Perché insieme è meglio

IlGiornale.it e InsideOver in smart working. Il modo di lavorare cambia ma l'obiettivo resta sempre lo stesso: informare i nostri lettori

Ore 11, tutti connessi. C'è ilGiornale.it al completo. Ci sono i redattori, la squadra di InsideOver, il marketing, il reparto tecnico, i commerciali e i collaboratori. Da lunedì scorso, quando il governo Conte ha deciso di blindare il Paese per far fronte all'emergenza coronavirus, ci siamo dati un nuovo strumento per restare in contatto. Si chiama Meet e ci permette di confrontarci, scambiarci idee e decidere su quali articoli puntare e quali iniziative intraprendere in un momento così difficile. Una video conferenza via l'altra e il risultato è quello che i lettori possono vedere quotianamente online sul nostro sito.

Anche in tempi di smart working la redazione de ilGiornale.it resta continuamente in contatto. Le misure del governo hanno portato anche noi a lavorare da casa. Smart working, ma con un confronto costante. E così, mentre da tutto il mondo arrivano senza sosta gli aggiornamenti sulla pandemia da coronavirus, la necessità di tenere i nostri lettori aggiornati su quanto succede ci ha spinto a "modificare" il nostro modo di lavorare. Non è facile come farlo dal quinto piano di via Negri, a Milano, dove lo scambio di idee inizia alle 8 del mattino, quando varchiamo l'ingresso della redazione, e finisce a mezzanotte quando gli ultimi di noi tornano a casa. Ci siamo adattati. E la squadra ha risposto compatta. Tanto che non stiamo abbandonando i nostri lettori nemmeno per un minuto.

Sono settimane difficili per il nostro Paese. E non sappiamo quanto durerà questa quarantena forzata. I lettori sentono il bisogno di avere un aggiornamento costante sull'evolversi della situazione. Nelle ultime settimane ilGiornale.it e InsideOver sono stati raggiunti da oltre 2,5 milioni di utenti unici al giorno (con punte anche ben oltre i 3 milioni!). Non lo scriviamo per vantarci (anche se ogni signolo lettore, che entra a far parte della nostra famiglia, è per noi motivo di orgoglio) ma per ringraziarvi della fiducia che ogni giorno ci accordate. È anche questo che ci spinge a non abbassare mai la guardia e a impegnarci a dare il meglio e a garantire sempre una informazione il più completa possibile.

Da questo continuo confronto in redazione è nata, tra le tante iniziative che abbiamo messo in cantiere negli ultimi tempi, anche una campagna a sostegno delle aziende che in passato hanno creduto in noi e che ora stanno soffrendo a causa della crisi generata dall'epidemia. Le abbiamo contattate tutte e ci siamo offerti di dar loro voce sulle nostre pagine. Nei prossimi giorni daremo, infatti, vita allo speciale "Together". "Le giornate che stiamo vivendo sono diventate improvvisamente più complicate e, molto spesso, sono attraversate dalla preoccupazione per le nostre famiglie, per quelle di chi lavora con noi e per le nostre aziende", ha spiegato l'amministratore delegato de ilGiornale.it, Andrea Pontini, che con questa iniziativa vuole "dare slancio e una prospettive alle nostre imprese". Perché, come lui stesso ha scritto nella lettera inviata a decine di imprenditori, "insieme è meglio, più lieve che soli".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 13/03/2020 - 15:16

Buon pomeriggio cara redazione, come sapete sono un sostenitore del governo giallo-rosso ma volevo ugualmente ringraziarvi per il vostro lavoro! Forza e coraggio! Un abbraccio anche a tutti i commentatori di cen-dx. In questo momento dobbiamo stare uniti.

MOSTARDELLIS

Ven, 13/03/2020 - 15:21

Mille grazie a tutta la redazione, siete eccezionali. In bocca al lupo e ancora grazie per tutto il lavoro che fate per tenerci informati.

flip

Ven, 13/03/2020 - 15:21

GRAZIE!

Ritratto di dellelmodiscipio

dellelmodiscipio

Ven, 13/03/2020 - 15:26

Sleriamo che ora anche InsideOver sia commentabile.

vocepopolare

Ven, 13/03/2020 - 15:34

nel momento in cui leggiamo di medici , infermieri ammalati per il contagio, sovraccaricati di un lavoro pesante ed incessante ,a cui non basterà mai nessun ringraziamento per la loro opera, ci tocca leggere anche di scioperi, si, scioperi . Forse qualcuno penserà che si tratta di uno scherzo , di una fack new? no, si tratta di operai che stanno lavorando in aziende che vogliono continuare a produrre per non pesare sui problemi nazionali. Insomma siamo oltre l'incoscienza ed ancora una volta grazie alla facinorosità del sindacato alla guida dello sciopero, cigl-fiom ed alla sua neo conduttrice. Grazie compagni , ancora una volta avete dimostrato il vs amore per il paese!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 13/03/2020 - 15:35

@ConteRaffaelloM... - vedi di restare unito anche quando al governo c'è il cdx e non andare sempre in piazza a protestare a prescindee. Altrimenti non sei credibile.

nopolcorrect

Ven, 13/03/2020 - 15:38

Inside over non va bene perché non è possibile fare commenti, io quindi non lo leggo.

aswini

Ven, 13/03/2020 - 15:38

urge informazione dal governo bicolore, oggi 13 3 ore 15.37, in provincia di gorizia i camion non hanno portato tutte le merci nei supermercati, scaffali semi vuoti, COME LA METTIAMO?

Ritratto di rr

rr

Ven, 13/03/2020 - 15:38

Bravi!

Giorgio5819

Ven, 13/03/2020 - 15:44

Bravissimi, esempio per tanti. Grazie.

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Ven, 13/03/2020 - 15:49

Io invece leggo volentieri Insideover (ottima rubrica) anche per il motivo che non ammette commenti, in tal modo posso evitare di leggere i soliti hater invasati che scrivono "italexit" da tutte le parti.

Ritratto di LITTORIANO

LITTORIANO

Ven, 13/03/2020 - 16:03

Che significa smart working? Non sarebbe più chiaro scrivere in italiano?

Mr Blonde

Ven, 13/03/2020 - 16:05

bravi, grazie! non come quei giornali che richiedono soldi anche per articoli sui vademecum sul virus. Quando avremo capito che il virus è il nostro nemico saremo più maturi, e duole ancora in queste ore sentire vauro e salvini con le solite accuse di parte

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Ven, 13/03/2020 - 16:16

Mi sono iscritto su questo sito l'estate scorsa e devo farvi i miei complimenti per come voi giornalisti de "il giornale.it"ci tenete aggiornati,mettendo in luce molte argomentazioni che altri giornali ,spesse volte,si sognano di mettere in prima pagina. Complimenti vivissimi e un augurio a tutti per tempi migliori.

ferr44

Ven, 13/03/2020 - 17:29

ConteRaffaelloM..15:49 ma secondo te, da quando il prode Prodi ci ha fotto entrare con l'inganno in questo "carrozzone mangiasoldi" che è la UE , l' Italia che benefici a tratto? Complimenti comunque a tutti voi de Il Giornale.it

Redazione Web

Ven, 13/03/2020 - 17:37

Gentili @dellelmodiscipio e @ConteRaffaelloM..., stiamo lavorando per rendere possibile commentare anche InsideOver. Non sarà possibile entro breve ma ci stiamo lavorando. Grazie per la pazienza.

lavitaebreve

Lun, 16/03/2020 - 16:21

ANDATE A PRENDERE I SOLDI NELLO STESSO POSTO DOVE OGNI ANNO PRENDETE CINQUE MILIARDI PER I CLANDESTINI. GLI ITALIANI NON SONO PERSONE DI SERIE B O DI SERIE C.

Duka

Lun, 16/03/2020 - 20:01

Una elemosina davvero ridicola e vergognosa. Ma ancora più vergognosi e vomitevoli sono loro i POLITICANTI di mestiere che non rinunciano ad un solo centesimo della loro stratosferica BUSTA PAGA. Nessuno dal gradino più alto all'ultimo tirapiedi.

Santorredisantarosa

Mar, 17/03/2020 - 11:44

CONTERAFFAELLOM VEDA CHE NELLA VITA C'E' SEMPRE TEMPO PER CAMBIARE. CERTO CHE DOBBIAMO STARE UNITI, SI RICORDI IL PIAVE, DOBBIAMO COMBATTERE CHE UN GIORNO SAREMO LIBERI DA MOLTI ERRORI, MANDANDO QUESTA SUA LETTERA PER LEI E' UN ONORE E UN ATTO LODEVOLE E DI AMMIRAZIONE. SPERIAMO CHE QUESTE ORE, GIORNI, SETTIMANE NON VENGANO DISTRUTTE DALL'IDEA DI ZINGARETTI DI DARE A ESTRANEI ONG IL FORLANINI. QUELLO E' UN OSPEDALE PER QUESTO DOBBIAMO STARE UNITI, ANCHE IL SOTTOSCRITTO CHE VIVE IN LOMBARDIA, DI NON REGALRE ALLE ONG UN OSPEDALE CHE FA ONORE A ROMA E ALL'ITALIA. OGNI OSPEDALE E' MESSO A DISPOSIZIONE DI ALTRE REGIONI, NON AL TRAFFICO UMANO. GLI ELETTORI DEL CENTRO DESTRO RICAMBIANO UNITI UNITI UNITI. FORZA CHE STIAMO PER ARRIVARE AL CD GIRO DI BOA. CORDIALI SALUTI.

Ritratto di frank60

frank60

Mar, 17/03/2020 - 12:42

Meglio stare zitti....sono trppe le cose che vorrei dire e non posso...perciò andate tutti in terrazza a cantare.

manfredog

Mar, 17/03/2020 - 13:08

...mai così distanti, mai così vicini..."Vorrei tornare al futuro, ed in un solo istante, anche se non vissuto, per anche solo pensare, che il passato non si ripeta". mg.

manfredog

Mar, 17/03/2020 - 13:30

"Arriva, inesorabile, più forte del nostro bene, più forte del nostro male, e ci avvicina, fiducioso, e ci allontana, sospettoso, e ci commuove, pietoso, e ci sconvolge, sgomento, e ci par sogno, ad occhi aperti, o spalancati, a volte, orribile, vigliacco, o con socchiusi occhi, a non pensare, pavido, a non voler accettare, o con lacrime, ad ancor sperare". "Vorrei tornare al futuro, anche se più vecchio, ed in un istante, anche se non vissuto, e provare anche solo a pensare, che il passato non si ripeta". mg.