Domani tocca ai tedeschi e i Canguri cercano la rivincita dopo 36 anni

Germania-Australia sotto i riflettori nella terza giornata del mondiale: si gioca domani sera alle 20.30 e le due squadre si ritrovano 36 anni dopo l'unico precedente iridato che risale a Germania '74, quando Muller e compagni spazzarono via la matricola australiana

Domani tocca ai tedeschi e i Canguri cercano la rivincita dopo 36 anni

Tocca ai tedeschi. Sempre in sordina, ma sempre pronti ad arrivare fino in fondo. Il debutto della nazionale di Joachim Loew è il piatto forte di domani (ore 20.30, diretta Sky Mondiale 1 e Rai 1) e per l'occasione la squadra tre volte campione del mondo si ritroverà di fronte una squadra affrontata ai mondiali tedeschi di 36 anni fa, l'Australia. I canguri allora erano alla prima apparizione mondiale ed erano poco più che una squadra simpatia, oggi hanno qualche ambizione in più, se si tien conto che a Germania 2006 approdarono agli ottavi e vennero eliminati proprio dall'Italia solo all'ultimo minuto con un rigore di Totti.
Allora, dicevamo, l'Australia contro i padroni di casa che poi avrebbero vinto il mondiale cercarono di limitare i danni e persero "soltanto" per 3-0. Si giocava ad Amburgo, il 18 giugno del '74 e segnarono Overath (13'), Cullmann (35') e Muller (53'). La Germania di Schoen giocava con Maier, Vogts, Breitner, Schwarzenbeck, Beckenbauer, Cullmann (Wimmer), Grabowski, Hoeness, Muller, Overath, Heynkes (Hoelzenbein). Gli australiani rispondevano con Reilly, Utjesenovic, Wilson, Schaefer, Curran, Richards, Rooney, McKay, Campbell (Abonyi), Alston, Buljevic (Ollerton).
Le due squadre si sono poi incontrate solamente un'altra volta, nella Confederations Cup del 2005, ancora in Germania, e questa volta i tedeschi si sono imposti molto più a fatica: 4-3.
Sempre domani si giocano altre due sfide: la Slovenia affronta l'Algeria alle 13.30 (Sky Mondiale 1), e poi la Serbia affronta il Ghana (ore 16 (Sky Mondiale 1) nell'altra sfida del girone dei tedeschi. Gli archivi non segnalano nessun precedente in assoluto tra slovenmi e algerini, mentre tra serbi e ghanesi esiste solo un'amichevole del '97 vinta dall'allora Jugoslavia per 3-1.


Nella foto: la Germania campione del mondo nel 1974

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti