - 18:10

Don Bergoglio si diverta pure a discettare su chi è cattolico e chi no, ma a decidere sull'autentico Spirito CRISTIANO che alberga in ogni credente non è certo lui.

mimmo1960

Lun, 02/03/2020 - 18:11

MESSAGGIO DI SUA SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II PER LA 90ª GIORNATA MONDIALE DEL MIGRANTE E DEL RIFUGIATO (2004) - "3. Costruire condizioni concrete di pace, per quanto concerne i migranti e i rifugiati, significa impegnarsi seriamente a salvaguardare anzitutto il diritto a non emigrare, a vivere cioè in pace e dignità nella propria Patria. Grazie a un’oculata amministrazione locale e nazionale, a un più equo commercio e a una solidale cooperazione internazionale, ogni Paese deve essere posto in grado di assicurare ai propri abitanti, oltre alla libertà di espressione e di movimento, la possibilità di soddisfare necessità fondamentali quali il cibo, la salute, il lavoro, l’alloggio, l’educazione, la cui frustrazione pone molta gente nella condizione di dover emigrare per forza". Oggi non è piu' così?? ma!!

Ritratto di apasque

apasque

Lun, 02/03/2020 - 18:12

Perché questo signore non prende atto del suo grandissimo errore: CIOE' DI AVER LASCIATO (O AVER FATTO) SVUOTARE LE CHIESE. E con esse vedere ridursi la fede: sì, perché l'uomo é fatto anche di segni, di vera religione, di parole ispirate dal Signore, di riti. E se all'uomo togli da sotto i piedi tutto ciò, esso muore, prima nello spirito, subito dopo nel comportamento e nella vita. Desidera che si preghi per lei perché si sente solo (così disse): non abbandoni il suo popolo, CAMBI MUSICA e DIREZIONE, e probabilmente nessuno la lascerà solo.

simonemoro

Lun, 02/03/2020 - 18:16

Impostore apostat, emissario di Satana sulla terra, cosi lo definirebbe Martin Luthero

Giorgio Rubiu

Lun, 02/03/2020 - 18:24

Come si può credere di essere Dio quando l'esistenza del medesimo non è mai stata dimostrata ne è dimostrabile? Si può credere di essere potenti; ma i populisti non credono di essere "onnipotenti" al contrario di come fa il Sig. Bergoglio e, secondo lui, il suo fantomatico datore di lavoro. Perché, invece che immischiarsi in cose che non lo riguardano, non usa il suo potere e la sua nazionalità per fare andare tutti i migranti in Argentina dove lo spazio non manca? Come dite? L'Argentina è sull'orlo dell'ennesimo default? Perché, l'Italia è forse ricca sfondata? Ridateci il Cardinale Marchincus! Lui si che sapeva come sistemare i Papi non graditi!

Valvo Vittorio

Lun, 02/03/2020 - 18:29

L'uomo è stato "catapultato" in questo pianeta "terra" come altri esseri viventi e nel corso di milioni di anni ha subito diverse evoluzioni. Anche le religioni hanno subito diverse strutture per essere in sintonia con nuove scoperte. Non sappiamo che cosa ci riserverà il futuro si possono avanzare solo congetture, ma una cosa rimane ferma: l'ansia di conoscere. Pertanto la conoscenza è il sale della vita. La solidarietà può essere un indice di civiltà, ma che sia ripagata in gratitudine reciproca.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 02/03/2020 - 18:40

Schifo di uomo ancor prima di essere uno schifo di papa

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 02/03/2020 - 18:47

Abbiamo capito che se icomunista. E basta, ora, pensa ai fedeli che calano sempre.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Lun, 02/03/2020 - 18:50

Questo qui delira in pieno

altair1956

Lun, 02/03/2020 - 18:50

Serve un'altra Porta Pia.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Lun, 02/03/2020 - 18:52

Ma se uno e' sovranista cerca Dio e ha buona volonta', chi sei tu per giudicare?

altair1956

Lun, 02/03/2020 - 18:52

Di un papa che mena i suoi credenti cosa si dovrebbe pensare ?

altair1956

Lun, 02/03/2020 - 18:54

L'ho già detto e lo ripeto, Bergoglio fa rima con Badoglio. Occhio.