Università di Oxford: "Ecco le 10 profezie sull'Apocalisse"

Gli scenziati del Future of Humanity Institute dell’Università di Oxford e della Global Challenges Foundation hanno stilato una classifica dei maggiori rischi che corre l’umanità

La fine del Mondo è sempre stato un argomento tra i più studiati dai ricercatori. Quelli dell'Università di Oxford hanno stilato una sorta di classifica riguardo l'estinzione dell'umanità e le forme in cui potrebbe materializzarsi nel prossimo futuro. La ricerca mette in guardia sul pericolo che per il genere umano potrebbero rappresentare mal governo, nanotecnologie e intelligenza artificiale. La prima ipotesi riguarda l'estinzione del genere umano. Lo studio si lega ad una tradizione cinematografica profetizzando che ad un certo punto dello sviluppo tecnologico, le intelligenze artificiali saranno in grado di far soccombere quella umana. L'ipotesi può verificarsi, secondo i ricercatori, in una range che va dallo 0 al 10% di possibilità.

La seconda ipotesi riguarda lo scioglimento dei ghiacci, buco dell'Ozono, il riscaldamento terrestre: se ne parla da decenni, e le colpe sono pressochè tutte nostre. Al terzo posto c'è l'ipotesi di un virus letale. E' l'ultima frontiera della guerra, presumibilmente in gradi di "sostituire" quella prettamente militare. Anche in questo caso i timori sono legati alla ricerca in ambito militare: le nanotecnologie potrebbero contribuire alla creazione di armi non convenzionali. Resiste ancora la teoria di una guerra nucleare. Sebbene sia meno probabile che negli anni scorsi, quando la guerra fredda sembrava destinata a sciogliersi, anch'essa, nella fusione di qualche bomba atomica, il rischio rimane tra i più elevati. Poi c'è il caso di un impatto con un'asteroide. Per quanto possa sembrare fantascientifico, la Oxford University non lo ritiene affatto improbabile. Basterebbe un asteroide grande 5km per distruggere un'area grande come la Nuova Zelanda, si legge. Per fortuna, riferisce la ricerca, questo avviene una volta ogni 20 milioni di anni. Fra le cause di una possibile apocalisse vi è anche il crollo degli attuali sistemi economico-politici.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

angelomaria

Dom, 22/02/2015 - 09:51

PER CONOSCENZA POTREI DIRE CHEIL PERICOLO PIU'GROSSO PER L'UMANITA E'L'IGNORANZA!!!

zingozongo

Dom, 22/02/2015 - 13:28

il titolo menziona 10 profezie ma poi ce ne sono solo 3, credo che il pericolo maggiore si alo stesso che negli anni passati,ovveri virus che mutino in maniera imprevedibile, sepensiamo alla peste nel1300, ebola a altri virus pongono il maggior rischio

michele lascaro

Lun, 23/02/2015 - 10:57

Per mia disgrazia finirò prima, purtroppo!!!