Uccide il pedofilo che abusò della figlia: punito con 40 anni di carcere

Negli Usa un quarantenne è finito in carcere per quarant'anni dopo aver sparato al pedofilo che per cinque anni aveva abusato della sua bambina

Quarant'anni di carcere. Questa la pena comminta a un quarantenne americano reo di aver ucciso il pedofilo che aveva abusato di sua figlia Julia.

Era il 1996, quando l'allora quarantenne Raymond Earl Brook abusò della bimba di appena quattro anni, per un lunghissimo, interminabile, lustro. In seguito a quei fatti Brook venne condannato a poco più di due anni di carcere. Una pena che per il padre della piccola era qualcosa di veramente irrisorio. E che gli lasciò sempre un grande senso di ingiustizia.

Nel 2014, ha appurato il tribunale dell'Alabama, il padre di Julia, Jay Maynor, ha sparato a Brook uccidendolo. E oggi che quella bimba ha ventiquattro anni e tre figli il padre è stato raggiunto da una sentenza che suona come un ergastolo.

La vendetta verso quell'uomo che sua figlia considerava come un nonno e che invece si è rivelato un orco gli è costata una vita in carcere, per le accuse di omicidio volontario e tentato omicidio (verso un uomo che assomigliava all'aguzzino della figlia, ndr).

A prendere le difese del padre è però la figlia Julia, che racconta le sevizie subite dal pedofilo: "Il mio è un padre meraviglioso, il migliore. Purtroppo per quanto mi riguarda ogni giorno rivivo quei momenti, la mattina fatico ad alzarmi dal letto. Ho provato una terapia ma non ha funzionato."

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Fjr

Sab, 26/11/2016 - 16:21

A quel padre andrebbero dati 40 di ringraziamento per aver tolto di torno, un figlio di madre ignota di cui il mondo non sentirà' la mancanza

cgf

Sab, 26/11/2016 - 16:46

ha fatto bene... il padre, non il giudice.

manfredog

Sab, 26/11/2016 - 17:38

..dato che ci avevano messo le..mani, avrebbero potuto dargliene ottanta di anni di carcere..!! Chi ha dato questa pena 'esemplare' assomiglia molto più all'orco che al 'giustiziere'. mg.

Cheyenne

Sab, 26/11/2016 - 17:40

w il padre a morte il giudice idiota che fa ingiustizia come si usa in italia. Francamente non e lo sarei mai immaginatoi se non in italia.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 26/11/2016 - 17:45

E chi non farebbe lo stesso per vendicare la propria figlia? Io sono pronto alla morte...

Aristide56

Sab, 26/11/2016 - 17:48

i giudici in qualsiasi paese sono spesso e volentieri complici di pedofili ! attenzione potrebbe arrivare una sommossa popolare !

WSINGSING

Sab, 26/11/2016 - 18:16

La cattiva magistratura non è solo quella italiana

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 26/11/2016 - 18:42

-----ogni tanto l'america si ricorda di essere un paese serio----ai commentatori ingenui sfugge che è stata una pena esemplare----non si poteva far passare il messaggio che in determinate circostanze è possibile farsi giustizia da soli---specie in un paese dove se non hai la pistola sei un nubbio---hasta

honhil

Sab, 26/11/2016 - 18:49

Due sentenza figlie del politicamente (s)corretto. Un mostro abusa di una bambina di appena quattro anni e continua a farlo per lunghi cinque anni e viene condannano a poco più di due anni di carcere. I giudici dem si assomigliano tutti. Sono tutti figli della stessa matrice. Se quella bimba, quella famiglia, quel padre avessero avuto Giustizia … non ci sarebbe stata quella reazione rabbiosa … che, però, viene punita con il massimo rigore lasciando tra le pagine del codice penale ogni possibile attenuante. Perché nessuno deve toccare Caino. Mentre dell’innocenza di una bimba, secondo il vangelo del radical-chic, se ne può approfittare il primo depravato che passa!

Ritratto di gloriabiondi

Anonimo (non verificato)

Martinico

Sab, 26/11/2016 - 18:54

Il padre dovrebbe denunciare il sistema che non ha preso provvedimenti per assicurare alla giustizia per decenni il pedofilo e così facendo ha costretto un padre con una figlia ancora scioccata, a macchiarsi di un omicidio di riparazione. Denunce che dovrebbero essere copiose anche in Italia quando ti ritrovi a rispondere alla giustizia per esserti difeso da una rapina commessa da un pluri pregiudicato che non sarebbe dovuto essere nel territorio.

Ritratto di d-m-p

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Tris251245

Tris251245

Sab, 26/11/2016 - 19:06

Ma non leggete l'articolo ??? Ha ucciso uno che somigliava al pedofilo .... verso un uomo che assomigliava all'aguzzino della figlia, ndr).

Ritratto di Tris251245

Tris251245

Sab, 26/11/2016 - 19:14

@elkid..... ahahahahah ... Sei sempre il piu' ignorante .. e credi di essere furbo !

Martinico

Sab, 26/11/2016 - 19:57

Tris251245 Ha ucciso il vero stupratore della figlia ma si era precedentemente macchiato del reato di un tentato omicidio nei confronti di un uomo che le somigliava. Certo, l'articolo poteva essere scritto meglio, in modo più comprensibile.

Ritratto di daybreak

daybreak

Sab, 26/11/2016 - 20:24

Beh si sa che la pedofilia e' trasversale e neanche i giudici ne sono immuni...

sparviero51

Sab, 26/11/2016 - 20:33

El kid :SEI PEGGIO DELLA BOLDRINA !!!

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 26/11/2016 - 21:30

----------Tris251245-----che io sia ignorante è da dimostrare ---che tu non sappia leggere è un dato certo---hasta

giosafat

Sab, 26/11/2016 - 22:10

L'errore del padre è stato quello di lasciare in vita l'infame giudice che aveva condannato la bestia a solo due anni di carcere.

routier

Sab, 26/11/2016 - 22:36

Negli USA, 40 anni di carcere per un padre che ha vendicato (in modo sbagliato) gli orrendi abusi subiti dalla figlioletta. In Italia, 20 anni di carcere per il negro Kabobo che ha ammazzato a picconate tre passanti che se ne andavano per i fatti loro e che nemmeno conosceva. Chi inneggia a "certa" giustizia americana faccia i debiti confronti! (ammesso che sia sufficientemente obiettivo per farlo)

manente

Sab, 26/11/2016 - 23:35

E' evidente che si tratta di una sentenza politica emessa da un tribunale appiattito sulla "ideologia tran-sgender" di Obama e Clinton che in prospettiva mira a "sdoganare" anche la pedofilia. Questo poveretto dovrebbe chiedere la grazia a Trump, il nuovo presidente degli Usa che, contrariamente ai suoi predecessori, non è un pervertito al servizio di Soros !

Massimo Bocci

Sab, 26/11/2016 - 23:46

Onore a si tanto padre!!! Esempio vivente di come dovrebbe essere la vera giustizia non mistificata e strumentalizata, da un regime di sempre più corrotti.

elpaso21

Dom, 27/11/2016 - 07:56

Solo due anni per un reato del genere negli Stati Uniti? C'è qualcosa che non torna.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 27/11/2016 - 08:22

@ elkid I due anni di carcere comminati al pedofilo che per 5 anni ha abusato di una bambina di 4 anni sono anche quelli una condanna esemplare ? Se non si ottiene giustizia il cittadino ha il DIRITTO di farla da solo . Io stò dalla aprte del padre e non da quella del giudice che ha condannato a due anni il pedofilo, anche quello meritava di pagare.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 27/11/2016 - 09:12

Ma,cosa stà succedendo a questo mondo??? Giudici incriminano la gente onesta e lasciano in liberta i criminali, i dittatori che muoiono vengono vengono ricordati come eroi, i paesi sottosviluppati sono governati da delinquenti, assecondati dalle banche e dal capitalismo, mentre i paesi che si credono emancipati, hanno al governo, mezze seghe, che pensano di essere dei padreterni, accompagnati da una schiera di ladri e corrotti masnadieri, che arricchiscono alle spalle della popolazione, infondendo insicurezza e lasciando izozzare il paese da immigrati incolti e rozzi. """MI CHIEDO SE QUESTA È LA VERA DEMOCRAZIA"""!!!

lento

Dom, 27/11/2016 - 09:19

Quel padre ha fatto quello che si doveva fare !

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 27/11/2016 - 09:39

I paesi seri, non hanno una legge ridicola come questa. Pressochè impunità per i delinquenti, ed aggravio di pena per chi si vuole difendere da questa ingiustizia, pur se superando un certo limite. Le attenuanti applicate a dismisura ai bastardi ed annullate, anzi, a coloro che gli sfugge di mano la situazione, pur avendo subito un grandissimo torto o violenza. Per Elkid sono seri gli altri stati, ha imparato dal comunismo fasullo.

tuttoilmondo

Dom, 27/11/2016 - 09:52

Attenuanti ce ne sono molte. Il cervello ti parte per una cosa tanto ignobile, turpe, vile. La premeditazione... è pre-meditazione. Meditare non è semplice quando hai i diavoli nel cervello. E come potrebbe essere altrimenti? Una creaturina, la tua bambina, violata, insozzata, sconvolta da un mostro che non meritava di vivere. Dunque, se condanna doveva essere, doveva avere un'altra misura. Il giudice, probabilmente, non ha figli, oppure si fotte le figlie. Chissà?!

46gianni

Dom, 27/11/2016 - 10:23

U.S.A. grande democrazia! meglio il guappo di quartiere

bobots1

Dom, 27/11/2016 - 10:41

Capisco la pena spropositata per reprimere le idee di farsi giustizia da soli. Ma avendo una figlia , cosa che probabilmente Elkid non ha (grande prosopea ma niente animo), capisco che una pena di due anni per un eventuale pedofilo su una mia figlia mi avrebbe fatto agire probabilmente nello stesso modo (forse non lo avrei ucciso ma...). Comunque c'è qualcosa che non va...

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 27/11/2016 - 10:55

----quello che sfugge a tutti gli intelligentoni qua dentro è che --se voi fate caso ai tempi----dagli atti orribili sulla bambina alla vendetta del genitore passano 20 anni lo capite o no?---non si può invocare neppure l'attenuante della mente ottenebrata dalla rabbia calda del momento ma si tratta di una esecuzione a freddo---non conosco la legislazione americana sui delitti di natura sessuale--ma so per certo che gli stati uniti non possono assolutamente permettersi la giustizia fai da te perchè la situazione può scappare di mano in quanto tutti sono armati e se iniziano a regolare le loro questioni con le armi si torna al far west--hasta

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 27/11/2016 - 10:59

giusta pena.Il Italia così sia di esempio.Macche pronto alla morte ,vai a Napoli con 2 mila euro fanno il servizio.

elalca

Dom, 27/11/2016 - 11:35

elkid: non sei solamente ignorante e illetterato, fai anche schifo!

routier

Dom, 27/11/2016 - 13:30

X elkid 10,55 Noi "intelligentoni" abbiamo un'anima che cerca di capire il dramma. Altri hanno il calendario che misura la congruità temporale! Unicuique suum. (ad ognuno il suo)

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 27/11/2016 - 17:52

-----routier---si certo --hai un'anima---un'anima che ti fa giustificare un omicidio a sangue freddo ed un tentato omicidio di un perfetto innocente---sai cosa routier?---preferisco non avere anime di questo tipo----hasta