Svelate le cause della morte di Knut

Ecco come è morto il famoso orso polare che è stato allevato allo zoo di Berlino dopo essere stato rifiutato dalla madre

Svelate le cause della morte di Knut

Svelate le cause della morte di Knut, il famoso orso polare che è stato allevato allo zoo di Berlino dopo essere stato rifiutato dalla madre. L'orso, divenuto famoso in tutto il mondo, era stato ritrovato annegato nel 2011. Ora le analisi scientifiche dicono che a causare la morte sarebbe stato una infiammazione cerebrale autoimmune, tipico nell'uomo e per la prima volta riscontrato in un animale. Knut aveva appena quattro anni quando è annegato al giardino zoologico nel 2011: mentre una prima autopsia aveva rivelato che si era trattato di una forma di encefalite, la vera causa rimaneva ancora ignota. Ora alcuni esperti di malattie animali hanno testato i campioni di cervello di Knut, trovandolo affetto da una malattia nota come anti-NMDA encefalite, che colpisce circa 200.000 persone l'anno. Questa "gli ha fatto perdere il controllo e l'equilibrio fino a farlo cadere in acqua nel recinto".

Commenti