Tangenti Asi, il presidente Enrico Saggese presenta le dimissioni

Enrico Saggese lascia l'Agenzia spaziale italiana: "Estraneo ai fatti, ma rimetto il mandato nell'interesse dell'ente"

Tangenti Asi, il presidente Enrico Saggese presenta le dimissioni

Si è dimesso da presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Enrico Saggese, coinvolto ieri nell'inchiesta sulle tangenti negli appalti.

Una decisione, quella di rimettere "a disposizione il proprio mandato di presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, con effetto immediato", che è stata presa "nell’interesse dell’autorevolezza internazionale dell’Agenzia Spaziale Italiana, acquisita specialmente nell’ultimo quinquennio" e "al fine di meglio difendere la propria integrità, onorabilità e prestigio, maturati in più di quaranta anni di attività nel settore". Saggese ribadisce, inoltre, "nel rispetto delle indagini in corso, la sua totale estraneità ai fatti contestatigli".

In serata il ministro Maria Chiara Carrozza ha preso atto della decisione del presidente dell'Agenzia Spaziale Italia.

Commenti

Grazie per il tuo commento