Rimini, barca contro scogli: ritrovati i corpi dei tre dispersi

Sono stati ritrovati morti i tre dispersi dopo il naufragio della barca a vela poco distante dal porto di Rimini; la barca si è ribaltata per il forte vento

Rimini, barca contro scogli: ritrovati i corpi dei tre dispersi

Sono stati ritrovati morti all'alba i tre dispersi in mare in seguito all'incidente avvenuto ieri poco lontano dal porto di Rimini, dove una barca a vela si è ribaltata in acque aperte a causa del forte vento.

L'incidente è accaduto a mezzo miglio dalla costa intorno alle 16:45 per poi andare a schiantarsi contro gli scogli. Ad annunciare il ritrovamento è la guardia costiera. Un corpo è stato ritrovato presso l'imbarcazione, l'altro incagliato negli scogli, l'altro ancora sulla spiaggia nei pressi del bagno 44.

Sono ancora in corso le operazioni di recupero e le identificazioni delle salme (guarda il video). Salgono così a quattro le vittime del naufragio: due i tratti i salvo, portati in ospedale in gravi condizioni e ricoverati in codice rosso.

Commenti