Vatileaks 2, Balda: "La Chaouqui mi ha sedotto". Lei: "A lui non piacciono le donne"

Il monsignore, nel suo memoriale, accusa la pierre di far parte dei servizi segreti italiani e di rapporti troppo stretti con il potere

Francesca Immacolata Chaouqui
Francesca Immacolata Chaouqui

Il caso Vatileaks 2 si tinge di un rosso peccaminoso. Monsignor Vallejo Balda confessa di aver fatto sesso con Francesca Immacolata Chaouqui, la pierre cosentina che faceva parte della commissione vaticana Cosea, che lo avrebbe sedotto a Firenze il 28 dicembre 2014. Rapporto sessuale di cui il religioso si pente subito perché riteniene che la donna sia legata ai servizi segreti italiani.

"Sono andato a parlare con il capo dei servizi segreti, lui neanche la conosceva, rimasi sorpreso, iniziai così a chiedere informazioni e tutte le volte scoprivo sempre truffe diverse". Balda per gestire il suo rapporto con la Chaouqui si affida anche a una psicologa:"Mi ero confrontato con una psicologa che mi disse di tenere la calma - spiega Balda - e di non dirle subito di no e allora le dicevo: ' Va bene Francesca, vediamo...', ma lei era violenta, muy cattiva, mi scriveva 'verme, sei un verme'". La Chaouqui gli avrebbe inviato una foto del marito con un'altra donna per convincerlo che il suo matrimonio con Corrado Lanino era solo una copertura.

Secondo quanto ricostruisce Repubblica, che ha avuto modo di leggere in anteprima il memoriale in cui Balda fornisce la sua versione dei fatti, la pierre era la protetta del faccendiere Luigi Bisignani dal quale ricevette anche un invito a pranzo. "A quell’incontro - racconta poi il religioso - volevano farmi credere che Francesca lavorava per i servizi segreti, che il suo capo era l’ambasciatore Massolo. Con Bisignani la Chaouqui aveva complicità e lui mi chiese di incontrare alcuni suoi sponsor. Grazie a Dio il secondo pranzo non c’è mai stato... Dietro Francesca c’è Paolo Berlusconi (probabilmente si confonde con l'ex premier Silvio, ndr): lei assisteva in modo abituale alle feste di Palazzo Grazioli, a Roma. E poi è amica di Gianni Letta e di sua moglie, del cardinale Touran, lo chiamava il cardinale di nostra proprietà. E anche del cardinale Re. Il loro contatto con la Santa Sede è Padre Sapienza, che gestisce le udienze del mercoledì del Papa... Francesca ha una grande relazione con il minitro della Salute Beatrice Lorenzin, il marito del ministro lavora in Rai. La Chaouqui dice che è lì per volontà di Renzi". "Io racconto della Francesca - dice il monsignore - ma per me es muy doloroso...Io mi vergognavo di quello che avevo fatto con Francesca e quando passavo i documenti pensavo allo scandalo, se si sapeva. Mio Dio". "Io non potevo cedere...Avevo sempre il Papa davanti agli occhi che parlava della sacralità delle donne sposate e del matrimonio", si tormenta poi.

Balda spiega anche di temere la pierre che ha annunciato querele nei confronti dell'avvocato del monsignore"per la fuga di notizie folli che sta organizzando", anche perché "per come è fatto - dice la Chaouqui - non ha alcun piacere a venire a letto con me e io, conoscendo miliardari ed emiri, se volessi tradire mio marito non mi metterei con un vecchio prete a cui non piacciono le donne". E si arriva, poi, al fatidico incontro con i giornalisti Nuzzi e Fittipaldi che avviene nel marzo 2015:"Francesca mi organizzò un aperitivo. Quando arrivai vidi Nuzzi che già conoscevo, ma feci finta di non conoscerlo", spiega il monsignore che ammette di aver "passato i documenti" ma solo "quelli meno pericolosi e dannosi, o di scarso valore". In realtà le avrebbe dato anche cinque fogli con le password dei file criptati tenuti nel suo indirizzo di posta di cui Lanino e la Chaouqui deterrebbero la password. Sempre dalle pagine di Repubblica La Chaouqui, che oggi sarà di nuovo sotto interrogatorio insieme al monsignore, smentisce di avere le sue password e replica di non aver fatto mai sesso con lui:"Balda, per come è fatto, non ha alcun piacere a venire a letto con me, conoscendo miliardari ed emiri, se volessi tradire mio marito non mi metterei con un vecchio prete a cui non piacciono le donne".

Commenti