"Migranti positivi sono in giro". E scoppia il terrore per strada

Migranti positivi circolano liberamente a Monastir, in Sardegna. Ora il sindacato denuncia la mancanza di controlli. E i migranti occupano pure dei locali

Discoteche chiuse e porti aperti: il doppiopesismo del governo giallorosso è evidente ai più, ma il problema si acuisce nel momento in cui alcuni dei migranti che sbarcano sulle nostre coste risultano essere positivi al Covid-19. Nel corso di questo mese, è stato registrato un vero e proprio boom di sbarchi. Poi esistono episodi particolarmente allarmanti. In provincia di Cagliari, per esempio, c'è chi, tra coloro che hanno contratto il virus, non ha alcuna difficoltà a dimorare o a passeggiare tra le strade, dunque ad avere contatti con altre persone, esponendo terzi al rischio di contagio.

Trattasi di migranti che riescono, in qualche modo, a scongiurare i controlli che imporrebberro - se solo venissero rispettate - quarantena ed altre misure di restrizione. Nello specifico, è stato segnalato il caso di Monastir, un paese di quasi cinquemila anime in provincia di Cagliari, dove in questi giorni sono stati accolti centocinquanta persone provenienti per lo più dal Nord Africa. Ecco, il numero non è noto, ma si ha contezza di come qualche migrante tra questi porti suo malgrado in dote la positività al Covid-19.

Le autorità hanno inteso stroncare la diffusione dei contagi a virus mediante il blocco delle discoteche, ma i migranti positivi - quelli destinati ai reparti ospedalieri specializzati - non hanno troppa difficoltà a passeggiare per Monastir. Stando a quanto riportato dall'edizione odierna di Libero, il dato è tanto lapalissiano da produrre come effetto l'inoltro di una lettera da parte del Sap, il sindacato autonomo di polizia. Una missiva - quella sindacale - tesa a sottolineare le preoccupazioni relative al quadro venutosi a creare. Il governo dovrebbe prendere provvedimenti.

La fonte sopracitata segnala quanto segue: "Il controllo nei reparti infettivi viene fatto la mattina e la sera. Poi se durante il giorno i contagiati se ne vanno in giro, nessuno vigila. Come l'hotspot di Lampedusa, anche Monastir ha un ventre molle. C'è una parte retrostante priva di barriere. I lavori di ristrutturazione non sono mai stati finiti. Allora i migranti scavalcano agevolmente il muro di cinta". La popolazione non può che essere preoccupata. Il ministro Lamorgese, stando a quanto apprendiamo, dovrebbe aver ricevuto la lettera del Sap. Ma ad oggi non c'è alcuna certezza inerente ad interventi tesi ad invertire la situazione di Monastir, che può diventare, sempre nel caso non lo sia già, un vero e proprio focolaio del Belpaese. Uno di quelli che l'esecutivo avrebbe voluto evitare, almeno nelle intenzioni, in queste settimane che precedono peraltro la riapertura dei plessi scolastici. Ma non è tutto.

Il controllo certosino è talmente sfuggito dalle mani degli enti preposti da consentire ad alcuni migranti di mettere in atto un'occupazione di un edificio destinato alle forze dell'ordine: "...una decina di algerini ha occupato alcuni locali dove sono presenti gli uffici di Polizia, le macchinette ed i bagni a noi dedicati costringendo i colleghi all'espletazione dei bisogni fisiologici all'esterno della struttura", hanno fatto sapere dal Sap. La sensazione è che i contagiati, per via dell'eventualità che questi comportamenti possano essere stati messi in atto da persone positive, possano raggiungere cifre superiori a quelle odierne in seguito alla naturale incubazione del patogeno. Ma parliamo - come specificato - di un'ipotesi che solo il tempo potrà corroborare.

Certo, c'è la sussistenza di una difficoltà di gestione che l'esecutivo avrebbe il dovere di risolvere in tempi brevi. La gestione dei fenomeni migratori durante una pandemia continua a costituire un banco di prova decisivo: i viaggi - come abbiamo potuto constatare - sono uno dei principali vettori mediante cui il Covid-19 ha facilità di balzare da una parte all'altra del mondo, colpendo popolazioni molto distanti tra loro. Vale per i giovani che vanno in discoteca dopo essere rientrati da una vacanza all'estero o meno, ma sembra - considerata anche questa storia di Monastir - valere meno per chi cerca rifugio sulle nostre coste.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

filoforte

Mar, 18/08/2020 - 10:48

Lamorgese tok tok?

SemprePiùBasito

Mar, 18/08/2020 - 11:01

Questi sono voluti sia dal Viminale che da Conte in quanto più si protae l'emergenza e più possono stare seduti su quelle poltrone a fare danni. Del Popolo non se ne importano nulla e lo tengono come in un enorme stalla. Attenti nelle stalle ci sono anche i tori.

Ritratto di jim60

jim60

Mar, 18/08/2020 - 11:05

Perche non fanno un decreto che devano fare la quarantena anche con la forza...sanno usarla solo con noi Italiani..

aldoroma

Mar, 18/08/2020 - 11:07

Giuseppi e Lamorgese... Che fate?

cgf

Mar, 18/08/2020 - 11:07

Ma chiudono le discoteche perché sperano che i "giovani" vadano ai festival del PD? Quelli sono aperti ed i tavoli non rispettano i distanziamenti

Ilsabbatico

Mar, 18/08/2020 - 11:10

Italiani sveglia! Non bisogna più accettare questa immigrazione clandestina incontrollata, e accettare che questi facciano i comodi loro...sveglia!!!

qualunquista?

Mar, 18/08/2020 - 11:12

Filoforte, Aldoroma, i droni sono riservati alla sorveglianca degli italiani. Altrimenti sarebbe già fin troppo facile intercettare in alto mare i pescherecci che portano barchini fino ai pressi di Lampedusa

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mar, 18/08/2020 - 11:18

Saranno pure il 5 10 per cento del totale positivi, ma hanno una potenza contagiosa molto alta perché scappano da ogni controllo, impossibile il monitoraggio, barchini, barconi yacht è un gran viavai fuori controllo. La cosa è ampiamente tollerata dal governo perché c'è il Recovery fund da acchiappare e questo è il prezzo da pagare. Scambio? Si ma indecente!

manfredi13

Mar, 18/08/2020 - 11:19

I migranti clandestini sono intoccabili perchè devono diffondere il virus,che servirà al governo per chiudere di nuovo l'Italia,bloccare i comizi,fermare le manifestazioni anti governo e tirare a campare.

machimo

Mar, 18/08/2020 - 11:28

Grazie mattarella. Serve la piazza!!!

Yossi0

Mar, 18/08/2020 - 11:46

grazie M5S, grazie pdioti e grazie ai buonisti ci rivedremo al voto

grigonero

Mar, 18/08/2020 - 11:52

Anche 11 mln gli abbiamo dato, x loro nn ci sono limiti di spesa... Fa bene il governo ha fare così, traditori

Giorgio5819

Mar, 18/08/2020 - 11:58

Denuncia per chi li fa entrare e agevola il loro arrivo. Governo parassita.

Ilsabbatico

Mar, 18/08/2020 - 12:30

Avanti così! Prima 50milioni , ieri 11 milioni, venite venite in questo paese allo sbando più completo! Votate PD e 5stelle mi raccomando!

jaguar

Mar, 18/08/2020 - 12:35

I migranti non hanno colpe, gli italiani devono prendersela con chi li ha fatti entrare, cioè PD e company.

Ilsabbatico

Mar, 18/08/2020 - 12:42

manfredi13 ....hai perfettamente ragione , e poi sono in giro anche perché stanno cercando i campi di pomodori per raccoglierli...grandi risorse.

Malacappa

Mar, 18/08/2020 - 12:47

Andassero tutti a casa della ministra

Ilsabbatico

Mar, 18/08/2020 - 12:58

Jaguar 12:35 ...ciao Jaguar, sono d'accordo che bisogna prendersela con chi li ha fatti entrare, ma non possiamo neanche dire che non hanno colpe... La propensione a fare quello che vogliono, a approfittare delle situazioni e a delinquere viene da loro direttamente. Quando tanti anni fa io sono emigrato dall'Italia, mi sono adeguato e ho rispettato le regole del paese dove sono andato a vivere...

Totonno58

Mar, 18/08/2020 - 12:59

Beh, non c'è che dire...hanno subito assimilato le nostre abitudini!

jaguar

Mar, 18/08/2020 - 13:00

llsabbatico, ormai non ci svegliamo più, tra un po saremo noi a partire dall'Italia in direzione Africa. Solo che una volta arrivati ci cacceranno a pedate nel sedere.

Enne58

Mar, 18/08/2020 - 13:03

Questi non hanno soldi per pagare sanzioni, quindi possono fare come vogliono. Al governo non interessano i contagi ma le sanzioni

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 18/08/2020 - 13:14

In mancanza di un carcere tipo Alcatraz,si potrebbe utilizzare una grossa nave portacontainer dislocata in pieno oceano,trasformata in carcere "duro",come si vede in un famoso film con Stallone.

jaguar

Mar, 18/08/2020 - 13:19

llsabbatico, bentrovato, volevo dire che se non li avessero accolti con tutti gli onori non saremmo qui a discuterne. Poi è logico che tu essendo una persona civile ti adegui al paese che ti ospita. Discorso che non si può fare per i turisti importati dalla sinistra.

ziobeppe1951

Mar, 18/08/2020 - 13:21

Questo scappa da una fantomatica guerra per “ fame”... si capisce da quale tipo di fame

Ilsabbatico

Mar, 18/08/2020 - 13:33

Jaguar delle 13.00 Il livello di buonismo in Italia non ha limiti, tu hai ragione a dire che quando gli italiani si sveglieranno dovranno andare loro in Africa. Io quasi scommetterei che se gli italiani non fermeranno questa invasione, si arriverà pure a un punto in cui le seconde case sfitte verranno prese per ospitare i clandestini.... Ci scommetto, dalla sinistra mi aspetto di tutto!

ST6

Mar, 18/08/2020 - 14:16

I Prof. Bassetti e Zangrillo hanno tuonato: il covid non fa paura e non è la fine del mondo, BASTA TERRORISMO su migranti e italiani infetti. Capito??? Punto

Nes

Mar, 18/08/2020 - 14:24

Se oggi c'era un Salvini sarebbe stato di sicuro inquisito per il reato previsto

fabioerre64

Mar, 18/08/2020 - 14:25

Va beh dai cosa volete che sia, tanto non possono andare in discoteca e alle 18 devono mettersi la mascherina...

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Mar, 18/08/2020 - 15:29

Il commento di Pesce Stocco 85 è sintomatico di quanto siano bravi, buoni, caritatevoli i sinistri, del resto il governo attuale ne è il riflesso naturale.