Sardegna, 4 succhi di frutta e un bicchiere di vino a 120 euro

Un cliente del Phi Beach di Baja Sardinia in Costa Smeralda ha scattato la foto e si è vendicato in rete. Briatore: "Chi fa questi prezzi dovrebbe essere multato"

Sardegna, 4 succhi di frutta e un bicchiere di vino a 120 euro

Dopo Venezia e Roma, succede anche in Sardegna. Lo scontrino della vergogna diventa un must della rete. E così, un cliente del Phi Beach di Baja Sardinia in Costa Smeralda ha scattato la foto e si è vendicato in rete. Quattro succhi di frutta e un bicchiere di vino alla "modica" cifra di 120 euro. Il caso ha scatenato la polemica su Twitter ed è intervenuto anche Flavio Briatore, proprietario di uno dei locali più famosi della Sardegna, il Billionaire: "In Costa Smeralda puoi pagare 4 sdraio a bordo piscina alle 5 del pomeriggio 600 euro. Così in Sardegna si semina panico. Chi fa questi prezzi dovrebbe essere multato,è una vergogna".

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento