Gregoretti piomba su Conte: in tribunale con quattro ministri

Udienza rinviata al prossimo 20 novembre: il Gup, dopo due ore di camera di consiglio, ha deciso di voler sentire anche Giuseppe Conte e altri tre ministri. Per Salvini una prima importante vittoria

È durata due ore la permanenza del giudice per le indagini preliminari di Catania, Nunzio Sarpietro, all'interno della camera di consiglio in cui ha deciso l'istruttoria per il caso Gregoretti dopo la prima udienza preliminare.

Il dispositivo letto dal Gup ha accolto di fatto la linea difensiva di Matteo Salvini: infatti l'udienza è stata aggiornata al prossimo 20 novembre, data in cui dovranno essere sentiti anche altri membri dell'esecutivo di cui lo stesso Salvini era ministro. In particolare, il Gup del tribunale etneo ha deciso di voler sentire in aula anche il presidente del consiglio Giuseppe Conte, nonché l'attuale ministro degli Esteri Luigi Di Maio e l'allora ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. In aula sarà chiamata anche l'attuale titolare del Viminale, ossia Luciana Lamorgese.

Per il segretario della Lega è una prima vittoria in quanto la decisione del Gup sembrerebbe lasciar trasparire l'accoglimento della posizione di Salvini, ossia che la linea dura volta a non far sbarcare i migranti a bordo della Gregoretti non è stata frutto di una scelta personale ma di un confronto interno all'esecutivo di allora.

Era stata poi la stessa difesa di Matteo Salvini a chiedere un'audizione per il ministro Lamorgese. E tutto questo per confrontare il comportamento tenuto sugli sbarchi dal segretario leghista da quello avuto successivamente dal nuovo ministro dell'Interno: "Abbiamo chiesto di sentire il ministro dell'Interno Lamorgese perchè confermi che la procedura utilizzata da Salvini è la stessa di quella seguita oggi - ha confermato l'avvocato di Salvini, Giulia Bongiorno - Ma non abbiamo sollecitato di sentire anche Conte e Di Maio o altri membri del governo".

Sul caso si è pronunciato nelle scorse ore anche lo stesso presidente del consiglio: "Sono assolutamente a disposizione e riferirò se la magistratura chiama. Ci mancherebbe - ha dichiarato Giuseppe Conte - Anche un responsabile politico deve subito rispondere delle circostanze di cui è a conoscenza, in piena trasparenza, come ho sempre fatto e come sempre farò",

Al termine della fase dibattimentale, il Pm Andrea Bonomo aveva chiesto per Salvini l'archiviazione e il non luogo a procedere. Una decisione analoga a quella già presa dalla procura etnea lo scorso anno.

Si è chiuso quindi in questa maniera il lungo sabato contrassegnato dalla prima udienza sul caso Gregoretti. Una giornata iniziata presto per i principali protagonisti, con Salvini che ha incontrato a Catania intorno alle 9:00 gli altri leader del centro - destra, ossia Giorgia Meloni e Antonio Tajani. Un caffè preso tra i tre esponenti politici volto non solo a esprimere solidarietà al segretario del carroccio ma anche a contrassegnare unità politica tra i membri della coalizione formata da Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia.

La dichiarazioni di Salvini

Prima dell'esito della prime udienza, Salvini aveva affidato ai social le sue principali dichiarazioni. Su Twitter l'ex ministro dell'Interno ha dichiarato di sentirsi sereno e di aspettare con calma la pronuncia del Gup. In mattinata, prima di recarsi in tribunale, il leader della Lega aveva fatto sapere di non essere affatto pentito delle azioni per le quali è imputato. Né lui e né altri hanno però rilasciato dichiarazioni dal vivo all'interno del tribunale, con l'udienza che si è poi svolta a porte chiuse.

Nelle ore immediatamente successive, l'ex ministro ha affidato nuovamente ai social il proprio pensiero: "Ero tranquillo - si legge su Twitter - E ora tornerò a casa più tranquillo".

"Lasciatemi dire - ha quindi proseguito l'ex titolare del Viminale - che sono molto soddisfatto di aver sentito un giudice dire che non ho fatto da solo". Tuttavia, lo stesso numero uno della Lega ha parlato di innocenza degli altri membri del governo che saranno chiamati in aula: "Le tre lettere chiave sono 'p-o-ì. Prima ricollochiamo gli immigrati e poi c'è lo sbarco - ha infatti aggiunto Salvini - Io mi rifiuto di dire che Conte e Toninelli sono colpevoli anche loro, sono innocenti anche loro".

Salvini ha anche lanciato una frecciata al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, dopo l'episodio accaduto al suo avvocato Giulia Bongiorno: "Voglio raccontare una nota a margine davvero surreale - ha dichiarato il segretario leghista - l'avvocato Bongiorno è entrata in Tribunale sulla sue gambe ed è uscita sulla sedia a rotelle perché in attesa che il giudice uscisse dalla camera di consiglio una lastra di marmo di 50 kg si è staccata dalla parete piombando sulla caviglia di Giulia Bongiorno, arrivata a metà tra la caviglia e il tendine. Ditemi voi se è normale".

"Ovviamente la responsabilità non la do al Presidente del Tribunale - ha proseguito Salvini - chiedo al ministro Bonafede se è normale che in un tribunale si stacchino lastre di marmo sulle gambe degli avvocati presenti. Penso che si chiuderà un processo e se ne aprirà un altro".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di fergo01

fergo01

Sab, 03/10/2020 - 14:01

FANTASTICHISSIMO !!!!!! la loro risposta sarà: mi avvalgo della facoltà di non rispondere perché ciò potrebbe essere usato contro di me

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 03/10/2020 - 14:07

Poveri centri sociali siciliani.......stamattina avete avuto già una batosta con la decisione del pm Bonomo e fra poco riceverete un'altra batosta con l'assoluzione totale di Salvini....Nel frattempo stamattina sono andato a firmare nel gazebo della Lega! W Salvini!

filoforte

Sab, 03/10/2020 - 14:08

Sento puzza di mutande sporche. Di Maio conte Toninelli siamo ansiosi di ascoltarvi

amedeov

Sab, 03/10/2020 - 14:08

Gratta gratta la VERITA' torna a galla

cgf

Sab, 03/10/2020 - 14:10

La settimana prossima verrà decretata la proroga dello stato di emergenza, tutto rinviato al 2021 come minimo.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 03/10/2020 - 14:10

Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Danilo Toninelli, Luciana Lamorgese ahahahahaha

kayak65

Sab, 03/10/2020 - 14:13

non sapevo .ero il capo ma non sapevo. Era ora che tutti i componenti venissero citati in giudizio. Vediamo l'imparzialità delle toghe ora

euge_m

Sab, 03/10/2020 - 14:16

mi sembra una interpretazione un po'ingenua... se fosse stata accolta la tesi di Salvini gli altri sarebbero chiamati come imputati, non come testimoni... stanno solo cucendo bene il cappottino prima di metterglielo addosso...

Ettore41

Sab, 03/10/2020 - 14:19

Se il PM ha chiesto l'archiviazione mi chiedo perche' si debbano spendere altri soldi pubblici. Perche' delle due l'una: o il PM è un incompetente e quindi deve trovarci un'altra occupazione, oppure non ci sono elementi probanti per poter procedere e spendere altri soldi a meno che il GUP non sia alla ricerca di visibilita'mediatica. Una cosa è certa:la vicenda è solo politica e la Magistratura dovrebbe starne fuori.

steluc

Sab, 03/10/2020 - 14:32

In Usa, una volta che accusa e difesa concordano, finisce lì. Da noi, outlaw and disorder.

ItaliaSvegliati

Sab, 03/10/2020 - 14:35

Guarda guarda, non tutti i mali vengono per nuocere, chi la fa l'aspetti....

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 03/10/2020 - 14:36

Sicuramente diranno tutti la stessa cosa pur di far condannare Salvini. La cosa migliore sarebbe stata quella dell'archiviazione perché il fatto non sussiste. Non vedo molto favorevole il fatto che il gup abbia convocato Conte e gli altri.

Zecca

Sab, 03/10/2020 - 14:37

Sembrerebbe accolta la linea di Salvini ....ma dite sul serio?

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 03/10/2020 - 14:39

Cossiga unico coi cosidetti, sia da ministro dell'interno, che mando i carabinieri al csm (fuori) sia da Pdr che li mando' dentro, avviso' gia' allora magistratura e csm di non assumere atteggiamenti eversivi contro lo stato

marzo94

Sab, 03/10/2020 - 14:40

Non vedo vittorie, ma umiliazione dell'Italia. UN intero governo (anche se di cialtroni) che va a Canossa da un carneade di giudice, per sapere se le sue scelte politiche erano o no valide. Una pazzia targata PD e 5 stalle, un crescendo di delegittimazione della Politica, avallata da una classe dirigente (a partire da Mutarella) evanescente e dannosa, che ormai non sa più decidere nulla. La nostra democrazia (?) è in pericolo grave.

Antonio43

Sab, 03/10/2020 - 14:40

euge_m ho pensato la stessa cosa, gli vogliono confezionare proprio un bel cappottino e si mette male la carriera del PM che ha chiesto l'archiviazione, a meno che non sia un gioco delle parti. Dice bene Ettore41, il GUP vuol diventare famoso come quello di Agrigento.

ItaliaSvegliati

Sab, 03/10/2020 - 14:41

Il Re Sóla io non c'ero e se c'ero dormivo....tutta colpa degli altri, ah si di Salvini...

carpa1

Sab, 03/10/2020 - 14:44

Il trio lescano, che potremmo anche definire per l'occasione il quartetto cetra (includendo Lamorgese), hanno fatto i "conti?" senza l'oste ed ora si ritroveranno inevitabilmente coinvolti. Purtroppo mi rimane però la sensazione che per la Lega, a causa della lentezza dei processi, sia comunque un handicap in quanto si troverà a dover rimanere sotto i riflettori della magistratura fino a che costituirà un "pericolo" per la sx. Ricordiamoci che la democrazia è sospesa a tempo indeterminato in questo paese almeno fino a quando avremo questo pdr che ha instaurato questo governo (fosse anche un altro o perfino un rimpasto; sempre governo sinistro rimarrebbe con l'unico obbiettivo di non consentire ai cittadini di sceglierselo).

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 03/10/2020 - 14:45

Ettore41 Semplicemente perchè l'accusa può essere rappresentata anche dagli attori che si costituiscono come "Parte Civile",per cui nessun flop,nessuna vittoria dell'imputato, si continua il 20 novembre.Ad maiora

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 03/10/2020 - 14:45

COME SARANNO CONTENTI I GRULLONI PER AVER DATO RETTA AL PELATO, ADESSO COME LA METTERANNO? "L'AVVOCATO" NON HA PESATO CHE IL P.D. MANDANDO A PROCESSO SALVINI AVREBBE PRESO DUE PICCIONI CON UNA FAVA, QUANDO SI DICE CHE SONO INCAPACI NON E' FORSE PROPRIO UNA BUGIA

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Sab, 03/10/2020 - 14:50

E' saltato il banco, La Magistratura è sulla difensiva, si cerca di addomesticare il tutto mediante una condivisione da parte del Governo dell'azione amministrativa di Salvini, la qual cosa porterebbe dritto al no luogo a procedere. Cordialità

Una-mattina-mi-...

Sab, 03/10/2020 - 14:52

PREVEDO UNO STATO DI EMERGENZA INFINITO...

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 03/10/2020 - 14:53

Il fatto non può costituire reato poiché erano clandestini, cioè persone che non avevano diritto di sbarco. Un conto è l'immigrazione di persone con documenti un altro è l'ingresso in Italia in clandestinità.

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 14:57

Bellissimo vedere i leghisti festeggiare per il rinvio come se fosse una assoluzione.

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 03/10/2020 - 15:03

WjnnEx, arrampicati pure sugli specchi, la tua caduta sarà molto dolorosa!

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 03/10/2020 - 15:05

e poi giuseppi col suo problemino del patteggiamento

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 15:14

@theRedPill: grazie per la nota tecnica. Quindi i clandestini non hanno diritti ? Sarebbero cioé non persone per i quali non valgono i diritti dell'uomo sanciti dalla dichiarazione universale ? Ci illumina indicandoci gli articoli della legge a cui riferimento ?

COSIMODEBARI

Sab, 03/10/2020 - 15:18

Salvini ha presentato una memoria difensiva scritta, allegando tutta la produzione di documenti firmati relativi alla decisione operativa per la quale è a processo. Il GUP per forza di cose dovrà ricevere anche documentazione difensiva scritta, e non solo verbale, di quella decisione operativa. Ovvero di quella negazione governativa, Salvini escluso, relativa a quella operazione. Per dimostrare ciò devono falsificare tutto, dalle firme, alle mail, agli sms, ai colloqui on line via web. Insomma autodistruggersi.

Gilgamesh1000

Sab, 03/10/2020 - 15:19

Chi ha messo su questo cinema, ed è la magistratura, dovrebbe solo di che vergognarsi, perfino nei confronti dei migranti.

Iacobellig

Sab, 03/10/2020 - 15:20

Conte di maio trenta lamorgese toninelli ora voglio vedere visa dichiarate in particolare Conte e di maio. In caso di dichiarazione di questi buffoni in contrasto con quanto detto per mandare Salvini a processo, dovranno essere denunciati per falsa testimonianza! Buffoni al governo siete indegni di sedere a palazzo Chigi, tutto vi si torcerà contro alle prossime votazioni! Fate schifo specie di maio che ha sostenuto iniziativa e propaganda di salvini. Un ignorante a rappresentare l’Italia una vergogna per gli italiani. Vai via ignorante non all’altezza!

lavitaebreve

Sab, 03/10/2020 - 15:24

FARE CONTRO IL NEMICO ( CLANDESTINI ) UNA BARRIERA. L'ITALIA MORMORA , I CLANDESTINI NON DEVONO PASSARE.

Ritratto di WjnnEx

WjnnEx

Sab, 03/10/2020 - 15:24

tomari Ti dispiace se ne riparliamo il 20 novembre?

Iacobellig

Sab, 03/10/2020 - 15:28

Conte di maio la sinistra leu ecc. debbono vergognarsi anche per sedere indegnamente al governo della repubblica. Uno schifo che non ha limiti, soggetti disgustosi che fanno conturbare li stomaco! Conte di maio andatevene siete indegni!!!

Ritratto di Smax

Smax

Sab, 03/10/2020 - 15:30

In un paese civile i magistrati dovrebbero venire rimossi e applicato l’addebito del costo di questo circo di processo politico.

casalvento

Sab, 03/10/2020 - 15:33

Demenziale usare marmo in un ufficio pubblico, che dovrebbe ispirarsi a semplicità ed economia.

baio57

Sab, 03/10/2020 - 15:37

Mi spiace che gli amici di Cdx non abbiano capito ,se Salvini avesse"vinto",il Gup avrebbe accolto la richiesta di archiviazione dettata dal Pm . Così non è stato ed il processo FARSA continua ,importante è tenerlo sulla gogna per altri mesi ,e sull'esito finale sono molto pessimista.

Gio56

Sab, 03/10/2020 - 15:38

Helter_Skelter,mai andato in un paese estero senza documenti?e poi "Bellissimo vedere i leghisti festeggiare per il rinvio come se fosse una assoluzione."un poò come zingaretti quando festeggiava la perdita di un'altra regione.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 03/10/2020 - 15:40

Salvini sotto processo, lamorgese rea di una invasione incontrollata ...

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 03/10/2020 - 15:50

L'orrore procedurale continua. Il gup anziché accogliere la richiesta della procura di archiviazione ed il non luogo a procedere, tanto per confermare e sottolineare il predominio della magistratura sulla politica, insiste nella sua azione vestendo i panni del "super partes" convocando quelli che ovviamente avevano condiviso le decisioni del ministro degli interni. Finirà certamente in una assoluzione per Salvini (salvo dichiarare colpevole Conte in quanto presidente del consiglio e quindi responsabile delle azioni dei suoi ministri) ma, nel frattempo, la politica ha registrato una grave sconfitta da qualsiasi parte la si guardi. Le mele marce della magistratura politicizzata continuano a spargere i loro vermi.

Ritratto di navajo

navajo

Sab, 03/10/2020 - 15:52

In Italia, solo Berlusca, di qualsiasi cosa si trattasse, non poteva non sapere. Tutti gli altri invece non c'erano, ma se c'erano, dormivano. Ma d'altra parte Palamara lo ha detto chiarissimo che Salvini aveva ragione, ma doveva essere, comunque condannato, perché antipatico. Solo i sinistrati adusi ad essere sordi da quell'orecchio, non l'ahanno sentito.

mifra77

Sab, 03/10/2020 - 15:53

Non penso al cappottino cucito su misura! Piuttosto penso ad una sentenza scritta dallo stesso Salvini che dice che quanto accaduto, non è reato e lo dice a favore di se stesso ma anche degli altri. Logico che per avallare questa tesi, aveva bisogno di chiamare alla sbarra anche i suoi vecchi compari di merende. E la Buongiorno? un avvocato con tanto di palle! complimenti e che si rimetta presto.

machimo

Sab, 03/10/2020 - 15:56

Se i giudici rispettano le leggi conte finisce in galera per le sue bugie ecc. Grazie mattarella per il danno

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 03/10/2020 - 15:58

Helter_Skelter, come ha già sottolineato Gio56, per entrare in un paese qualunque si devono mostrare i documenti; non esiste ingresso in clandestinità, a meno di casi estremamente particolari come i profughi di guerra. E non era questo il caso. Per me ben vengano se hanno un documento valido e una professionalità da spendere, ma non possiamo diventare la cloaca del mondo perché questo porta solo povertà, cioè diminuzione del benessere generale.

Ritratto di Arminius

Arminius

Sab, 03/10/2020 - 16:03

Che figura! Anche nel Ruanda stanno ridendo degli italiani sempre in lite tra loro con feroci scontri tra i poteri che mirano a prendere il sopravvento gli uni sugli altri. L'Italia, il più assurdo paese del globo terracqueo, non è mai stata così divisa da quando è stata unita. E gli invasori se la ridono.

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 16:03

Ma i titoloni di stamani che si archiviava tutto???

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 16:06

Dall'articolo: "Le tre lettere chiave sono 'p-o-ì. Prima ricollochiamo gli immigrati e poi c'è lo sbarco - ha infatti aggiunto Salvini - Io mi rifiuto di dire che Conte e Toninelli sono colpevoli anche loro, sono innocenti anche loro"..... Ti credo se loro affermano in tribunale che hai fatto tutto da solo in galera ci vai tu!

MammaCeccoMiTocca

Sab, 03/10/2020 - 16:12

Matteo, è una goduria che Conte, Di Maio, Toninelli e Lamorgese partecipino alla festa. Questa è la vera reality; ora comincia il divertimento. Se non c'è una galera con cinque celle libere, una singola per te e una doppia per gli altri quattro; staranno un pò stretti ma si organizzeranno. Per quanto riguarda la lastra caduta sull'Avvocato, dimostrati superiore, non fare nemmeno la denuncia e lascia perdere. Queste figure cretine lasciale fare al PD.

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 16:15

@theRedPill: anche i clandestini hanno i loro diritti. Lo so che la cosa ti sconvolge ma è così. Il reato di sequestro di persona (parlo in generale senza riferimento al processo in corso) non viene meno automaticamente perché la persona sequestrata è un clandestino. Tu sostieni che tecnicamente non si può parlare di sequestro perché si trattava di clandestini. Ti ho chiesto i riferimenti legislativi. Non me li hai saputo indicare.

Absolutely

Sab, 03/10/2020 - 16:16

Io non mi fido della magistratura, probabilmente fanno finta di sentire i loro compagni per far vedere che sono imparziali e poi daranno la colpa solo a Salvini.

Iacobellig

Sab, 03/10/2020 - 16:22

Conte oltre a non essere all’altezza è un soggetto insopportabile; ora sentiamo cosa dirà questo soggetto e di maio. Se dovessero riferire cose diverse dagli atti scritti scatterà il processo che si meritano Conte e di maio: buffoni!!!

flip

Sab, 03/10/2020 - 16:23

Spero che questa storia finisca presto.....sia per per l'imputato.. che per il costo..........

Gio56

Sab, 03/10/2020 - 16:27

Helter_Skelter,pero nemmeno Lei ha risposto cosa succede se va in un paese estero senza documenti.

flip

Sab, 03/10/2020 - 16:29

Daccordo sulla procedura......ma quanto ci costa questo prcesso???????

baio57

Sab, 03/10/2020 - 16:31

@ xgenerico La prossima volta fatti prestare gli occhiali prima che li calpesti dal tuo amico sinistrato.

flip

Sab, 03/10/2020 - 16:32

I nuovi testi.... sono di un'unica corrente politica??????????

mariobaffo

Sab, 03/10/2020 - 16:35

Una gran buffonata spreco di tempo e di soldi.

nopolcorrect

Sab, 03/10/2020 - 16:38

Che fregatura per i ministri dell'attuale governicchio! Hanno mandato a processo Salvini offrendo così ai mai magistrati su un piatto d'argento la possibilità di esercitare il loro potere su tutto un governo! Che colpo per la magistratura! Complimenti e applausi al PD e al M5S!

gedeone@libero.it

Sab, 03/10/2020 - 16:45

Non illudetevi! Se volevano archiviare lo potevano già fare atteso che il PM l'ha chiesta. E' un gioco delle parti. Sentiranno Conte ed il bibitaro, i quali diranno che hanno cercato di dissuadere Salvini che non ha voluto ascoltarli. Avranno preparato all'uopo idonea documentazione ecc... L'ho già scritto in altri post, Salvini sarà condannato e come per Berlusconi,gli sarà applicata la legge Severino. Lo cacceranno dal Parlamento...A meno che il Popolo... ma questa è un'altra storia.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 03/10/2020 - 16:47

Helter_Skelter: reato di favoreggiamento immigrazione clandestina, decreto legislativo n. 286 del 1998 (Testo unico sull’immigrazione), art. 12: chiunque “promuove, dirige, organizza, finanzia o effettua il trasporto di stranieri nel territorio dello Stato ovvero compie altri atti diretti a procurarne illegalmente l’ingresso nel territorio dello Stato, ovvero di altro Stato del quale la persona non è cittadina o non ha titolo di residenza permanente, è punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa di lire 30 milioni (15.000 euro) per ogni persona”. Vale a dire che aiutare uno straniero sprovvisto di permesso di soggiorno, cittadinanza o altro titolo a fare ingresso in Italia costituisce reato.

Gio56

Sab, 03/10/2020 - 16:59

theRedPill,Lei ci ha provato a far capire a Helter_Skelter le cose,ma è un impresa troppo ardua.

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 17:00

@gedeone@libero.it-Sab, 03/10/2020 - 16:45- ma quanta fantasia hai nel cervello??? Sei meglio di un film di fantascienza! A te Asimov ti fa un baffo!

buonaparte

Sab, 03/10/2020 - 17:07

è tutta una trappola per salvini ed ora i giudici rossi messi li dal pci-pd stanno tirando dentro anche i grillini per poterli ricattare e renderli piu morbidi ed ubbidienti nel governo attuale e far fare al pd quello che vuole soprattutto sui decreti sicurezza e ius soli che portano nelle tasche della sinistra 5 miliardi all'anno in varie forme. altro che finanziamento ai partiti questo è 10 -100 volte tanto- in un quartiere qui dove vivono moltissimi stranieri nella ultima votazione cerano 280 nuovi aventi diritto al voto -tutti nuove cittadinanze- ebbene tutti hanno votato pd - in questa sezione zaia e pd erano alla pari mentre nel veneto zaia ha avuto il 70% . meditate su cosa vi aspetta --ahahah--

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 17:09

@Gio56-Sab, 03/10/2020 - 16:59- Si difatti uno parla del sequestro della Gregoretti e l'altro di sbarchi di "clandestini"! prima che si mettano d'accordo e finito il processo!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 03/10/2020 - 17:15

Sequestro di persona (art. 605 c.p.), cioè la privazione della libertà personale implica che il sequestrato sia in qualche modo "bloccato", qui semplicemente non potevano scendere in territorio italiano ma potevano girare la prua e andare ovunque volessero. Inoltre, i delitti contro la libertà personale sono posti a tutela della libertà di movimento e di spostamento, che solo lo Stato, per mezzo dei suoi organi giurisdizionali, può limitare. Il governo rappresenta lo stato, quindi non sarebbe stato sequestro di persona neanche se fossero stati bloccati dopo esser scesi a terra.

Triatec

Sab, 03/10/2020 - 17:15

Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Danilo Toninelli e Luciana Lamorgese sono stati bravi a fare le pentole ma, come si sa, il diavolo non insegna a fare i coperchi.

giovanni235

Sab, 03/10/2020 - 17:18

Conte si presenterà a Catania sotto una campana di vetro,Perché??? Semplice:ha detto che parlerà in TRASPARENZA!!!!!

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 17:19

@TheRedPill: le persone si trovavano su una nave militare italiana. Cerchi di capire. O vuole accusare la Marina per favoreggiamento ?

jaguar

Sab, 03/10/2020 - 17:22

A questo punto Conte prima del 20 novembre decreterà il lockdown e tutto slitterà a data da destinarsi.

giancristi

Sab, 03/10/2020 - 17:25

Questi farabutti volevano fare i furbi, mala verità viene a galla. Salvini decideva tutto autonomamente? E gli altri?

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 17:31

all’art. 117 della Costituzione italiana, assumono rilievo nell’ordinamento giuridico interno. Le scelte politiche insite nell’imposizione di Codici di condotta, o i mutevoli indirizzi impartiti a livello ministeriale o dalle autorità di coordinamento dei soccorsi, non possono ridurre la portata degli obblighi degli Stati che devono garantire nel modo più sollecito il soccorso e lo sbarco in un luogo sicuro (place of safety). Eventuali intese operative tra le autorità di Stati diversi, o la paventata “chiusura” dei porti italiani, non possono consentire deroghe al principio di non respingimento in Paesi non sicuri affermato dall’art. 33 della Convenzione di Ginevra.

Fjr

Sab, 03/10/2020 - 17:33

Mai come in questa occasione vale la frase ,soldi buttati dei contribuenti,a questo punto meglio un “sorridi sei su scherzi a parte”!!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 03/10/2020 - 17:35

Conte, DiMaio, Toninelli dovrebbero egualmente essere processati. L'intera faccenda è una farsa di natura politica, il reato non sussiste in quanto si trattava di stranieri clandestini e senza documenti. Chiedete un pò a Australiani e Britannici come si fa in questi casi. Si riporta tutti al porto da cui sono partiti dopo aver sanzionato chi ha portato i clandestini sulle nostre coste. E' già successo che Russi o Ucraini siano entrati in Italia senza documenti, cosa pensate abbiano fatto? Rimandati a casa. Ma per gli Africani c'è dietro l'ordine di sostituzione etnica in Europa.

xgerico

Sab, 03/10/2020 - 17:35

Art. 33 Divieto d’espulsione e di rinvio al confine 1. Nessuno Stato Contraente espellerà o respingerà, in qualsiasi modo, un rifugiato verso i confini di territori in cui la sua vita o la sua libertà sarebbero minacciate a motivo della sua razza, della sua religione, della sua cittadinanza, della sua appartenenza a un gruppo sociale o delle sue opinioni politiche. 2. La presente disposizione non può tuttavia essere fatta valere da un rifugiato se per motivi seri egli debba essere considerato un pericolo per la sicurezza del paese in cui risiede oppure costituisca, a causa di una condanna definitiva per un crimine o un delitto particolarmente grave, una minaccia per la collettività di detto paese.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Sab, 03/10/2020 - 17:38

Helter_Shelker, non è stato il signor Salvini, pistola in pugno, a impedire lo sbarco, e neppure lo ha fatto il senatore Salvini. Ma il ministro dell'interno, signor senatore Salvini, ha ordinato alle forze dell'ordine di non sbarcare i clandestini. Quindi non c'è reato. Inoltre se il governo non fosse stato d'accordo poteva impedirlo, al limite dimettendosi. E pure se il parlamento non fosse stato d'accordo avrebbe potuto sfiduciare il governo, dimettendosi. Quindi, non era un reato e tutti erano d'accordo.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 03/10/2020 - 17:40

HA!HA!HA! Mi sembra di essere in Australia, con piacere goderò vedendo i tre biscari in tribunale e cissà, che non abbiano strascici giudizziari!!!

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 17:44

@TheRedPill: di nuovo: la nave Gregoretti è una nave militare italiana. La gente sopra non poteva girare la prua ed andarsene. Cerchi di capire.

Helter_Skelter

Sab, 03/10/2020 - 17:55

@TheRedPill: ma di mestiere fa l'avvocato o il magistrato ? Da quello che scrive direi di no. Quindi non ci dica chi non avrebbe fatto quale reato. Lo stabilirà qualcun altro.

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Sab, 03/10/2020 - 17:56

Questa udieza è stata una vera e propria arlecchinata ignominiosa. Il processo, è la fotografia di uno stato frustrato e in liquidazione ai poteri forti. Secoli fa qualcuno scrisse: ...Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta, non donna di provincie, ma bordello!

flip

Sab, 03/10/2020 - 17:58

i politicanti ,e pseudo tali, se vogliono conservare la poltrona,devono essere piu consapevoli dell'incarico ottenuto e non fare i pi.....

Alfa2020

Sab, 03/10/2020 - 18:02

Carlo_Rovelli solo per voi comunisti no non voglio nemmeno pensare che volevano fare borsellino due

uberalles

Sab, 03/10/2020 - 18:15

Anche se quasi nessuno la ricorda più, la 30,00(Trenta/00) in arte LO SQUALO, al tempo ministrA della difesa, che si è vantata più volte di avere messo i bastoni fra le ruote del collega Salvini, non dovrebbe essere processata per alto tradimento, favoreggiamento della immigrazione clandestina e per attività antitaliana? Giusto per saperlo, che ne pensate?

alexrodi2019

Lun, 05/10/2020 - 18:27

questo paese non toccherà mai il fondo sempre più ridicoli. Abbiamo un sacco di problemi e debiti e continuiamo a sprecare soldi in clandestini, buttare tempo e denaro in processi. Addirittura si parla di una famigli costituita parte civile, ma roba da matti; NON SI PUO'PRETENDERE DI ENTRARE IN ALTRI STATI SENZA DIRITTI. Speriamo nell'archiviazione csì è dimostrato che i porti possono essere chiusi e quindi che possiamo attuare un blococ navale con navi da guerra che riaccompagnino a traino i barchini e braconi da dove sono partiti, blocco con multe alle ONG, come dovrebbe essere. Il problema sarà il solito malanno della sinistra che con le loro tecniche potrebbero portare all'allngamento dei tempi che somnmati guarda caso al prolungamento dello stato di emergenza...etc etc. La speranza è la caduta del governo, ora che i 5stalle sono finiti e probabilmente sciameranno.