Rogo nell'attico di Pino Daniele. "L'abitazione è distrutta"

Il rogo è divampato nel pomeriggio di ieri. Fortunatamente nell'attico non era presente nessuno. Purtroppo l'abitazione è gravemente danneggiata

Fuoco e fiamme nell'attico e nel super attico dove viveva Pino Daniele, il cantautore scomparso il 4 gennaio 2015. L'incendio è divampato in un palazzo di sei piani a piazza Mazzini 27 nel pomeriggio di ieri a Roma.

I vigili del fuoco sono intervenuti con due squadre, un'autoscala e un'autobotte. L'appartamento in cui, secondo alcuni inquilini, attualmente viveva l'ex moglie del cantante Fabiola era fortunatamente vuoto al momento dell'incidente. Le fiamme però hanno gravemente danneggiato l'abitazione appartenuta al famoso cantante. I vigili, per motivi precauzionali, hanno fatto allontare i condomini. Le cause del rogo sono ancora da individuare. Il palazzo comunque è agile e i condomini sono rientrati in casa in serata.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.