Tra sette segrete ed esoterismo: il volto nascosto di Hitler

Dietro all'ascesa al potere del Führer importanti movimenti esoterici. E anche autori insospettabili...

Nel 1792 la Rivoluzione francese ha raggiunto il suo culmine. In Europa sta nascendo un nuovo ordine e l'ancien regime sembra ormai un lontano ricordo. Sono, quelli, anni strani. Non solo per la politica ma anche per l'arte. Proprio in quel periodo, infatti, l'artista spagnolo Francisco Goya viene colpito da una strana malattia, "la cui natura però ci è ignota", scrive lo storico dell'arte Hans Sedlmayr ne La perdita del centro (Borla, 1967). Non è l'unico, però. "Siamo nei decenni" - prosegue l'autore austriaco - "in cui molti artisti vengono posseduti da forze demoniache". Goya è costretto a stare a letto per quasi un anno, paralizzato e continuamente tormentato da disturbi visivi. Uscito da questo inferno, dipingerà i "Sogni". I volti dei suoi personaggi si deformano. Non sono più uomini, ma demoni. "Nelle visioni dei 'Sogni' e dei 'Proverbi' compaiono tutte le deviazioni dell'elemento umano e gli attentati all'uomo e alla sua dignità; dèmoni in forme umane e, accanto ad essi, dèmoni allucinati di ogni specie: mostri, spettri, streghe, giganti, animali, lemuri, vampiri", nota Sedlmayr.

È proprio in quegli anni che riemergono incubi e teorie che si pensava fossero terminati nel Rinascimento e che, come nota James Webb ne Il sistema occulto (Iduna, 2019), ritornano alla luce e hanno il loro culmine nel periodo che va dalla sconfitta di Napoleone (1815) al 1848. Per Webb sono infatti tre le grandi "esplosioni di irrazionalità" nella storia dell'uomo: "'La crisi idell'anno zero', che denota il periodo sia precedente che successivo alla nascita di Cristo, quando un'ondata di speculazione magica sovrastò le conquiste del razionalismo grecco", quella "del 'Rinascimento e della Riforma' e si riferisce al riemergere dell'irrazionale dopo il collasso della sintesi medievale" e, infine, quella che emerge tra il XIX e il XX secolo.

Ed è proprio seguendo queste crisi, che Giorgio Galli ha investigato le radici occulte del nazismo. In Hitler e l'esoterismo (Oaks editrice), il celebre politologo da poco scomparso sostiene infatti che l'esoterismo del Führer "comprende elementi molto anteriori al cristianesimo, quali la stessa dottrina occulta del Terzo regno, anticipazione del Terzo Reich".

L'esoterismo dei circoli che formeranno Hitler si forma infatti con "Clemente Alessandrino il quale, negli Stromati, propone una lettura criptica dei Vangeli che, attraverso il misticismo e le mistiche (come Margherita Porete), giunge alla Società Thule. (...) Qui si formano, appunto, in questa cultura esoterica, gli ufficiali aristocratici che, attorno e con la guida di Von Stauffenberg, prima aiutano Hitler a giungere al potere e poi cercano di elminarlo (luglio 1944) quando la 'sua' guerra sta portando alla rovina il loro Terzo Regno (Terzo Reich), pensato millenario, che sperano di salvare mediante un'intesa con loro omologhi (aristocratici esosteristi) vicini alla Corte inglese coi quali Hess aveva cercato di prendere contatto sin da maggio 1941".

Nella prefazione a libro di Lord Beaverbrook, Un nazista sul trono d'Inghilterra (Oaks editrice), Galli nota infatti che molto probabilmente Edoardo VIII, il sovrano britannico affascinato dal Führer, potesse "essere il punto di riferimento di circoli della tradizione esoterica collegati a quelli del Terzo Reich (Wally Simpson era un'esperta di magia sessuale, 'magia rossa', e un rapporto dei servizi segreti inglesi informava che Edoardo seguiva una terapia con Alexander Cannon, occultista ed esperto di magia nera". La rete esoterica che aveva sostenuto Hitler (per poi scaricarlo) era infatti molto più ampia di quanto si potesse pensare e superava i confini nazionali.

L'Operazione Valchiria, ovvero il tentativo del 20 luglio del 1944 per eliminare Hitler e avviare un colpo di Stato in grado di salvare la Germania, "ha pieno successo (con l'arresto del vertice delle SS) solo a Parigi, ove sono contemporaneamente presenti Gurdjieff, Pauwels, Jünger (tra gli ispiratori del complotto) e i collaboratori di Rosenberg". Tutti e quattro sono importanti esoteristi. Gurdjieff, nota Galli, "è un autentico maestro dell'esoterico, e non un ciarlatano, ma opera nella nascente società dello spettacolo"; Pauwels scrive, "da un punto di vista occulto", Il mattino dei maghi in cui sostiene che Hitler fosse mosso da idee "eccentricamente mistiche e cosmologiche"; Jünger scriverà Le scogliere di marmo per cercare di evitare la guerra con la Gran Bretagna; Rosemberg non solo è uno dei motori del nazionalsocialismo, ma anche uno dei sostenitori del "'partito esoterico della pace, quel settore del vertice nazionalsocialista che voleva evitare la guerra, perché la temeva su due fronti".

All'interno del Reich, dunque, non era solo Hitler a muovere i fili. Il Führer, però, sentiva di essere guidato da un destino superiore. Aveva la certezza di rispondere a un ordine più alto, dove magia e occultismo si mescolavano. Per creare uno dei più grandi demoni del XX secolo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Calmapiatta

Lun, 04/01/2021 - 12:07

Hitler è salito al potere nel 1933 esattamente 87 anni or sono. Nel frattempo è successo di tutto e, nel contemporaneo, sta succedendo di tutto. non vi pare il caso di mollare e pensare ad altro? Oppure continueremo per i prossimi secoli a pensare solo al fascismo e a Hitler?

RightViktoria

Lun, 04/01/2021 - 13:12

La corte di Stalin non fu di meno, si accerchiò di esoteristi, veggenti, maghi e indovini. Ma se pensiamo che l'era contemporanea sia di meno, basta informarsi sul The Satanic Temple americano, nato nel 2013 e in forte espansione, una vera e propria religione, di stampo ultra liberale, che ha fatto propaganda pro Democratici in queste ultime elezioni. Sempre di sacrifici umani si tratta, cambiano metodi e tempi.

Klotz1960

Lun, 04/01/2021 - 14:23

Per quel che conta, e' stato da tempo definitivamente accertato che l'esoterismo era una ossessione di Himmler e dei suoi seguaci, per nulla condivisa da Hitler che la tollerava a stento. La tematica e' vecchia, superata ed assolutamente irrilevante.

Una-mattina-mi-...

Lun, 04/01/2021 - 14:34

CONTE SI AFFIDA A CASALINO... PIU' ESOTERICO DI COSI'...

Valvo Vittorio

Lun, 04/01/2021 - 15:20

I cambiamenti politici avvengono mediante rivoluzioni ed imposizioni di un popolo sull'altro almeno in secoli addietro. Nei tempi moderni la lotta è nella maggioranza dei casi solo economica. Ciò grazie all'invenzione della bomba nucleare che può distruggere anche chi la fa esplodere. Un popolo civile dovrebbe vivere in pace, ma l'invidia rompe le uova nel paniere come si suole dire. Leggasi "L'ultima isola" di L. Pirandello. L'ansia di conoscere è nell'uomo ed è il sale della vita.

GuglielmoCrollalanza

Lun, 04/01/2021 - 16:43

E noi a mandare gli Alpini in Russia per accontentarlo. Fascisti fessi e criminali

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/01/2021 - 17:11

Tutte le Religioni sono sette e praticano l'esoterismo. Dove sarebbero le differenze? Tutte si basano su superstizioni e su bufale a cui i creduloni e i semplicioni devono....credere. I creduloni sarebbero i fedeli.

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/01/2021 - 17:17

@Calmapiatta: se è per quello noi è da oltre 2000 anni che si sta a pensare solo alle fregnacce della Bibbia, dei Vangeli e del Corano e a tutte le conseguenze che queste bufale hanno avuto nel passato e nel presente e seguiteranno ad avere nel futuro.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 04/01/2021 - 17:31

Se volessi la verità, non sarebbe certo qui il luogo, qui si trovano solo barzellette.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 04/01/2021 - 18:59

Klotz1960: ma come... il Giornale titola "La VERITA' su Hitler e il nazismo" e tu metti in dubbio il verbo di questo affidabile quotidiano??? Non sei uomo di fede!