Pd, Cerno twitta dall'ospedale ma viene insultato: "Si vergogni"

L'ex giornalista del Gruppo L'Espresso, oggi candidato con il Partito Democratico, lancia un messaggio dall'ospedale a Matteo Renzi

Pd, Cerno twitta dall'ospedale ma viene insultato: "Si vergogni"

Tommaso Cerno twitta un messaggio e una fotografia dal suo letto d'ospedale. Ma sui social viene riempito di insulti.

"Ciao @matteorenzi e ciao a tutti i Dem. Sono sempre lì con voi anche se in questi giorni solo con lo spirito! Forza ragazzi! Io torno presto in pista, promesso! #forzaPd". È questo il messaggio, corredato di foto dal letto di ospedale, pubblicato su Twitter da Tommaso Cerno, giornalista candidato con il Partito democratico, capolista in Friuli-Venezia Giulia e a Milano per il Senato.

Se da molti utenti il giornalista ha ricevuto messaggi di pronta guarigione e sinceri auguri, da altri l'ex condirettore di Repubblica e ex direttore de L'Espresso è stato riempito di insulti. Un utente ad esempio scrive: "I veri malati, quelli che soffrono e sputano anche l'anima a causa dei dolori, non hanno né la forza né la voglia di farsi i selfie!!! Glielo assicuro (per esperienza personale). Si vergogni!!!". E ancora un altro: "Un co*****e in meno, muori". In un primo momento il candidato Pd ha risposto a qualche commento negativo ma poi ha lasciato perdere.

Commenti