Coronavirus

Il vergognoso "sfogo" di Rubio: "Al Billionaire immigrati infetti"

Gabriele Rubini torna a parlare dopo un apprezzabile periodo di silenzio: l'ironia sulle situazioni difficili vissute in Sicilia e Sardegna

Il vergognoso "sfogo" di Rubio: "Al Billionaire immigrati infetti"

Che ci sia un problema di aumento di contagi da Coronavirus legato alla presenza di infetti tra i numerosi clandestini che hanno preso d'assalto le coste italiane probabilmente non è ancora chiaro a tutti, specie all'armata dei buonisti che trovano qualunque appiglio per difendere la politica dei porti aperti, proprio quella che sta mettendo in ginocchio gli hotspot della Sicilia e non solo: inevitabile che nell'esercito dei benpensanti maestri di vita ci sia anche chi, come Gabriele Rubini (in arte chef Rubio), riesce a fare dell'ironia con lo scopo di minimizzare la portata di tale situazione col raffronto tra la stessa ed i casi di positività registrati negli ultimi giorni al Billionaire, in particolar modo tra i dipendenti che lavorano nella struttura di Porto Cervo, di cui è proprietario l'imprenditore Fabio Briatore.

"Basta immigrati che fanno serate al Billionaire e poi ubriachi vanno in giro ad infettare gli Italiani", attacca Rubio sul suo profilo Twitter, mentre la situazione che si registra nel nord della Sardegna a causa dei contagi legati all'esplosione della stagione turistica continua a diventare sempre più dura da tenere sotto controllo. Eppure l'Isola, prima di questo periodo, si era venuta a trovare in una privilegiata condizione di contagi zero.

È notizia di oggi quella della positività all'esame del tampone di altri 52 individui, connessi proprio alle attività del Billionaire, che risulta comunque chiuso dallo scorso 17 agosto, una scelta che era arrivata dopo le forti polemiche scoppiate tra Briatore ed il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda, colpevole di aver semplicemente applicato le norme che prevedevano la chiusura delle discoteche entro e non oltre la mezzanotte.

Si tratterebbe anche in questo caso, come riportato da Agi, solo di dipendenti dello stesso Billionaire: i primi sei erano stati individuati nei giorni scorsi e subito sottoposti ad isolamento. Con i nuovi contagi, salgono a circa una sessantina i positivi nella struttura di Briatore, come emerso dai test condotti dal laboratorio di Microbiologia del Policlinico di Cagliari.

Tripudio di celebrazioni per l'uscita esilarante di chef Rubio tra i suoi follower, ma c'è anche chi lo attacca: "Fai lo chef che è meglio, invece di fare il politico. Perché non li ospiti a casa tua tutti questi immigrati per lo più infetti?".

Tra gli internauti qualcuno ricorda che in quanto ad assembramenti non si può scordare la fantasmagorica e tanto attesa Festa del Pd:"Tutti quanti a Modena alla Festa della (fallita) Unità!! Evvaiii...!". "Mai piaciuti gli autorazzisti. Siete feccia!", affonda un altro utente.

Commenti