Tentato omicidio, arrestati due ultrà del Torino

Lo scorso 2 dicembre, in occasione del derby, avevano aggredito e ferito in modo gravissimo un supporter bianconero

Tentato omicidio, arrestati due ultrà del Torino

Sono stati arrestati per tentato omicidio due tifosi del Torino che lo scorso 2 dicembre, in occasione del derby, avevano aggredito e ferito in modo gravissimo un supporter bianconero. L’indagine è stata condotta dalla Digos.

I due ultrà granata sono Francesco Rosato e Domenico Mollica. Gli incidenti scoppiarono quando un corteo di torinisti, composto da almeno 700 persone, raggiunse un settore in cui erano presenti i tifosi bianconeri. Nel violento parapiglia che ne seguì rimasero feriti e contusi anche tre agenti delle forze dell’ordine. Nell’immediatezza dei fatti furono fermati - ma con altre accuse - due tifosi granata e uno juventino.

Commenti