Reddito di cittadinanza, la scommessa di Vespa: "Vado in pellegrinaggio..."

Bruno Vespa scommette sul reddito di cittadinanza: "Vado a piedi a Monte Senario se riuscite ad attivarlo". Lo stesso fece con Matteo Renzi nel 2014

"Io penso che in sei o otto mesi i centri per l'impiego si possano mettere in piedi con i soldi che noi pensavamo essere necessari". Con questa frase Laura Castelli, deputauta M5S, fa scattare in Bruno Vespa la voglia di fare una nuova "scommessa", dopo quella realizzata con l'allora premier Matteo Renzi. "Vado a piedi a Monte Senario se riuscite ad attivare il reddito di cittadinanza", ha detto il conduttore di Porta a Porta nell'ultima puntata andata in onda.

Il conduttore aveva già proposto lo stesso pellegrinaggio quando sui divanetti del salotto televisivo era seduto l'ex premier Renzi, era il marzo del 2014, quando si discuteva sul pagamento dei debiti della PA: "Se voi riuscite entro luglio a pagare fisicamente 50 miliardi - disse Vespa - guardate: vado in pellegrinaggio".

Ieri erano i debiti della Pa. Oggi il reddito di cittadinanza. Entrambe misure che, per Vespa, valgono il pellegrinaggio in caso di approvazione. Con Renzi poi la scommessa finì in parità (entrambi rivendicavano la vittoria): "Prima di partire per gli Stati Uniti - disse Vespa nel settembre del 2014 - Matteo Renzi ha accettato sportivamente di salire con me e altre persone, in data da destinarsi, al santuario di Monte Senario. Entrambi siamo, infatti, convinti di aver vinto la scommessa lanciata a Porta a Porta il 13 marzo scorso quando il presidente del Consiglio assicurò che entro il 21 settembre, giorno del suo onomastico, il governo avrebbe completato la restituzione alle imprese dei 56 miliardi di debiti maturati dalla pubblica amministrazione entro il 31 dicembre 2013".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

acam

Mer, 23/05/2018 - 15:56

ma stavota deve essere il monte vergine al santuario della madonna vicino ad avellino la ci sono o c'erano molte vipere, sono stato militare li per tre o quattro mesi

BACECO

Mer, 23/05/2018 - 16:21

Questi pensano che essere anagraficamente giovani risolva tutti i problemi: illusi a volte l'esperienza conta molto di più. Purtroppo dovremo pagare tutti la vostra inesperienza e l'avventatezza tipica di certa gioventù

jaguar

Mer, 23/05/2018 - 16:25

Vespa dovrebbe andare tutti i giorni in pellegrinaggio, come ringraziamento per lo stipendio che percepisce.

lavieenrose

Mer, 23/05/2018 - 20:55

in pellegrinaggio ci vado io oltre che a Monte Sena

Altoviti

Mer, 23/05/2018 - 22:06

Cercano a tutti i costi di farci mantenere i migranti spodestando gli italiani. Penso che Savini sia troppo ingenuo oppure complice, ha accettato un'amico della Boschi, se questo è il nuovo????

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Gio, 24/05/2018 - 01:05

@altooviti22.06: tutti i popoli hanno la loro saggezza e un popolo nostro dirimpettaio ha nel suo bagaglio culturale, sedime della storia evolutiva, un detto: se non puoi combattere e vincere il tuo nemico ... fattelo amico. Ossequi.

stefano751

Gio, 24/05/2018 - 01:16

Salvini da ricattato può diventare ricattatore: può staccare in ogni momento la spina e andare alle elezioni, perchè gli italiani sono già stufi dell'arroganza dei grillini e di questi premier che escono dal cilindro dei maghi.

Duka

Gio, 24/05/2018 - 07:56

Aspettaci Vespa veniamo tutti, ma ci dovremo portare la merenda.

VittorioMar

Gio, 24/05/2018 - 08:14

..ATTEGGIAMENTI ED INVETTIVE SIMILI FURONO RISERVATI DA GIORNALISTI E GIORNALI DELL'EPOCA,A... MUSSOLINI !!...STATE AUGURANDO LA NASCITA DI UN NUOVO VENTENNIO ???

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 24/05/2018 - 12:37

al santuario ci andrai anche, con il reddito di cittadinanza a confindustria sotto forma di flat tax?