Una vendetta per una truffa dietro il rapimento a Torino

La polizia ha fermato il commando che ieri mattina ha cercato di rapire una donna. Si tratta di tre tedeschi. Forse volevano vendicarsi per una truffa subita

Una trappola per vendicarsi di una truffa e recuperare i soldi. Sarebbe questo il movente del tentato rapimento di una donna, avvenuto ieri mattina in centro a Torino. La polizia, dopo aver sventato il sequestro, ha arrestato, con l'accusa di sequestro a scopo di estorsione, tre tedeschi e fermato un austriaco.

Il rapimento

Una scena da film, quella che descrivono i testimoni che hanno assistito al rapimento di ieri mattina. Erano circa le 11.00, quando un furgone scuro si è affiancato a una coppia che stava camminando, nella centralissima piazza San Carlo. I rapitori hanno preso la donna e, dopo averla immobilizzata, l'hanno imbavagliata e le avevano legato i polsi con delle fascette, caricandola sul furgoncino. L'uomo, invece, è riuscito a fuggire. A dare l'allarme sono stati i commercianti della zona. La polizia, a quel punto, si è messa immediatamente alla ricerca del mezzo con i vetri oscutati, direttosi verso un parcheggio provato, proprio vicino alla sede della questura. Ma la loro fuga è finita poco dopo, quando gli agenti hanno bloccato il mezzo e liberato la donna.

La ricostruzione

Secondo una prima ricostruzione, il commando avrebbe agito per vendicarsi di una truffa subita. Mesi fa, uno dei membri della banda, un imprenditore di origine tedesche, aveva cercato di cambiare dei soldi, ma era incappato in un'operazione di rip deal: qualcuno aveva incassato i suoi 50mila euro, rifilandogliene 80mila falsi. Ma l'uomo aveva deciso di non rivolgersi alle forze dell'ordine, chiedendo a due investigatori e ad un amico austriaco di trovare l'autore della truffa.

Poi, il commando avrebbe dato un appuntamento a Torino alla coppia, vittima del tentato sequestro. L'uomo, noto alle forze dell'ordine proprio per truffe con la tecnica del rip deal, potrebbe essere un intermediario del truffatore. Altrimenti non si spiegherebbe la sua fuga. Di lui, però, si sono perse le tracce da ieri mattina.

Nel furgone, fermato poco dopo il rapimento, la polizia ha trovato ricetrasmittenti, pettorine con il logo Police, spray urticanti e pistole false. Intanto, le indagini proseguono, per cercare di mettere un po' di ordine nella vicenda.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di FraBru

FraBru

Gio, 15/08/2019 - 11:25

Tedeschi rapitori in Italia? Sono i primi segni della recessione tedesca...

Marcolux

Gio, 15/08/2019 - 11:43

Sono tedeschi? Beh, allora vanno immeiatamente liberati, con tante scuse, e magari con un risarcimento danni. Strano che uno dei soliti vili genuflessi magistrati non si sia già espresso!

baronemanfredri...

Gio, 15/08/2019 - 13:25

SE E' COSI' HANNO FATTO BENISSIMO NELLA PRINCIPALE CITTA' DEL NORD CI SONO TRUFFATORI CHE AGISCONO DA ALMENO 11 ANNI HANNO TRUFFATO MILANO PROVINCIA DI MILANO PARMA REGGIO EMILIA IL PAVESE ED ANCORA MILANO NESSUN ARRESTO E POSSO AGGIUNGERE CHE NESSUN MAGISTRATO HA CONVOCATO NON DICO I TRUFFATI, MA ALMENO IL PRIMO CON DENUNZIA REGOLARE PRESSO LA STAZIONE DI CARABINIERI DELLA PROVINCIA DI MILANO. SI DEVE AGIRE DA SOLI? OPPURE CHIAMARE QUALCHE MAMMASANTISSIMA? BEN FATTO SIA ALLORA, ALLA FACCIA DELL'ARTICOLO CHE PROIBISCE FARSI GIUSTIZIA DA SOLI, OPPURE I MAGISTRATI SONO TUTTI IMPEGNATI, COME AL TEMPO DI BERLUSCONI CHE PENSAVANO SOLO A LUI E I TOPI BALLAVANO . HANNO FATTO BENE HANNO RECUPERATO I LORO CAPITALI, ASPETTAVANO L'IDIOTA DI TURNO CHE INTERROGAVANO? MEGLIO COSI'.

Fjr

Gio, 15/08/2019 - 14:06

Per cercare di mettere un po’ di ordine nella vicenda,ma che razza di commento è sembra che stiano riordinando il garage,un po’ di professionalità nel descrivere i fatti costa troppo?Ah è vero siamo a Ferragosto

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Gio, 15/08/2019 - 14:45

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Ormai è chiaro che non ci sono più i tedeschi di una volta !!! STOP Eh sì , quelli quando agivano ....agivano !!! STOP Gli italiani però sono sempre uguali !!! STOP Si vede che non cambiano mai !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhh.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 15/08/2019 - 19:39

@FraBru - sono tre tedeschi clandestini.

vince50

Gio, 15/08/2019 - 21:40

Innegabile che farsi fottere 50mila Euro girano e non poco...