Rientrate in Italia le salme dei 4 italiani uccisi a Nizza

Sono rientrate le salme dei coniugi di Voghera (Pavia) Gianna Muset (68 anni) e Angelo D'Agostino (71 anni), del 90enne Mario Casati e della sua compagna 77enne, Maria Grazia Ascoli, entrambi milanesi

È atterrato all'aeroporto di Milano Malpensa l'aereo con la salme di quattro vittime italiane dell'attentato di Nizza, in Francia. Sono rientrate le salme dei coniugi di Voghera (Pavia) Gianna Muset (68 anni) e Angelo D'Agostino (71 anni), del 90enne Mario Casati e della sua compagna 77enne, Maria Grazia Ascoli, entrambi milanesi. In prima fila, ad attendere i feretri, il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affiancato da Giuseppe Sala e da Roberto Maroni. Presenti anche numerosi familiari delle vittime. Mattarella ha stretto le mani ai parenti delle quattro vittime, che sono apparsi molto provati e si sono abbracciati fra loro per farsi forza. Anche il presidente della Repubblica è apparso emozionato.

Il cappellano militare ha impartito la benedizione alle salme delle quattro vittime italiane. Dopo la benedizione il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha stretto le mani ai familiari commossi, uno a uno.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Fjr

Mer, 20/07/2016 - 17:53

Ecco bravo continua ad abbracciare i familiari, ma proteggere gli italiani ,non solo all'estero no eh? Quando vedremo una seria e piena presa di posizione, una solenne incaxxatura verso chi ci governa, quando quando?

ziobeppe1951

Mer, 20/07/2016 - 20:32

Baci abbracci pacche sulle spalle, cose già viste

masbalde

Mer, 20/07/2016 - 22:51

La Francia darà un indennizzo monetario ai parenti delle vittime di Nizza già dalla settimana prossima. Giustamente, avendo fallito nell'assicurare sicurezza ai cittadini, lo Stato Francese li indennizza: anche in Italia c'è una legge simile????

Kerenkeren

Gio, 21/07/2016 - 09:57

A questi funerali non ho notato la presenza della Boldrini e della Boschi , distrutte dal dolore, come per il funerale del nero a Fano, forse la loro presenza è solo in funzione al colore della pelle della/e vittime? queste sarebbero le rappresentanti del POPOLO ITALIANO o Africano ?

Aegnor

Gio, 21/07/2016 - 11:23

Mattarello avrà profittato dell'occasione per fare il solito pistolotto sul ponte tra Africa e Italia,sull'abbattimento di muri e frontiere e sull'accoglienza?