Scontri al comizio di Salvini, feriti padre e figlio

Il figlio è stato fermato, per resistenza a pubblico ufficiale: da una prima ricostruzione avrebbe cercato di difendere il padre

Scontri al comizio di Salvini, feriti padre e figlio

Sono padre e figlio i due manifestanti rimasti feriti nei tafferugli scoppiati a Massa Carrara in occasione del comizio di Matteo Salvini. Inizialmente sembrava che entrambi fossero stati sottoposti a fermo, ma secondo quanto riferito poi dalla questura solo il figlio è stato fermato, per resistenza a pubblico ufficiale: da una prima ricostruzione avrebbe cercato di difendere il padre. Entrambi sono andati in ambulanza all’ospedale: il padre ha riportato una ferita alla testa, più lievi le conseguenze per il figlio.

Commenti