Potenza, ritrovati i due fidanzatini scomparsi

Appelli sui social e sui siti istituzionali. Forse una fuga d’amore

Lucrezia Landi e Alessandro Giocoli sono stati ritrovati e stanno bene. I due giovani fidanzatini, che erano scomparsi ieri da Potenza, al momento si trovano in questura.

Finisce così l’incubo per i genitori e gli amici che nelle ultime ore hanno sperato nel lieto fine.
Ieri gli appelli disperati dei parenti sui social: "Non abbiamo piu notizie di Lucrezia Landi da questa mattina, 15 anni alta 1,85. Capelli mori occhi castani scuri. Indossa una felpa grigia una tuta adidas scarpe nike nere una giacca nera northface. L’ultima volta che e' stata vista era in compagnia di un ragazzo moro con occhiali da vista. Girate tutti sulle vostre bacheche. Chiunque abbia notizie o chiunque la veda. Ci contatti immediatamente." recitava un post su Facebook.

E ancora, sulla pagina dell’Ufficio Stampa Basilicata era stato pubblicato un post con l'appello di avvisare le forze dell'ordine lanciato a chiunque avesse visto i due fidanzati scomparsi nel nulla. Poi il ritrovamento e il lieto fine dopo ore di disperazione. Quello che è certo è che non si conoscono le motivazioni che hanno spinto i due ad una fuga... forse, più semplicemente, una fuga d'amore.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.