Zangrillo su Berlusconi: ​"Evoluzione favorevole dell'infezione polmonare"

Il professor Zangrillo è ottimista sul decorso clinico della patologia di Berlusconi: "Tutti i parametri monitorati presentano valori molto confortanti"

Notizie rassicuranti dal San Raffaele sulla salute di Silvio Berlusconi ricoverato da sei giorni per il contagio da Covid. Il bollettino del professor Alberto Zangrillo, responsabile dell’U.O. di Terapia Intensiva generale e Cardiovascolare dell’IRCCS Ospedale San Raffaele è abbastanza chiaro: "Oggi, mercoledì 9 settembre 2020, l’evoluzione clinica dell’infezione polmonare si conferma favorevole. Tutti i parametri monitorati presentano valori molto confortanti". Insomma a quanto pare il decorso clinico della patologia che riguarda l'ex premier è piuttosto regolare. E lo stesso leader azzurro ha fatto sentire la sua voce oggi, intervenendo nel corso della riunione dei deputati azzurri: "Un abbraccio affettuoso - ha detto - Vi ho pensato molto in questi giorni e oggi ho un momento di particolare benessere dopo giorni difficili. È un virus veramente terrificante e non auguro a nessuno nessuno di incorrere in una situazione di questo genere".

Le parole confortanti di Zangrillo arrivano anche dopo i bollettini di ieri e di due giorni fa che di fatto sottolineavano una rapida ripresa da parte del leader azzurro con un robusta risposta immunitaria. Inoltre sempre sul fronte clinico, il quadro che riguarda il Cavaliere volge al meglio. E l'ex premier è tornato in campo per la corsa elettorale verso le Regionali del 20 e del 21 settembre e ha lanciato l'appello al voto per gli elettori moderati: "È grande l'incertezza sul numero di votanti, per questo bisogna ricordare a tutti gli indecisi il monito di Platone a chi non voleva votare per il governo di Atene: 'Chi non va a votare si merita un governo di pericolosi incapaci...". Insomma il Cavaliere fa sentire la sua voce dal San Raffaele per lanciare la sfida al governo giallorosso sempre più in picchiata nei consensi. Berlusconi dovrà comunque restare per qualche altro giorno al San Raffaele. Infatti lo stesso professor Zangrillo ha affermato che l'ex premier sarà monitorato per qualche altro giorno all'interno della struttura ospedaliera. Lo staff medico che segue Berlusconi ha comunque prescritto all'ex premier un periodo di assoluto riposo per battere nel minor tempo possibile l'infezione. Berlusconi nel suo intervento ha voluto mandare un messaggio a tutti gli italiani proprio sulle misure di sicurezza da adottare per evitare il contagio: ""E' un virus terrificante che non auguro a nessuno, state attenti a tutto e mettete le mascherine".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di VenCom

VenCom

Mer, 09/09/2020 - 17:29

Basta Zangrillo basta. Il Presidente Berlusconi si merita di meglio delle tue balle. Prima asintomatico... ma con febbre, poi in ospedale per precauzione... ma con polmonite, oggi valori confortanti... ma con carica virale altissima. Basta Zangrillo basta

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 09/09/2020 - 17:44

ci sono ancora degli invidiosi di sinistra :-) loro non hanno un medico famoso come zangrillo, e infatti zingaretti è stato curato in modo anonimo, molto banale, come un vecchio scaricato li per caso e poi di nuovo scaricato alla fine delle cure.... :-) non vi piace il socialismo? e allora perchè criticate? :-)

antonmessina

Mer, 09/09/2020 - 17:54

Grandissimo Prof Zangrillo ! avanti cosi ! dica sempre la verita e non menta come fanno i 5pidioti

xgerico

Mer, 09/09/2020 - 18:26

@VenCom-Mer, 09/09/2020 - 17:29- Se vuoi "emergere" a volte ti attacchi anche al male!

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 09/09/2020 - 18:51

Forza Silvio!