Pioggia di soldi per i migranti: 170 milioni per l'accoglienza

Negli ex Sprar stanno per giungere 170 milioni di Euro dopo la proroga da giugno a dicembre di ben 501 progetti rimasti poi fermi per l'emergenza Covid

Tra i tanti effetti collaterali delle serrate e delle chiusure forzate generate dall’emergenza coronavirus, occorre annotare anche quella circostanza che ha “costretto” il Viminale a prolungare e prorogare alcuni progetti nel campo dell’accoglienza dei migranti. Si tratta di piani sviluppati soprattutto all’interno dei Siproimi (ex Sprar) la cui scadenza era fissata al 30 giugno 2020.

Adesso, così come ha sottolineato Francesco Borgonovo su La Verità, tutti i progetti che dovevano terminare entro questo mese di giugno sono stati prorogati fino al 31 dicembre prossimo. Una decisione, quella messa nero su bianco da un decreto firmato dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, che segue quanto previsto dal governo nel decreto Cura Italia, in cui per l’appunto tutti i progetti da sviluppare entro il 30 giugno nei Siproimi sono stati prorogati fino alla fine di questo 2020.

Un’operazione che ha un costo non indifferente: per prorogare i progetti fino al 31 dicembre prossimo, sono stati stanziati qualcosa come 170 milioni di Euro. Una pioggia di soldi, che a breve arriveranno nelle casse dei comuni. Enti che a fatica hanno potuto garantire buoni pasto ed altre spese necessarie per i ceti meno abbienti durante il lockdown, che adesso però riceveranno importanti fondi per l’accoglienza dei migranti.

Come detto, buona parte dei progetti riguardano i Siproimi, ossia le strutture inerenti al “Sistema di protezione per titolari di protezione internazionale e minori stranieri non accompagnati”. Si tratta di quegli istituti che fino al 2018 erano conosciuti come Sprar, un sistema poi abolito con l’approvazione del primo dei due decreti sicurezza voluti dall’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Secondo questa norma, attualmente in vigore nonostante le continue “promesse” di cancellazione o modifica avanzate dall’attuale maggioranza giallorossa, all’interno dei Siproimi possono accedere “i titolari di protezione internazionale e tutti i minori stranieri non accompagnati”. Ma non solo: sempre secondo il decreto sicurezza, in queste strutture possono essere ospitati anche i titolari di permesso di soggiorno per: vittime di violenza o tratta, vittime di violenza domestica, motivi di salute, vittime di sfruttamento lavorativo, calamità, atti di particolare valore civile.

Sono diversi i progetti di integrazione sviluppati all’interno dei Siproimi tanto che, come detto, per prolungare le attività di questi istituti il governo ha messo sul piatto cifre importanti, che destano una certa impressione specialmente durante una fase contraddistinta dalla grave crisi economica sviluppatasi dopo il Covid.

Così come fatto notare sempre da La Verità, sono almeno 501 i progetti che riceveranno i complessivi 170 milioni di Euro. Fondi che saranno distribuiti su tutto il territorio nazionale. Si parla ad esempio di 991.713,51 Euro che arriveranno al comune di Agrigento, mentre a Pistoia cadranno almeno 512.764 Euro. Si tratta di soldi che verranno erogati in due momenti distinti: una prima tranche a settembre e poi un’altra invece nel mese di dicembre.

Secondo gli ultimi aggiornamenti del ministero dell’Interno, nei Siproimi sono attualmente ospitati 22.299 migranti. Dunque, a conti fatti, ogni ospite costa mediamente al contribuente italiano 7.623 Euro. Cifre importanti mentre in tutto il Paese migliaia di negozianti lottano per far sopravvivere le proprie attività e diverse famiglie sono rimaste senza reddito. Oppure mentre, come accade da nord a sud, c’è chi ancora aspetta bonus e cassa integrazione per poter nuovamente portare a casa il pane.

I 170 milioni di Euro stanziati per i Siproimi potrebbero per tal motivo diventare un caso politico e suscitare non poche polemiche.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di makko55

makko55

Gio, 02/07/2020 - 12:32

Non sono migranti sono CLANDESTINI !!!

Italia_libera

Gio, 02/07/2020 - 12:33

...E vai! Colazione,pranzo e cena a spese del popolo italiano,che deve pagare IMU,ticket sanitari,bolli auto,imposte sui conti correnti..ecc...ecc! Bloccate e multate queste ong per rientrare dalle spese.

agosvac

Gio, 02/07/2020 - 12:35

Ma cercate di essere seri: questi soldi non sono destinati ai fasulli ma alle coop che si occupano dei fasulli. Naturalmente una parte verrà dirottata direttamente ai PD.

Nes

Gio, 02/07/2020 - 12:39

e milioni di italiani fanno la fila alla caritas

Ritratto di Adespota

Adespota

Gio, 02/07/2020 - 12:43

I sinistrati sanno di essere alla frutta, ma prima occorre terminare con tutte le leccornie il gran banchetto pagato dagli italioti, alcuni a propria insaputa, vivendo nell'ignavia, altri con la pressione arteriosa salita a 1000. Occhio al Mes !!

lisanna

Gio, 02/07/2020 - 12:44

“i titolari di protezione internazionale e tutti i minori stranieri non accompagnati”. Ma non solo: sempre secondo il decreto sicurezza, in queste strutture possono essere ospitati anche i titolari di permesso di soggiorno per: vittime di violenza o tratta, vittime di violenza domestica, motivi di salute, vittime di sfruttamento lavorativo, calamità, atti di particolare valore civile. Allora di questa manna si puo' facilmente dedurre che quelli che hanno diritto a protezione internazionale sono 0 tondo, i minori idem in quanto i cosiddetti minori sono minori solo per noi e non per i paesi dai quali vengono ecc ecc. se poi prendiamo le calamità allora gli italiani che col covid sono senza lavoro e senza soldi ,non e°una calamità questa ma la calamità piu grave e questo pseudo governo

Ritratto di illuso

illuso

Gio, 02/07/2020 - 12:53

Robe da matti, siamo ridotti con le pezze sul fondoschiena ed elargiamo miliardate per i finti profughi. Credo sia difficile essere più babbei di così.

Malacappa

Gio, 02/07/2020 - 12:54

agosvag 12:35 ecco questa e'la pura verita

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 02/07/2020 - 12:59

ecco dove stanno i fondi per gli italiani che hanno dovuto chiudere i negozi.... :-) contenti? :-) la prossima volta che votate, fate attenzione a dove mettere la crocetta ....

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Gio, 02/07/2020 - 13:00

O ci diamo un taglio o finirà male...

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 02/07/2020 - 13:03

...e naturalmente i cassaintegrati aspettano!!

jaguar

Gio, 02/07/2020 - 13:27

Una vergogna tutta italiana e un business tutto italiano.

maxmado

Gio, 02/07/2020 - 13:32

E i cassintegrati che fine fanno, e i terremotati che vengono sfrattati dalle strutture che fino al 30.06 li hanno accolti che fine fanno. Bastardi traditori del Popolo Italiano, prima gli Italiani è un obbligo dettato anche dalla nostra Costituzione.

Luthien

Gio, 02/07/2020 - 13:35

Dunque ricapitolando con il decreto Cura Italia hanno stanziato 85 milioni per la scuola ed ora stanziano 170 milioni per l'accoglienza... Qualcuno mi può spiegare di che "cura" si tratta?

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 02/07/2020 - 13:46

170 milioni per l'accoglienza ... ... ... ed ogni giorno, incessantemente, ci sentiamo ripetere "gli italiani in povertà aumentano" ... ... ... non oso esprimermi oltre, CON LA SPERANZA DI NON ESSERE CENSURATO ANCHE QUESTA VOLTA !!!!!

Malacappa

Gio, 02/07/2020 - 13:47

Soldi per gli italiani in difficolta'no vero

leopard73

Gio, 02/07/2020 - 13:47

E per la cassa integrazione ancora NIENTE, prima i CLANDESTINI POI gli ITALIANI questo si chiama GOVERNARE KOMUNISTA senza vergogna sono i nostri GOVERNANTI!!!!!

ziobeppe1951

Gio, 02/07/2020 - 14:13

Non rimpiango certo di essere scappato dall’Italia...kompagni lavorate che io magno

zagor1963

Gio, 02/07/2020 - 14:34

il pd e i 5 stelle li accolgono e li mantengono in italia con i soldi del popolo italiano (non con i soldi delle banche vaticane). Poi gli verrà data la cittadinanza e dovranno votare PD viva la democrazia

venco

Gio, 02/07/2020 - 14:38

Sono clandestini fuorilegge.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 02/07/2020 - 14:50

solo???? non ci sono un paio di miliardini??? basta toglierli agli italiani che perdono il lavoro

Ritratto di sr2811

sr2811

Gio, 02/07/2020 - 18:11

Mi raccomando alle prossime elezioni rivotateli e poi lamentatevi....